Marvel acquisisce i diritti di Alien e Predator

0

Dopo aver acquisito importanti brand come quelli del Cimmero Conan il Barbaro ideato da Robert E. Howard o della superstar nipponica Ultraman, la Marvel Comics diretta dall’Editor-in-Chief C.B. Cebulski aggiunge al proprio catalogo editoriale anche due dei franchise cinematografici di genere sci-fi di maggior successo nella storia, ossia Alien e Predator, nati rispettivamente nel 1979 e nel 1987 con i lungometraggi targati 20th Century Fox.

Come riportato in esclusiva dal sito IGN, la Casa delle Idee non ha ancora svelato dettagli in merito (che sicuramente non tarderanno ad arrivare), ma sono comunque state pubblicate delle immagini promozionali illustrate dal famoso artista David Finch (New Avengers, Batman). Trovate i disegni realizzati dal fumettista canadese qui di seguito.

Pur vedendo la presenza del casco di Iron Man e del marchio dei Vendicatori, il teaser incentrato su Predator non sta a indicare che le due proprietà appena acquisite dalla Marvel verranno inglobate nell’Universo narrativo di quest’ultima come accaduto, invece, per il già citato Conan. I piani prevedono infatti che i titoli a fumetti che verranno lanciati servano a espandere ulteriormente quanto visto sul grande schermo. Ciò non esclude, comunque, la possibilità di vedere più in là un crossover fumettistico tra Predator, Alien e gli Avengers, progetto che indubbiamente farebbe gola a numerosi appassionati di tutto il mondo.

David Finch ha svelato: “Alien e Predator sono due dei personaggi più identificabili e iconici di tutti i tempi, e li amo entrambi proprio per questo. Ma soprattutto, sono stato fortunato abbastanza da essere stato un bambino mentre loro erano delle novità. Ho visto ogni singolo film in cui loro siano mai apparsi, e non vedo l’ora di vederli scatenare il caos nell’Universo Marvel. Ho disegnato le mie due illustrazioni con loro con un gran sorriso stampato sulla mia faccia.”

Prima di finire nelle mani della casa editrice dell’Uomo Ragno, i diritti di Alien e Predator appartenevano alla Dark Horse Comics, che cominciò a pubblicare storie a fumetti dei due franchise già a partire dal 1988 (Alien) e dal 1989 (Predator). Sempre la Dark Horse ha peraltro perso nel 2015 i diritti di Star Wars, saga poi rilanciata dalla Marvel con le acclamatissime storie di Jason Aaron e John Cassaday.

C.B. Cebulski ha dichiarato: “Non c’è nulla di più eccitante di una storia che vi terrà col fiato sospeso, e Alien e Predator hanno fatto tutto ciò più e più volte! Posso ricordare molto vividamente dove mi trovavo quando vidi ognuno di questi capolavori moderni per la prima volta, godendomi il modo in cui entrambi intrecciano magistralmente terrore e dramma extraterrestre in alcune delle sequenze più iconiche che abbia mai visto in una pellicola. Ed è quella l’eredità che andremo ad assaporare! Come medium visivo, i fumetti sono il luogo perfetto per costruire tutti questi momenti, e noi della Marvel siamo onorati di cominciare a raccontare queste storie per i fan di ogni dove. Mentre la nostra programmazione di uscite a fumetti continua a ritornare, non vediamo l’ora di condividerne di nuove per i mesi a venire!”

L’editor Jake Thomas ha poi concluso: “Le incredibili eredità di entrambi i franchise offrono alcuni dei più avvincenti ed eccitanti worldbuilding di tutta la science fiction. È un onore ed è anche emozionante essere in grado di aggiungere a questa mitologia e continuity dei nuovissimi racconti ambientati all’interno di quegli universi.”

I nuovi fumetti di Alien e Predator prodotti da Marvel Comics verranno lanciati nelle fumetterie d’oltreoceano nel 2021. I team creativi che li cureranno sono al momento sconosciuti. L’editore, comunque, avrà anche la possibilità di proporre ristampe di vecchio materiale e nuove serie originali.

Recuperate Le Cronache di Conan il Barbaro Nuova serie 1!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui