One Piece: per quale motivo Oda ha scelto il frutto Gom Gom per Rufy?

Pubblicato il 30 Marzo 2022 alle 12:00

One Piece è un’opera fuori dalle righe, irriverente e spassosa. Il tutto è scaturito dal fatto che il protagonista, che aspira a diventare il Re dei Pirati, combatte contro nemici incredibili, dalla potenza disarmante, con un corpo fatto interamente di gomma.

Un incipit semplice che ad oggi ha scaturito uno dei power-up più potenti della saga, capace di fronteggiare ad armi pari un Imperatore. Col passare dei capitoli senza ombra di dubbio, il frutto Gom Gom è diventato uno degli elementi più interessanti dell’intera saga.

Con la nuova forma di Rufy le cosa sembrano essere cambiate, ma nel corso dell’avventura è stato proprio il Frutto, insieme all’ausilio della sua ciurma, a risolvere tutti i temibili scontri che si sono posti davanti al nostro protagonista.

Ora, a distanza di anni possiamo analizzare i moventi che hanno condotto Eiichiro Oda a scegliere proprio il Frutto Gom Gom per il suo protagonista.

La risposta in questione arriva dall’autore stesso, durante una SBS appartenente al volume 65 del famigerato manga:

Oggi notate in Rufy una forza incredibile, coronata da abilità assurde e potenziamenti fuori dal comune. Ma in verità la risposta è solamente una: ho scelto semplicemente l’abilità più ridicola. Se il protagonista si fosse rivelato fin da subito forte, imponente, con un potere smisurato, avrei conclusa la storia molto prima.

Non importa la storia quanto diventi seria, Rufy è fatto per allungarsi e sgonfiarsi. Questo è un fattore determinante per la mia ironia, che voglio trasmettere nel mio manga fino all’ultimo capitolo, divertendo tutti i lettori.

Il capitolo 1045 di One Piece uscirà il 3 Aprile su Mangaplus.

Ci troviamo di fronte ad un anno incredibile per la serie, e visto che nel corso del 2022 come già accennato il manga raggiungerà un traguardo importante, sono state rilasciate delle grandi notizie al riguardo.

Le news abbracciano il prossimo live-action di Netflix dedicato alla saga, il nuovo film One Piece Red che vedrà al centro Shanks ed un nuovo videogioco sviluppato da ILCA Inc. previsto sempre per il 2022 per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC. One Piece Odyssey.

One Piece: Red nel corso di questi ultimi mesi, ha giocato silenziosamente le sue carte, lasciando il pubblico in una meravigliosa nube di incertezze e mistero. Il nuovo film tratto dalla saga partorita da Eiichiro Oda, si prospetta essere uno dei più completi e interessanti in assoluto.

 

Articoli Correlati

Il team di Josh Adams, Anthony Del Col, Fahmida Azim e Walter Hickey ha ricevuto il Premio Pulitzer 2022 in “Illustrated...

10/05/2022 •

18:00

Il nuovo titolo free-to-play di Konami, Yu-Gi-Oh! Master Duel, ha appena ricevuto un aggiornamento, quindi ora potrebbe essere il...

10/05/2022 •

17:35

Con “Io Sono Sasuke” continuiamo la rubrica Recensioni Express, dove tramite un articolo efficace, snello, incisivo e...

10/05/2022 •

17:08