Da poco entrati all’interno del Nether, i pompieri dell’Ottava Brigata Speciale della Fire Force si ritrovano ora alle prese con diversi scontri, poiché come abbiamo potuto vedere nella puntata precedente, di cui qui trovate la mia recensione, grazie a delle manovre evasive i seguaci del Profeta che si trovano lì sono riusciti a separare i ragazzi.

SNIPER ELITE

Per quanto questi due personaggi non siano certo gli unici coinvolti in scontri frontali l’uno contro l’altro, grandi protagonisti della puntata sono i due cecchini delle opposte fazioni, ovvero Arrow e il Tenente dell’Ottava Brigata Takehisa Hinawa.

Abbiamo già avuto modo di vedere in azione Arrow con le sue frecce di fuoco, e sappiamo bene quanto possano essere pericolose e letali. Tuttavia, il suo avversario anche questa volta sa il fatto suo.

I colpi che i due si infliggono l’un l’altro sono a dir poco devastanti, e sembra quasi impossibile che siano in grado di sopportare una tale potenza di fuoco. Eppure, fra una esplosione e l’altra i due hanno anche modo di parlare brevemente fra di loro, scoprendo perfino di avere qualcosa in comune…

Entrambi, infatti, sostengono che “quando si appartiene a un’organizzazione, i sentimenti personali perdono importanza“, per citare le esatte parole pronunciate dal Tenente Takehisa Hinawa.

Con queste parole, il cui significato è condiviso da Arrow, Hinawa sostiene per l’appunto che il bene superiore, rappresentato dalla volontà di mandare avanti l’organizzazione alla quale si appartiene, non importa se si tratti della Fire Force o della Cappe Bianche, è e deve essere al di sopra della volontà e delle aspirazioni del singolo.

Proprio per via della devozione incondizionata alla propria causa, i due cecchini combattono fino allo stremo delle forze. ma chi riuscirà ad avere la meglio.

CAVALIERE SAMURAI O SAMURAI CAVALIERE?

Altra grande rivelazione della puntata più recente di Fire Force è il giovane Arthur,che da sempre ama definirsi come un grande Cavaliere.

Ora, però, sono cambiate un po’ per cose per il pompiere dai capelli biondi: durante l’episodio, potrete infatti vedere in che modo Benimaru lo abbia addestrato a percepire il soffio della vita nei suoi avversari, una tecnica, questa, che richiede la massima concentrazione, e che di certo è molto utile in un combattimento contro Mirage, che mira a destabilizzare il suo nemico grazie alle sue illusioni.

Dunque, alle abilità di spadaccino che fanno di Arthur un Cavaliere ora si aggiungono anche quelle legate alla concentrazione e alla analisi dell’ambiente circostante, tipiche dei Samurai. Ora, Arthur è diventato, per usare la sua stessa definizione tratta dai Giochi di Ruolo classici, un multiclasse.

Tuttavia, anche se in questo momento dovrebbe prevalere la componente strategica del Samurai, Arthur non è poi così disposto a rinunciare alla sua qualifica di Cavaliere, o quantomeno a metterla in secondo piano, per cui si concede qualche attimo per pensare se far precedere l’appellattivo Cavaliere a quello di Samurai e vice versa.

Detto questo, gli insegnamenti di Benimaru hanno trovato terreno più che fertile in questo bizzarro pompiere, e vedere in quale modo li metta in pratica vi lascerà con la bocca aperta. Adesso Artur non è più il ragazzino in grado di combattere solo se si sente un vero Cavaliere e che va nel panico quando questa sua caratteristica viene meno; adesso, Arthur è un combattente multiclasse.

IL MISTERO DELLA COMBUSTIONE UMANA SPONTANEA

Un altra sezione interessante di questo episodio di Fire Force vede come protagonista Giovanni, il quale sembra avere le sue buone ragioni per seguire il Profeta.

Stando alle sue parole, il Profeta conosce tutti i segreti dietro i misteriosi avvenimenti che stanno devastando il pianeta e la società umana, in primis la vera natura degli insetti in grado di creare gli Incendiati e i motivi a causa dei quali gli esseri umani hanno iniziato a prendere fuoco in maniera spontanea.

Naturalmente, Giovanni non rivela alcunché ai suoi nemici (e, di conseguenza, a noi spettatori), per cui per scoprirlo non resta che attendere i prossimi episodi di Fire Force.

L’anime di Fire Force è distribuito in maniera del tutto legale e GRATUITA qui da noi in Italia tramite il canale Youtube ufficiale di Yamato Animation. Vi ricordo infine che la serie sarà composta da un totale di 24 episodi e che gli stessi saranno disponibili ogni venerdì a partire dalle 19:25.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui