Insomma, l’attesa sempre essere l’unico elemento concreto nella vita di chi guarda anime. Purtroppo non è il solo in quanto per stare al passo con gli episodi serve anche il tempo per guardarli e fino a quando sono una decina si possono recuperare alla svelta… ma quando sono venti, trenta o più le cose si complicano.

Per fortuna non tutti gli anime hanno un numero esorbitante di episodi, ci sono anche serie che possono essere viste comodamente in un pomeriggio. Saghe brevi e autoconclusive, lo spettatore non deve temere un seguito o una seconda stagione, può iniziare e terminare la visione in poco tempo e senza aspettare anni.

6Tsuki ga kirei

Tsuki ga kirei
telegram_promo_mangaforever_3

Cambiando radicalmente genere passiamo ad una serie molto più romantica. Animazioni molto semplici e personali, ma la forza della storia risiede proprio nella tranquillità e normalità della narrazione. Tsugi ka kirei è un anime vero, nel senso che una storia identica potrebbe nascere anche nella realtà.

Un racconto d’amore, ma non solo, anche di crescita, di relazione tra amici e compagni e, soprattutto, di voglia di vivere quello che viene raccontato dai protagonisti dell’anime Mizuno e Azumi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui