Con le uscite di agosto, J-POP ha deciso di avere un occhio di riguardo particolare per il genere shonen offrendo anche una “inedita” modalità di lettura con l’ottimo binge reading costituito dai cofanetti che hanno raccolto alcune interessanti proposte come Demon Tune – trovate la nostra recensione QUI – e Sword Art Online: Progressive – trovate la nostra recensione QUI – ovvero il fenomeno di massa Sword Art Online visto da un punto di vista differente.

Terza ed ultima proposta in formato cofanetto e binge reading è la miniserie Memesis, serie shonen in 4 volumi scritta e disegnata da Takuya Yagyu.

Memesis – la trama

Memesis è ambientato in un mondo oppresso dal terrificante Re dei Demoni, i guerrieri Ash e Kijira lottano valorosamente per portare la pace, anche se il vero motivo per cui impugnano le loro spade è ben altro.

Qualche tempo prima infatti sono stati abbandonati dal campione di tutti i regni, l’eroe Leon, e da quel momento hanno giurato di compiere imprese sempre più audaci così da oscurare la sua fama.

Il problema è Leon sembra essere sempre un passo avanti a loro, anzi a volte i loro trionfi vengono attribuiti a Leon senza un particolare motivo e, mentre sulla strada incrociano altri eroi e inaspettati alleati come la devastante Rose, all’orizzonte si presenta una quest molto prestigiosa liberare una principessa in pericolo.

Da lì inizia la scalata contro il Re dei Demoni la cui vittoria giungerà ovviamente con uno sforzo corale e grazie all’inaspettato incontro proprio con Leon!

Fra fanservice e parodia

Memesis è una serie fresca e divertente, di facilissima lettura ideale per passare qualche ora di svago negli ultimi afosi pomeriggi estivi a patto che si tengano ben presente quanto l’autore Takuya Yagyu pieghi il genere shonen verso declinazioni parodistiche anche grazie all’abbondante uso del fanservice.

L’autore infatti utilizza il più classico dei canovacci fantasy per imbastire una storia che mescola elementi del fantasy occidentale con quello orientale prendendo una serie di elementi dai capisaldi del genere shonen e seinen che si innestano più o meno nello stesso filone per costruire qualcosa di famigliare per il lettore.

Ecco che quindi che echi di Fairy Tail si incontrano con echi di Berserk ma anche il sempre verde Dragon Ball e il più recente fenomeno One-Punch Man il tutto filtrato con piglio personale e qualche ottima intuizione che però non trascende mai gli stilemi del genere.

A tal proposito l’autore preferisce sconfinare su territori parodistici – lampante la presa in giro di uno dei generi più in voga in questo momento ovvero l’isekai – che trova compimento in character design e nomi grotteschi per i demoni ad esempio.

Altro aspetto su cui l’autore non si risparmia è il fanservice, che a partire dal terzo volume soprattutto, diventa fondamentale fra una scena d’azione e l’altra. Elfe e guerriere procaci, goblin ossessionate dai seni e l’equivoca bromance fra i due protagonisti diventano occasione per alcuni divertenti siparietti che però potrebbero stancare i lettori più casuali o alla ricerca di qualcosa di più classico.

Se la trama scorre quindi senza particolari sorprese, c’è da sottolineare la grande pulizia del tratto di Takuya Yagyu che rappresenta sicuramente il valore aggiunta della miniserie offrendo al lettore qualche tavola davvero pregevole soprattutto per quanto riguarda le sequenze d’azione.

Lo stile è pulito, preciso con particolare attenzione ad anatomie – sia quando si passa ad un tratto più caricaturale sia quando bisogna accentuare certe caratteristiche anatomiche per il fanservice – e character design. Buona anche la costruzione della tavola che risulta sempre facilmente decifrabile non disdegnando qualche splash page anche doppia dal grande impatto.

L’edizione J-POP

Essenziali ma solidissimi il cofanetto così come i volumi ovvero brossurati dalla dimensione classiche. Non sono presenti pagine a colori né extra nei volumi se non quelli già previsti dall’autore nei volumi originali.

Buoni traduzione ed adattamento.

Acquista Memesis Collection Box cliccando QUI

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui