One Piece: ecco tutti i riferimenti al leggendario Nika presenti nella storia

One Piece: ecco tutti i riferimenti a Nika presenti nella storia

Pubblicato il 8 Aprile 2022 alle 08:00

One Piece con gli ultimi capitoli ha spiazzato davvero tutti, e ha imposto la sua immensità narrativa ancora una volta. Una delle cose più incredibili è stata la rivelazione che il frutto Gomu Gomu è in realtà uno Zoan mitologico, ovvero l’Hito Hito No Mi modello Nika, il leggendario Dio del Sole.

Questa immensa figura è stata citata per la prima volta nel capitolo 1018, durante l’eccezionale scontro tra Jinbe e Who’s Who.

Il leggendario Nika è un liberatore degli oppressi e degli schiavi. Molto probabilmente si tratta di una retcon, ma se è gestita come si deve è comunque una mossa giusta in un manga così longevo.

Come ben sappiamo Oda sensei è abilissimo a lasciarsi degli spiragli e degli appigli a cui aggrapparsi per realizzare nuove idee, e proprio per questo, questa sua abilità torna utile in situazioni del genere.

Infatti per quanto timidamente Nika sia stato citato o accennato dai personaggi, nel corso della storia non sono mancate citazioni e immagini volte a rappresentare il Dio del Sole, che nell’attuale saga diventa uno dei protagonisti.

One Piece: ecco tutti i riferimenti a Nika presenti nella storia

Se consideriamo infatti, alcuni regni o vari gruppi, notiamo fin da subito la presenza indistinta del sole. Basti pensare al simbolo del clan Kozuki, oppure al regno di Alabasta o ai Pirati del Sole, la ciurma degli uomini-pesce, che come simbolo ha proprio un tatuaggio legato a questo simbolo assoluto e rilevante.

One Piece: ecco tutti i riferimenti a Nika presenti nella storia

A tal proposito ricordiamo che quasi sicuramente i simboli citati ricordano Nika, visto che molti di loro erano stati schiavizzati dai nobili mondiali e il Dio del Sole era una figura a cui gli schiavi rivolgevano le proprie preghiere. Le ipotesi discusse così, sono ampiamente confermate dai fatti.

Molto probabilmente però, le citazioni e i riferimenti maggiori al Dio del Sole li troviamo a Skypiea. Nell’Isola del Cielo infatti, andando oltre i riferimenti e le citazioni visive (come i tatuaggi degli abitanti di Shandia), la divinità viene nominata innumerevoli volte da vari personaggi della storia, anche se non viene mai citato apertamente il nome Nika.

Esistono molte possibilità che il culto della Divinità derivino proprio da questo posto, visto che la rappresentazione di Nika ricorda proprio gli abitanti dell’Isola.

Rammentiamo che la popolazione è originaria della luna e le miniavventure di Ener ci mostrano che anche in quel luogo sono presenti riferimenti a questa divinità.

One Piece: ecco tutti i riferimenti a Nika presenti nella storia

Gli abitanti di questa misteriosa e famigerata Isola potrebbero essere fautori e rivelatori di numerosi segreti, partendo dall’origine di Nika stesso fino ad arrivare alla vera natura dei Frutti del Diavolo. In una delle tavole riguardanti questo luogo, vengono citate anche altre Divinità, ovvero quelle della pioggia, della terra e della foresta.

Forse anche queste figure sono legate ai leggendari Frutti del Diavolo?

Nika one piece

Ultima, ma non per importanza, La Thousand Sunny, ovvero la seconda nave utilizzata dai Pirati di Cappello di paglia dopo la Going Merry.

ONE PIECE 1046 verrà pubblicato domenica 10 aprile alle 17:00 su MangaPlus.

Articoli Correlati

Naruto è senza dubbio tra i manga di maggior successo degli ultimi 20 anni. Infatti la serie di Masashi Kishimoto ha segnato...

11/05/2022 •

17:30

L’utente di Twitter Luffys Mayie ha condiviso le adorabili foto di Mayumi Tanaka, la doppiatrice di Rufy, in cui non solo...

11/05/2022 •

17:00

Demon Slayer festeggia il compleanno di Rengoku! Rengoku è stato introdotto per la prima volta nel manga nel capitolo 44, verso...

11/05/2022 •

16:30