Otto e Biscotto | Recensione

Pubblicato il 5 Luglio 2024 alle 08:35

Un albo illustrato divertente e leggero che avvicina all’amicizia attraverso una coppia di cani dall’aspetto e carattere contrastanti. Un albo consigliato per i più piccoli per capire che si può essere molto amici nonostante le diversità.

Testi: Maria Vakhrusheva
Illustrazioni: Maria Vakhrusheva
Traduzione: Tatiana Pepe
Casa Editrice: Caissa Italia
Genere: Comico
Fascia di età: dai 4 anni
Pagine: 40 pp.
Formato: 22×17 cm, Cartonato
Uscita: Febbraio 2024
Prezzo: 15,90 €

Alfredo Paniconi
Alfredo Paniconi
2024-07-05T08:35:54+02:00
Alfredo Paniconi

Un albo illustrato divertente e leggero che avvicina all’amicizia attraverso una coppia di cani dall’aspetto e carattere contrastanti. Un albo consigliato per i più piccoli per capire che si può essere molto amici nonostante le diversità. Testi: Maria Vakhrusheva Illustrazioni: Maria Vakhrusheva Traduzione: Tatiana Pepe Casa Editrice: Caissa Italia Genere: Comico Fascia di età: dai 4 anni Pagine: 40 pp. Formato: 22×17 cm, Cartonato Uscita: Febbraio 2024 Prezzo: 15,90 €

A tutti è capitato di avere degli amici molto diversi da noi per carattere e aspetto fisico. Spesso questi aspetti possono creare delle incomprensioni e addirittura delle liti. Non sempre è facile andare d’accordo con qualcuno che è molto diverso o addirittura opposto a noi per molti aspetti. In Otto e Biscotto si parla di un rapporto di amicizia che va oltre qualsiasi differenza possa esistere tra i due protagonisti. Questo libro è scritto e illustrato da Maria Vakhrusheva, tradotto da Tatiana Pepe, e pubblicato da Caissa Italia nel febbraio 2024.

I protagonisti di questa storia sono due cani di carattere e corporatura totalmente opposti. Otto è grande, veloce e ha il pelo lungo. Mentre biscotto è piccolo, lento e ha il pelo corto. Quindi sono molto diversi tra loro, ma nonostante ciò sono grandi amici. Otto e Biscotto vivono insieme e fanno proprio tutto insieme. Giocano, fanno la guardia, ubbidiscono ai comandi e spesso e volentieri vanno in cerca di nuove avventure da condividere. Tutte queste cose le fanno però in modo differente, a seconda della loro stazza, attitudine e carattere, ovviamente.

Otto e Biscotto 1

Testi, illustrazioni e cura editoriale

Questo albo illustrato contiene una storia basata sul gioco degli opposti. Una continua contrapposizione che spezza anche l’idea dei clichè riguardo le dimensioni e i caratteri dei due protagonisti. Questi due simpatici cani, sebbene opposti tra loro su quasi tutto, sono però grandi amici inseparabili che condividono ogni aspetto delle loro vite. L’ironia con cui è stato scritto il testo è sicuramente un punto a favore. In quanto riesce a veicolare un messaggio importante lasciandolo sotto traccia e mai invadente o moralizzante. I protagonisti sono per l’appunto due cani ma in particolare, il soggetto di tutta la storia è la loro amicizia nonostante le loro differenze.

Lo schema narrativo, come abbiamo accennato, è tipico degli albi illustrati a lista. Con il confronto tra i due cani nella pagina di sinistra e destra. Il testo inoltre è piuttosto semplice, adatto per una lettura scorrevole dove le gag si susseguono a ritmo serrato. Questo ovviamente è anche aiutato dallo stile delle illustrazioni piuttosto allegro, sintetico e dinamico. Testo e illustrazioni infatti sono perfettamente bilanciati per rendere la lettura dell’intero albo veloce e piena di brio senza inutili rallentamenti e appesantimenti.

Caissa Italia realizza un albo illustrato davvero delizioso e che va ad impreziosire il suo già ricco catalogo, pieno di libri interessanti. Oltre a proporre degli albi illustrati dal ricercato gusto estetico, che hanno un respiro molto più internazionale, piuttosto che nazionale, troviamo anche la confezione di libri sempre di alto livello. Sia per quanto riguarda i contenuti da loro offerti, ma anche per quanto riguarda l’ottima qualità di stampa. Non da ultimo, il font del testo utilizzato è piuttosto grande, rispetto all’intera pagina, e in grassetto, questo lo rende ben leggibile anche per i bambini alle prese con le prime letture.

Otto e Biscotto 2

Conclusione – Otto e Biscotto

Otto e Biscotto è un albo buffo e divertente che fa leva sui contrasti per spiegare un tema molto profondo. Cioè l’importanza dell’amicizia nonostante le differenze. Attraverso la contrapposizione di aspetto e carattere di Otto e Biscotto, infatti arriva chiaro e senza appesantimenti, il messaggio di reciprocità e affetto nonostante si sia diversi. Si avvale di una sorta di schema a lista in cui pone a confronto e rapporto Otto e Biscotto in base alle loro attitudini e capacità. Senza dubbio è un albo illustrato che può divertire anche gli adulti in quanto le situazioni che vedono come protagonisti i due cani sono davvero comiche e buffe. Questa tipologia di libro ha un andamento molto incalzante che rende la lettura molto piacevole e scorrevole.

Senza dubbio la lettura di Otto e Biscotto stimola la fantasia e l’immaginazione dei più piccoli riguardo le tante contrapposizioni che ci possono essere tra i due cani. Tanto che proprio le pagine finale dell’albo invitano i bambini disegnare cosa sognano, secondo loro Otto e Biscotto. In conclusione, Otto e Biscotto è un albo illustrato assolutamente consigliato per chi ama suggerire ai più piccole tematiche profonde, senza cercare per forza una storia a sfondo morale. Una lettura tanto adatta ai più piccoli quanto ai più grandi. Infatti questo libro dall’inizio alla fine è disseminato da spassose gag comiche che garantiscono tanto divertimento per ogni età.

In Breve

Testi

8

Illustrazioni

8

Cura Editoriale

8

Sommario

Per chi crede all'amicizia nonostante le differenze e nonostante tutto

8

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Tra le uscite Marvel targate Panini del 11 luglio 2024 continua la saga del ritorno di Superior Spider-Man sulle pagine di...

09/07/2024 •

17:00

Tra le uscite Planet Manga del 11 luglio 2024 troviamo l’edizione regular del primo numero di Thunder3, nonché l’esordio...

09/07/2024 •

16:00

Il manga di Black Clover è pronto finalmente a tornare con due nuovi capitoli verso tarda estate, quest’anno, proseguendo...

09/07/2024 •

15:00