The Super Mario Bros. Movie, il trailer diventa subito un “tributo” a SuperMario 64!

Super Mario 64 sempre presente!

Pubblicato il 12 Ottobre 2022 alle 08:30

The Super Mario Bros. Movie nel corso delle settimane ha fatto molto parlare di se e in questo caso, finalmente, ha mostrato il teaser trailer del film, promesso appunto nella giornata del 6 ottobre al Nintendo Direct. Nel trailer possiamo ammirare Bowser, Mario, Toad e Luigi, insieme a un gruppo di Koopa, Kamek e Dry Bones. 

Ricordate quel capolavoro di Super Mario 64? Un utente ha voluto rendere omaggio al gioco, estrapolando la prima scena del trailer per renderla in maniera impressionante e simile al classico della Nintendo. Tutto lo riportiamo tramite Twitter e Comic Book.

La sequenza in cui Bowser attacca il Regno dei Pinguini è stata riportata fedelmente nei classici “Pixel” e suoni della vecchia generazione. In calce il video tratto dal profilo Twitter “Coda”:

The Super Mario Bros. Movie, il trailer diventa subito un “tributo” a Super Mario 64!

La produzione dice che il tutto è quasi terminato e a quanto pare il film è pronto per essere mostrato al pubblico; tra gli ultimi ritocchi dovrebbe esserci quello riguardante le musiche. Nel film ci sono star di rilievo come Chris Pratt, Anya Taylor-Joy, Charlie Day, Jack Black e Seth Rogen.

Il compositore del film, Brian Tyler (i cui crediti includono Chip ‘n Dale: Rescue Rangers, Crazy Rich Asians, Furious 7 e diversi film Marvel), sta lavorando fianco a fianco con il leggendario compositore di Mario e Nintendo Koji Kondo per garantire che i temi classici della serie principale apparsa primariamente sulle console Nintendo.

Ricordando che The Super Mario Bros. Movie ha avuto nella giornata del 6 ottobre la disponibilità di un teaser trailer del film in uscita il 7 aprile 2023.

Successivamente alla visione del trailer ovviamente il pubblico ha rilasciato alcune critiche per quanto riguarda l’aspetto del personaggio, insieme alla voce troppo “ironica” di Pratt. Allo stesso tempo l’account Twitter ufficiale di Sonic ha risposto a queste critiche con un Tweet appunto, al riguardo.

Tra le critiche maggiori il pubblico si è soffermato sulla “parte bassa” del personaggio, dicendo che non è uguale al personaggio originale, giustamente un Tweet ufficiale di Sonic ha detto: “Una critica a proposito del design inerente alle parti basse? Ma non esiste”.

Fonte CBGRTwitter

 

Articoli Correlati

Potrebbero esserci novità interessanti per Vagabond, una delle serie più importanti scritta e disegnata dall’amato...

18/07/2024 •

09:00

La seconda stagione dell’anime di Jujutsu Kaisen si è conclusa sconvolgendo il mondo degli stregoni, con gli eventi...

18/07/2024 •

08:15

Durante l’infanzia a molti di noi è capitato di trovarci nella situazione di non riconoscere più noi stessi. Sia per...

18/07/2024 •

07:00