Fire Force 1×03 – I giochi delle reclute pompiere | Recensione

Scoprite insieme a Shinra stralci di verità sul mondo di Fire Force.
Autore originale: Atsushi Ōkubo
Studio di animazione: David Production
Data di uscita: 26 luglio 2019

0

Fire Force è un’opera che unisce una serie di riferimenti ad altri manga ad alcune trovate davvero originali, il che la rende al contempo una serie familiare per gli amanti degli shonen di combattimento che però mantiene viva l’attenzione degli spettatori e dei lettori grazie ad alcuni particolari risvolti nella trama e ai particolarissimi combattimenti. Ma procediamo con ordine.

ANCORA TU? NON MI SORPRENDE, LO SAI

I riferimenti e le citazioni che si possono riscontrare già da questi primi tre episodi sono tanti, anche se alcuni di essi sono ormai degli stilemi più o meno classici del genere shonen di combattimento:

  • Naruto: all’opera di Masashi Kishimoto riconducono, ad esempio, la rivalità fra Shinra e Arthur, che ricorda quella fra Naruto e Sasuke, e l’interruzione di una attività educativa, che viene messa in pericolo dall’intrusione di un elemento ad essa estraneo che ha fini per lo più ancora oscuri, la quale mi ha fatto subito pensare alle molteplici interruzioni per gli esami di Chunin;
  • My Hero Academia: al manga di Kōhei Horikoshi riconducono ancora una volta gli stessi elementi di cui sopra (l’astio e l’antagonismo innato fr aBakugo e Midoriya e la tematica dei cattivi che mandano all’aria esami o esercitazioni delle giovani reclute.
  • Devilman: Shinra è considerato da molti un Demone per via dell’incendio avvenuto 12 anni prima degli eventi narrati, ma il suo desiderio è quello di divenire un giorno un grande eroe, e in questo dualismo si può rivedere la frattura all’interno della mente e del cuore di Fudo Akira, combattuto fra la sua natura di essere umano e quella demoniaca di Amon.

Verrebbe dunque da chiedersi: perché guardare un anime che sa già così tanto di già visto? Per più di una ragione, direi!

FUOCO E FIAMME, FUOCO E FIAMME!

Dal punto di vista narrativo, David Production ci sta proponendo una struttura anch’essa tipica del genere che contribuisce non poco a rendere l’opera in generale decisamente dinamica: gli episodi, e questo terzo in special modo, ci presentano sia scene di combattimento e di azione frenetiche che elementi più puramente legati alla storia.

Parlando dell’azione, ciò che mi ha colpita fin da subito è la scelta di creare un mondo in cui qualunque tipo di potere sovrannaturale sia una diversa modulazione dello stesso elemento: il fuoco. Questo porta necessariamente a imbastire dei combattimenti un po’ diversi dal solito, anche se va sempre sottolineato che, per quanto esistano diversi tipi di potere legati al fuoco, è sempre possibile avere la meglio sul proprio avversario usando non solo la forza fisica, ma anche un pizzico di strategia, perché non sempre chi è il più forte sulla carta lo è sul campo di battaglia.

I SOLITI SOSPETTI

Andando un po’ più nello specifico invece per quanto riguarda la storia di Fire Force senza però inserire spoiler, già dal terzo episodio possiamo constatare che le cose hanno iniziato a prendere una piega decisamente più oscura: ascoltando i dialoghi fra i diversi personaggi, infatti, potrete apprendere come, tanto per cambiare, la superficie è ben differente da ciò che si cela sul fondo, e determinati elementi fanno sorgere dei sospetti anche negli spettatori: chi sono le persone che stanno sabotando il lavoro dei pompieri? E qual è il loro scopo? I pompieri sono davvero i paladini della giustizia che lottano contro un fenomeno misterioso come l’autocombustione, o anche loro hanno qualche segreto oscuro che non hanno intenzione di rivelare? Per scoprirlo, non resta che attendere di vedere i prossimi episodi!

Fire Force è distribuito in maniera del tutto legale e GRATUITA qui da noi in Italia tramite il canale Youtube ufficiale di Yamato Animation. Vi ricordo infine che la serie sarà composta da un totale di 24 episodi e che gli stessi saranno disponibili ogni venerdì a partire dalle 19:25.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui