I personaggi horror Marvel e DC in un saggio

House of Horror di Sergio L. Duma ripercorre la storia di questo sottogenere in casa DC e Marvel

Pubblicato il 24 Gennaio 2022 alle 18:16

I personaggi dei comics Marvel e DC che sfociano nel territorio dell’horror sono il tema di un saggio uscito in questi giorni per la casa editrice Weird Book, dal titolo House of Horror. I fumetti horror della Marvel e della DC.

Il filone dei supereroi dalle tinte horror è sempre stato florido sia in Marvel che in DC, e si è visto anche nella produzione cinematografica e televisiva: la Marvel ha centrato il suo primo successo cinematografico con Blade, per poi portare su schermo anche Ghost Rider e Man-Thing, e ora sta pianificando di festeggiare Halloween con uno speciale Disney+ su Werewolf by Night.

La DC ha realizzato diversi adattamenti di Swamp Thing (l’ultimo molto centrato, anche se durato poco) e ha trasformato in serie TV anche diverse proprietà come Constantine e Preacher, per non parlare dell’imminente serie Netflix su Sandman.

In questo saggio Sergio L. Duma ripercorre la storia di questo particolare genere e di come è stato affrontato dalle due major dei comics, analizzando le varie creazioni a partire dagli anni ‘50 fino ai tempi più moderni.

Cover di House of Horror. I fumetti horror della Marvel e della DC di Giorgio Finamore.
Cover di House of Horror. I fumetti horror della Marvel e della DC di Giorgio Finamore.

Di seguito il comunicato stampa di presentazione:

Un saggio scritto da Sergio L. Duma che analizza i personaggi e le serie horror più significative pubblicate dalle due case editrici più importanti degli Stati Uniti, la Marvel e la DC, evidenziando lavori fumettistici di grande qualità, senz’altro non meno interessanti delle saghe supereroistiche che hanno fatto la fortuna delle due etichette.

A cominciare dagli anni Cinquanta, l’etichetta di Spider-Man e degli X-Men propose comic-book incentrati su mostri e creature terrificanti, giocando un ruolo importante nell’horror fumettistico soprattutto negli anni Settanta. Non mancano, tuttavia, riflessioni sull’horror Marvel contemporaneo che ha coinvolto persino autori come Clive Barker.

Anche la DC sin dagli anni Sessanta dedicò molta attenzione a personaggi inseriti in contesti narrativi tenebrosi e inquietanti. Una parte cospicua della sezione dedicata alla DC ha a che fare con i mensili della divisione editoriale Vertigo, tuttora considerata rivoluzionaria e innovativa, che ha avuto il pregio di far conoscere autori del calibro di Alan Moore, Grant Morrison e Neil Gaiman.

Titolo: House of Horror. I fumetti horror della Marvel e della DC

Autore: Sergio L. Duma

Editore: Weird Book

Collana: Insomnia

Genere: Saggio

Pagine: 196

Prezzo: 23,90 €

Formato: 15 x 22 cm

Caratteristiche: Brossurato

ISBN: 978-88-31373-63-0

Data di uscita: 15 gennaio 2022

Articoli Correlati

Tra le tante ricorrenze che si festeggiano in Marvel quest’anno c’è anche il 50° anniversario di Ghost Rider. Creato da...

14/05/2022 •

16:31

Una nuova saga è all’orizzonte per Venom, intitolata Venomworld, in cui farà il suo esordio il nuovo Sleeper Agent, il...

14/05/2022 •

15:00

Dopo il debutto di Avengers Campus al Disney California Adventure, quest’estate aprirà un secondo Avengers Campus a...

14/05/2022 •

14:30