Tutti noi appassionati dell’opera di Kohei Horikishi eravamo in trepidazione per la prima puntata della quarta stagione di My Hero Academia, e finalmente l’attesa è finita! Nonostante si tratti di un episodio introduttivo, la qualità dello stesso è indiscutibile e soddisfacente sotto ogni punto di vista. Visivamente coloratissimo e sempre dinamico, questa quarta stagione è realizzata, come le tre precedenti, dallo Studio Bones (Fullmetal Alchemist, Soul Eater, Mob Psycho 100), che si rivela ancora una volta perfettamente all’altezza delle aspettative. La puntata è anche apprezzabilissima per via della classica ironia e del coinvolgimento emotivo che l’autore di questa opera riesce sempre a imprimere nel suo sempre egregio lavoro.

L’EREDITÀ

Nella remota eventualità non doveste ricordare alcuni dettagli della trama di My Hero Academia o i suoi protagonisti principali, ovvero gli insegnanti e gli studenti della 1-A del Liceo Yuei, istituto improntato alla preparazione dei futuri Eroi, niente paura: un breve quanto esaustivo riepilogo di tutto questo è presente in questo episodio introduttivo della quarta stagione dell’anime, il quale ci presenta anche quali siano le conseguenze legate a tutti gli avvenimenti narrati fino a questo momento, con particolare attenzione a quelli presenti nella stagione precedente.

Un evento in particolare ha stimolato la curiosità e l’attenzione di una serie di giornalisti scandalistici: le misteriose parole rivolte a un altrettanto misterioso interlocutore da All Might alla fine del suo ultimo combattimento contro All for One: a chi si stava riferendo il Simbolo della Pace quando ha detto: “Il prossimo sei tu“?

Naturalmente, noi lo sappiamo benissimo, ma non si può dire lo stesso per i eprsonaggi che animano questa affascinante storia: potrebbe essere una sorta di minaccia ai Supercattivi, oppure un messaggio per colui il quale dovrà portare sulle sue spalle il fardello di essere il prossimo Simbolo della Pace, adesso che Toshinori Yagi non è più in grado di combattere come un tempo e si avvicina sempre più al suo inevitabile declino.

Per questo motivo, alcuni giornalisti si riuniscono per decidere che uno di loro vada a fare visita ai ragazzi della 1-A dello Yuuei: se All Might ha già scelto chi sarà il suo erede, sarebbe uno scoop senza eguali!

Ci sono molti possibili candidati, per cui il modo migliore per scoprire di chi si tratti è proprio quello di recarsi nel liceo che forma gli Eroi della prossima generazione per intervistarli. Naturalmente, non scenderò troppo nei dettagli per evitarvi spoiler indesiderati, ma sappiate che, come vi ho già anticipato poco più in alto, il fattore emotivo sarà preponderante.

Per quanto si tratti di uno shonen di combattimento come moltissimi altri, ciò che rende unico My Hero Academia è il suo inconfondibile stile narrativo: ironico quando serve, drammatico e crudo in altre occasioni, fortemente influenzato dall’amore del suo autore per i comics, visivamente appagante, dinamico e coloratissimo, My Hero Academia può essere paragonato a un romanzo di formazione nel quale i suoi protagonisti crescono, imparano, maturano; il tutto è poi infarcito da scene di combattimento mozzafiato e da una serie di villain affascinanti allo stesso modo. Ricordo ancora la prima volta che vidi Tomura Shigaraki, un personaggio dal design a dir poco inquietante, minaccioso e horrorifico, per giunta affetto da chiari disturbi mentali: per un fan degli horror, è il villain ideale!

Perfino un episodio come questo, che potrebbe essere tranquillamente definito come filler, non risulta mai banale o noioso, anzi, al contrario, è davvero molto coinvolgente. Insomma, fin da questa prima puntata la quarta stagione di My Hero Academia si preannuncia già come una vera bomba!

Vi ricordo infine che sia la quarta stagione di My Hero Academia che tutte e tre le stagioni precedenti sono distribuite in maniera totalmente legale e GRATUITA qui da noi in Italia dalla piattaforma di streaming online VVVVID. I nuovi episodi saranno disponibili ogni sabato sera a partire alle ore 20:00.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui