Kill la Kill Complete Edition è l’adattamento manga dell’omonimo anime creato da Kazuki Nakashima presso lo Studio Trigger. Si tratta di un’edizione completa, che comprende tutti e tre i volumi della storia. Disegnato da Ryo Akizuki è pubblicato da Planet Manga.

Scoprirò chi ha ucciso mio padre!

Kill la Kill Complete Edition – una storia tra shounen e majokko

La storia di Kill la Kill prende vita in un ambiente distopico, in una Tokyo in cui vige la legge del più forte. Il potere è nelle mani del consiglio studentesco del liceo Honnōji, al capo del quale c’è Satsuki Kiryuin.

L’obbiettivo finale della ragazza è quello di dominare tutte le altre scuole giapponesi grazie all’utilizzo di quelle che vengono chiamate ultradivise, delle divise speciali, in grado di conferire poteri sovrumani a chi li indossa a seconda della quantità di biofibra bellica che contengono.

Per questo le divise sono classificate in base a una gerarchia che va da una stella e tre stelle. I senza stelle sono coloro che non indossano la divisa e che vengono considerati esseri inferiori.

kill la kill manga

Le cose iniziano a cambiare, quando all’istituto arriva Ryuko Matoi, che farebbe di tutto pur di scoprire chi ha ucciso il padre.

Sembra proprio che Satsuki sia a conoscenza della verità dietro la “lama-forbice”, l’arma che ha ucciso il padre della ragazza. Per questo Ryuko decide di combattere contro il Consiglio Studentesco e lo fa grazie alla sua ultradivisa speciale, che chiama Sengetsu, che vuol dire appunto sangue fresco, proprio perché si è risvegliata bevendo il suo sangue.

kill la kill manga

Kill la Kill è una storia ricca di azione, basata tutta sui combattimenti che sembrano quasi i veri protagonisti della storia e lo scopo di vita dei personaggi, che continuano cocciutamente a combattere anche quando ogni speranza è perduta.

Non manca nulla: dai robot alle armi più disparate e strane, che rendono il manga una storia shounen d’azione perfetta. Dall’altra parte ritroviamo molti elementi comuni alle storie majokko. Le protagoniste assomigliano a tutti gli effetti a delle maghette che utilizzano le loro divise per trasformarsi.

Il tutto è mixato perfettamente in una trama ricca di colpi di scena, di suspance, di risate e momenti così nonsense da farci sbellicare dalle risate. Anche i momenti più seri sono in qualche modo ridotti a degli sketch comici.

kill la kill manga

I cambi di scena sono veloci, il passaggio da un’azione all’altra avviene con rapidità, probabilmente dovuto al fatto che la storia in origine era un anime, ma non è mai disturbante anzi, rende la narrazione più fluida.

Kill la Kill Complete Edition – la lotta per la libertà

Sebbene la storia potrebbe apparire a prima vista come una commedia d’azione, Kill la Kill nasconde in realtà temi ben più profondi: quelli della liberà e del potere.

Non è un caso che il manga si apre con una lezione dedicata al nazismo. Anche nella storia di Kill la Kill società è determinata in base al potere che una persona possiede: se non sei forte non sei nessuno, sia a scuola che nel mondo al di fuori. È la divisa che dà il potere ed è quest’ultima che determina il tuo status sociale.

I più deboli vengono soppressi, mentre i potenti dominano e chi si oppone al regime viene punito severamente. L’esempio perfetto è la famiglia di Mako, con cui Ryuko va a vivere. Essa vive nelle baraccopoli proprio a causa del fatto che i figli sono dei senza stelle.

Non appena Ryuko e Mako creano il Club di Lotta e sconfiggono gli altri Club salendo così di rango, il loro status sociale cambia per effetto diretto: non vivono più in una casa che cade a pezzi ma in una villa lussosa e più Ryuko vince più la loro ricchezza aumenta in modo esponenziale.

Ma la libertà conquista è in realtà effimera, perché gli esseri umani, così facendo, diventano schiavi del potere e più ricchezze accumulano più ne vogliono, perdendo di vista i veri valori.

Qui scopriamo che Satsuki è così ossessionata dai combattimenti e dalle divise proprio perché vuole dimostrare che tutti gli uomini sono dei deboli, pronti a vendere anche l’anima se questo li farà salire di status. È Ryuko a dimostrarle il contrario, fidandosi dell’amica che alla fine rinuncia alla divisa pur di non tradirla.

 Gli uomini non sono deboli come pensi! La cupidigia può essere dominata con la volontà!

Nonostante la maggior parte degli umani cede alla cupidigia e al potere, in altri la forza di volontà è superiore, tanto da permetterli di rinunciare alla ricchezza per vivere la vera libertà di essere se stessi e di vivere al meglio delle loro possibilità.

Il volume è completo di alcuni disegni di prova che l’autore aveva presentato alla competizione volta a decidere a chi assegnare l’adattamento manga della storia originale di Kazuki Nakashima.

Compra Kill la Kill Complete Edition Cliccando QUI

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui