A 10 anni di distanza dall’ultimo titolo, e col recente remake animato andato in onda in Italia (nonché disponibile in Blu-Ray grazie ad Anime Factory) Captain Tsubasa si prepara a tornare su console (PlayStation 4, Microsoft Windows e Nintendo Switch) con il nuovo Captain Tsubasa: Rise of New Champions.

Con tutto il mondo di Captain Tsubasa a portata di joypad, comprese le famose tecniche dei giovani calciatori, e strizzando l’occhio ai più famosi giochi di calcio come PES e Fifa, Captain Tsubasa: Rise of New Champions promette divertimento e adrenalina, da soli o in compagnia.

Captain Tsubasa: Rise of New Champions – il gioco

Captain Tsubasa: Rise of New Champions presenta diverse modalità di gioco, ancorando il giocatore agli eventi del manga ma, allo stesso tempo, lasciandolo libero di godersi pienamente un titolo che espande il mondo di Captain Tsubasa.

In attesa dell’installazione, il gioco permette di fare delle partite permettendo così al giocatore di prendere familiarità sopratutto con i comandi, da apprendere con un po’ di pazienza prima del divertimento assicurato; da subito poi troviamo il commento della partita (come nel resto del gioco) in giapponese, con sottotitoli in italiano.

Una volta completata l’installazione, ci troviamo davanti alla schermata principale dove troneggia Tsubasa: scopriamo insieme le funzioni e le modalità del videogioco.

Una delle attrazioni principali del videogame è la modalità storia, divisa in Episode: Tsubasa e Episode: New Hero. Come facilmente intuibile, la prima farà ripercorrere al giocatore i passi di Tsubasa, mentre la seconda permetterà di creare il proprio personaggio e farlo unire alla Scuola Media Furano, alla Scuola Media Musashi o all’Accademia Toho.

In questa modalità sarà il giocatore, attraverso sfide esclusive, a percorrere la strada per diventare il miglior giocatore del mondo!

A seguire troviamo poi le due opzioni Versus e Versus online, che permette di sfidarsi in incontro singolo, in un campionato o ai calci di rigore, o partecipare agli incontro di lega online, dove si dovrà provare a salire di categoria con la squadra personale (e personalizzabile) creata dal giocatore.

La modalità allenamento permette, con diversi tutorial, di sperimentare con comandi e situazioni di gioco e preparasi al meglio alle sfide che il titolo propone. Ogni sfida o progressi fatti nella storia permettono di sbloccare oggetti (palloni, scarpini, uniformi), esultanze, video o brani musicali, tutti visibili selezionando Collezione dal menu principale, per un’immersione a tutto tondo nel mondo di Captain Tsubasa.

Il titolo tiene dunque anche a coltivare il mito della serie e, su questo versante, agli sviluppatori tornano utili anche le colorate schermate di caricamento, che introducono i calciatori con commenti sulla loro storia personale e le loro migliori caratteristiche.

I COMANDI

Per vivere al meglio l’esperienza del videogioco, alcune informazioni di base circa il gameplay e i comandi di base.

ATTACCO

Partendo dai comandi di base, notiamo come il gioco vada ad allinearsi ai classici comandi di PES: passaggio corto con X, passaggio lungo (cross) con Cerchio, passaggio filtrante (tra le linee) con Triangolo e tiro con Quadrato (anche in aria o per i colpi di testa). La gittata dei passaggi sarà regolata dalla pressione sui relativi tasti

Sulla stessa scia, il tiro: più lungo si tiene premuto il tasto Quadrato, più sarà potente, fino ad arrivare ad attivare i tiri speciali; il tasto L1 (usato anche per cambiare giocatore, passando a controllare quello più vicino) permettà invece di modificare i tiri. I comandi R1 e R2 gestiranno invece scatti e dribbling.

DIFESA

Nelle situazioni di difesa, Croce permetterà di andare incontro all’avversario che tiene il possesso, mentre Quadrato farà avanzare un compagno di squadra; il contrasto sarà effettuato con R2, mentre Cerchio provocherà una scivolata più aggressiva.

COMANDI SPECIALI

Fondamentale, durante la partita, sarà lo spirito del giocatore, che permette di effettuare tutte le azioni più articolate: assicuratevi di controllare l’indicatore, che si ricaricherà (tranne quello del Portiere) col tempo!

Fondamentale, visto il suo indicatore, sarà “sfiancare” il portiere, il cui spirito sarà ricaricato solo alla fine del 1° tempo o dopo aver subito un goal. Per le dinamiche di gioco, fondamentale in Captain Tsubasa: Rise of New Champions sarà la scelta dei tasti.

Per l’attaccante, R1 (scatto) batte R2 (dribbling) e perde contro R1, mentre per il difensore R1 batte R1 e R2 (scivoltata) batte R2! L’esito del contrasto dipenderà dunque dalla prontezza nell’osservare la mossa dell’avversario e rispondere con una mossa vincente.

Ovviamente, ci sarà la possibilità di effettuare passaggi e tiri combinati. Correndo insieme a un compagno, premendo Triangolo finché la barra non è piena permetterà di realizzare un passaggio combinato, più efficace a seconda del tempismo e contrastabile  dall’avversario solo con uno scatto al momento giusto per intercettare il pallone.

Con giocatori compatibili sarà facile effettuare tiri combinati: tenendo premuto Quadrato, i  i gemelli Tachibana potranno raccogliere un cross ed eseguire il loro famoso Uragano Skylab, mentre posizionare Sano nella giusta posizione sul tiro di Jito potrà deviare il pallone di testa in rete.

Altra particolarissima funzione (oltre quelle difensive, coi giocatori ben posizionati) è la Zona V, attivabile con L2 quando la barra è piena. Durante la Zona V, una sorta di “bonus”, gli spiriti individuali si ricaricheranno più velocemente e i tiri speciali si caricheranno in meno tempo.

D’altra parte in situazione difensiva, con l’indicatore pieno, la Zona V potrà essere usata per effettuare una super parata col portiere. L’utilizzo di questa speciale funzione, in un modo o nell’altro, può cambiare le sorti di una partita!

Tutto Captain Tsubasa a portata di joypad

Chiunque pensi che Captain Tsubasa: Rise of New Champions sia solo un omaggio ad una serie diventata mito, si sbaglia di grosso: l’universo di Captain Tsubasa permette agli sviluppatori di creare un gioco di calcio innovativo e divertente.

I ritmi delle partite sono altissimi e i contrasti spettacolari (impensabile vederne di simili in una partita vera!) e a fare la differenza è l’abilità del giocatore col joypad e la sua intelligenza nello scegliere le tattiche.

Scordatevi, quindi, il tiki taka: si gioca in maniera sfrenata cercando ossessivamente il gol (che spesso non arriva, specie se a scontrarsi nelle modalità Versus sono magari giocatori inesperti) e i caratteristici tiri speciali riprodotti in maniera spettacolare grazie ad animazioni di qualità impeccabile.

L’ottima grafica, che richiama la recente serie remake (che possiamo finalmente gustarci anche in blu-ray grazie ad Anime Factory), e l’eccellente comparto audio rendono Captain Tsubasa: Rise of New Champions un gioco godibilissimo, versatile, adatto a chi ha da sempre Holly & Benji nel cuore o, più semplicemente, ama godersi un adrenalinico calcio tutta azione e spettacolo e poca tattica e “simulazione”!

Acquistate Captain Tsubasa Rise of New Champions per PlayStation 4, con l’esclusiva sciarpa a tema grazie ad Amazon!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui