Buck Danny – Il Grande Fumetto d’Aviazione 2-6 | Recensione

Pubblicato il 6 Aprile 2021 alle 17:00

In Buck Danny – Il Grande Fumetto d’Aviazione 2-6 da segnalarsi l’esordio dell’enigmatica ma affascinante Lady X!

Autori: Jean-Michel Charlier (testi) e Victor Hubinon (disegni)

Casa editrice: Nona Arte/La Gazzetta dello Sport

Genere: avventura

Provenienza: Francia

Prezzo: € 4.99, 100 pp., col., B.

Data di uscita: febbraio/marzo 2021

Domenico Bottalico
Domenico Bottalico
2021-04-06T17:00:21+00:00
Domenico Bottalico

In Buck Danny – Il Grande Fumetto d’Aviazione 2-6 da segnalarsi l’esordio dell’enigmatica ma affascinante Lady X! Autori: Jean-Michel Charlier (testi) e Victor Hubinon (disegni) Casa editrice: Nona Arte/La Gazzetta dello Sport Genere: avventura Provenienza: Francia Prezzo: € 4.99, 100 pp., col., B. Data di uscita: febbraio/marzo 2021

Primo blocco di volumi per le avventure di Buck Danny nella nuova collana Il Grande Fumetto d’Aviazione realizzata in collaborazione con Nona Arte e La Gazzetta dello sport e che trovate con cadenza settimanale in edicola a soli € 4.99, un prezzo assolutamente concorrenziale per qualsiasi altro tipo di pubblicazione a fumetti attualmente sul mercato.

Buck Danny – Il Grande Fumetto d’Aviazione 2-6, dal freddo glaciale al sudest asiatico

Nel primo albo – trovate la nostra recensione QUI – Jean-Michel Charlier (già sceneggiatore di Blueberry) e Victor Hubinon ci avevano fatto conoscere Buck Danny e i suoi due fidati gregari Jerry “Tumb” Tumbler e Sonny Tuckson. Non eravamo però partiti dalla loro prima avventura in ordine cronologico bensì dagli albi originali 13 e 14, usciti rispettivamente nel 1954 e nel 1955, ideali punto di (ri)partenza per i nuovi (e vecchi) lettori.

La Valley Forge, la portaerei su cui sono imbarcati i tre protagonisti, lascia le calde acque del Pacifico per fare rotta verso nord per un trittico di storie composto da NC 22654 non risponde, Minaccia al Nord e Buck Danny contro Lady X fondamentale.

Nella prima Buck, Tumb e Sonny fanno da esca per alcuni audaci pilota dell’aria, nel dittico successivo invece viene introdotta la misteriosa Lady X, vera antagonista delle storie di Buck Danny, ovvero una misteriosa spia il cui obbiettivo è vendere segreti al miglior offerente.

In questo primo incontro nello specifico Lady X è interessata alla misteriosa base Target Zero prima e ai prototipi Super-Sabre poi.

Archiviata la minaccia di Lady X, per i protagonisti la nuova destinazione è il sudest asiatico in Allerta in Malesia e La Tigre della Malesia dove saranno impegnati a pattugliare l’instabile regione dilaniata dalle incursioni di una organizzazione criminale nota appunto come Tigre della Malesia.

Buck e i suoi due comprimari vengono quindi imbarcati sulla portaerei Forrestal per testare alcuni innovativi prototipi nel dittico S.O.S.! Dischi volanti! e Un prototipo è scomparso. Il lavoro già di per sé rischioso e delicato, qualora venisse scoperto da potenze straniere, viene reso ancora più complicato da alcuni misteriosi avvistamenti di oggetti volanti non identificati.

In realtà si tratta di un elaborato piano, con tanto di ricatto, perpetrato da un sorprendente nemico proveniente dal passato recente di Buck.

Concluso con successo anche questo incarico, al trio di piloti viene chiesto di partecipare ad una delicata missione di spionaggio sotto copertura al confine himalayano. In Top secret e
Missione verso la valle perduta, i tre piloti si spacceranno per cittadini australiani per salvare un importante scienziato tedesco esperto di balistica ritenuto morto alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Chiude questo primo blocco di albi Prototipo FX 13. A Buck, Tumb e Sonny viene chiesto di guidare una squadriglia di piloti scelti per testare due prototipi in una base californiana. Quelli che sembra un incarico semplice si trasforma in una guerra di nervi in cui allo sforzo e al pericolo fisico dei piloti si aggiungono interessi economici e politici.

Buck Danny – Il Grande Fumetto d’Aviazione 2-6

Con ben 5 albi delle avventure di Buck Danny della collana Il Grande Fumetto d’Aviazione e quindi ben 10 avventure originali diventa facile tracciare ipoteticamente l’evoluzione e la struttura generale della serie di Jean-Michel Charlier e Victor Hubinon.

È bene subito evidenziare come gli autori alternino storie più robuste dal taglio spionistico e di ambientazione prettamente “aeronautico” altre dal taglio più avventuroso intercettando quello che era di fatto il gusto generale del fumetto europeo fra la fine degli anni ’50 ed i primissimi anni ’60.

Rileggendole oggi è evidente come le prime siano “invecchiate” meglio delle secondo che mantengono comunque il loro fascino vintage. Rimane assodato che in entrambi i casi si tratti di storie fortemente plot driven le cui sceneggiature, pur utilizzando canovacci e stratagemmi narrativi spesso simili fra loro, risultano essere sempre efficaci forti della capacità di Charlier di giocare sapientemente con la tensione e la componente drammatica dei plot indipendentemente dal fatto che i piloti siano in volo o compiano missioni a terra.

Chiaro che il fascino della serie è tutto nelle missioni in volo ed è che il talento e la competenza dell’autore spiccano maggiormente.

Dal punto di vista grafico non c’è una grossa evoluzione nel classicissimo ed efficacissimo tratto di Victor Hubinon il quale però inizia, soprattutto nelle storie contenute negli albi 5 e 6, ad inspessire le chine cercando una maggior aderenza alla realtà soprattutto anatomica ed espressiva delle figure. Intatta invece la perizia e l’attenzione alla ricostruzione tecnica e meccanica delle avventure di Buck Danny ed i suoi.

Da questo punto di vista si può rintracciare effettivamente un’altra evoluzione nello stile di Hubinon. Il disegnatore infatti sperimenta nuove ed audaci inquadrature dall’alto ovviamente per le sequenze in cui a farla da padrone sono gli aeroplani dando così alle tavole un inedito dinamismo che porta il lettore idealmente in volo anticipando idealmente le più moderne tecniche cinematografiche.

Con una tavola sempre impostata da un minimo di 8 e arrivando addirittura a 12 vignette, Hubinon non perde mai di vista l’intelligibilità e il ritmo con uno storytelling esemplare e capace di traslare su carta la tensione delle sceneggiature non solo quando i protagonisti sono in volo ma anche quando sono in missione sulla terraferma.

La cura editoriale

Gli agili volumi brossurati confermano la bontà del formato (già sperimento nelle altre collane dedicate alle bande dessinée allegata a La Gazzetta dello Sport) non solo in termini di qualità/prezzo ma anche dal punto di vista della resa grafica e della cura editoriale rappresentata da editoriali puntualissimi, firmati da Andrea Rivi, sia sulla genesi della serie che sulle storie contenute negli albi.

Unica nota è la traduzione in alcuni passaggi forse volutamente aulica che potrebbe spiazzare soprattutto oggi con la tendenza a rendere tutto troppo colloquiale ma che dona alla serie un tocco davvero vintage.

Acquista Buck Danny – L’integrale (1948-1951) cliccando QUI

In Breve

Storia

8.0

Disegni

8.0

Cura Editoriale

8.0

Sommario

Con ben 5 albi delle avventure di Buck Danny della collana Il Grande Fumetto d'Aviazione e quindi ben 10 avventure originali diventa facile tracciare ipoteticamente l'evoluzione e la struttura generale della serie di Jean-Michel Charlier e Victor Hubinon.
È bene subito evidenziare come gli autori alternino storie più robuste dal taglio spionistico e di ambientazione prettamente "aeronautico" altre dal taglio più avventuroso intercettando quello che era di fatto il gusto generale del fumetto europeo fra la fine degli anni '50 ed i primissimi anni '60.

8

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Jujutsu Kaisen ha dato il via a un nuovo combattimento che vede Yuji Itadori e Yuta Okkotsu affrontare insieme Sukuna. Il nuovo...

16/02/2024 •

08:00

L’evento Blood Hunt di Jed MacKay e Pepe Larraz scatenerà una delle più grandi minacce mistiche che abbiano mai colpito...

15/02/2024 •

18:45

I Marvel Studios, o meglio la divisione Marvel Animation, ha diffuso il primo trailer della serie animata X-Men ‘97, sequel...

15/02/2024 •

18:00