Marvel e Predator: si chiude il contenzioso legale

Con l'accordo tra gli sceneggiatori ufficiali e la Disney si sblocca la situazione dei fumetti

Pubblicato il 15 Gennaio 2022 alle 13:45

Con l’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney era passata di mano la proprietà di due celeberrimi franchise di fantascienza, ovvero Alien e Predator, per cui era prevista la pubblicazione di nuovi fumetti da parte della Marvel.

Se la serie di Alien di Phillip Kennedy Johnson e Salvador Larroca ha esordito con successo nel Marzo 2021, l’annunciata serie Marvel di Predator prevista per Giugno, che doveva essere scritta da Ed Brisson e disegnata da Kev Walker, non ha mai visto la luce. Anche le variant cover che dovevano celebrare l’evento e che vedevano vari eroi Marvel fronteggiare Predator furono annullate all’ultimo momento e non più distribuite.

Tutto questo per una causa intentata da Jim e John Thomas, autori della sceneggiatura originale del film Predator riguardo alla cessione dei diritti sul personaggio (dal momento che hanno venduta una sceneggiatura già pronta e non l’hanno sviluppata su incarico della Fox) e alla possibilità di rientrarne in possesso dopo 35 anni. La causa si è conclusa con un accordo tra i due sceneggiatori e la Disney, e l’avvocato Marc Toberoff (che ha condotto cause simili anche per conto degli eredi di Jack Kirby e Jerry Siegel) ha dichiarato a The Hollywood Reporter:

“Tutte le parti hanno volontariamente respinto le proprie pretese a seguito di una risoluzione amichevole delle questioni controverse.”

Se la lavorazione al previsto reboot cinematografico di Predator era comunque proseguita negli ultimi mesi, con la prospettiva di trovare l’accordo in tribunale come è effettivamente avvenuto, la lavorazione della serie a fumetti, che era pronta per essere pubblicata, si è dovuta interrompere, così come era stata rinviata la pubblicazione di un Omnibus con tutte le storie precedentemente prodotte dalla Dark Horse.

Non sappiamo se verrà pubblicata come originariamente previsto (e quanti numeri erano già stati prodotti prima dello stop) o se ci saranno cambiamenti a livello di team creativo: Ed Brisson ha nel frattempo terminato il suo contratto di esclusiva con la Marvel, mentre Kev Walker ha recentemente firmato parte dello speciale Timeless dedicato a Kang il Conquistatore.

Articoli Correlati

Dalle colonne di Bleeding Cool rimbalza una voce che vedrebbe la Marvel in procinto di perdere i diritti di pubblicazione dei...

15/05/2022 •

14:30

Fullmetal Alchemist è tra i manga che ha riscosso maggiore successo durante la sua serializzazione sia in Giappone che...

15/05/2022 •

14:00

La serie creata dal maestro Akira Toriyama continua a sorprendere e appassionare i fan nonostante siano passati quasi...

15/05/2022 •

13:30