Boruto: Naruto Next Generations: alcuni sviluppi sul protagonista

Pubblicato il 25 Febbraio 2022 alle 18:27

Boruto: Naruto Next Generations ha reso l’Organizzazione Kara e l’energia conosciuta come Karma parti essenziali della vita della prossima generazione di ninja che vivono all’interno del Villaggio della Foglia.

Nella puntata precedente Boruto sembra aver ucciso uno dei personaggi più forti dello shonen.

LEGGI ANCHE:

Boruto: nuovi preordini delle Pop figure alla Fiera Funko

Masashi Kishimoto spiega come sia riuscito a sopravvivere e cosa significa questa resurrezione.

Nell’episodio precedente, Boruto è rimasto ferito con un enorme buco nel petto a causa del ritorno del Karma di Kawaki.

A quanto pare è tornato in vita in questo ultimo capitolo grazie al suo legame con Otsutsuki.

Inutile dire che Naruto e Shikamaru non hanno preso bene la perdita di Boruto e restano scioccati nello scoprire che in realtà era guarito dalle sue ferite terrificanti.

Boruto si chiede come sia riuscito a sopravvivere e Momoshiki, apparso davanti a lui, inizia a spiegare come il ninja celeste non solo gli ha salvato la vita, ma ha cambiato radicalmente il suo DNA nel processo:

Parte del tuo cuore e dei tuoi polmoni sono distrutti e hai perso una grande quantità di sangue. Saresti morto, naturalmente, se non avessi interferito. Ti ho resuscitato, usando parte del Karma. Come sai, il tuo Karma contiene tutto sotto forma di dati, compresso. Circa l’82% era già estratto e diffuso nel tuo corpo. La mia risurrezione sarebbe finalmente diventata possibile una volta che il restante 18 percento avesse terminato l’estrazione, ma purtroppo non se il mio Vaso stesso fosse stato distrutto in anticipo. Quindi ho non aveva altra scelta che riscrivere quell’ultimo 18 percento nei tuoi dati, in modo che le cellule e i tessuti che hai perso potessero essere fabbricati di nuovo”.

Da questo sviluppo scioccante si evince che Momoshiki non può più resuscitare completamente nel corpo di Boruto.

Mentre cambia anche il corpo del figlio del Settimo in un “Otsutsuki completo”, significa che ora può essere sacrificato al Decacoda come parte del piano.

Boruto: il manga

Boruto è un manga scritto da Ukyo Kodachi e disegnato da Mikio Ikemoto con la supervisione di Masashi Kishimoto.

Nel novembre 2020, Kodachi si è dimesso, e Kishimoto stesso è subentrato come scrittore.

Esso costituisce uno spin-off e un sequel di Naruto, dello stesso Kishimoto. L’opera è stata pubblicata in Giappone dalla Shūeisha sulle pagine di Weekly Shōnen Jump a cadenza mensile da maggio 2016 a giugno 2019 per poi proseguire su V Jump da luglio 2019.

Panini Comics ha annunciato l’inizio della pubblicazione dell’edizione italiana a partire da ottobre 2017.

Articoli Correlati

Sono passati più di due anni da quando Funko ha lanciato le sue prime figure Pop nella linea Boruto: Naruto Next Generations....

16/02/2022 •

19:06

L’anime tratto da Boruto, il manga scritto da Ukyo Kodachi e disegnato da Mikio Ikemoto con la supervisione di Masashi...

12/12/2021 •

11:25

A partire dal 30 aprile in Giappone e negozi online arriverà il Volume 14 di Boruto: Naruto Next Generations, il manga scritto...

18/04/2021 •

16:45