Io sono foglia | Recensione

Pubblicato il 12 Novembre 2021 alle 12:01

Un albo illustrato così dolce e profondo che è difficile inserirlo in una categoria specifica. Ti prende e ti trascina dall’inizio alla fine, proprio come una leggera foglia sospinta dal vento.

Testi: Angelo Mozzillo
Illustrazione: Marianna Balducci
Casa Editrice: Bacchilega Editore
Genere: Poetico
Fascia di età: dai 7 anni
Pagine:
32 pp.
Formato: 21x28cm, Cartonato
Uscita: 29 maggio 2020

Alfredo Paniconi
Alfredo Paniconi
2021-11-12T12:01:16+01:00
Alfredo Paniconi

Un albo illustrato così dolce e profondo che è difficile inserirlo in una categoria specifica. Ti prende e ti trascina dall’inizio alla fine, proprio come una leggera foglia sospinta dal vento. Testi: Angelo Mozzillo Illustrazione: Marianna Balducci Casa Editrice: Bacchilega Editore Genere: Poetico Fascia di età: dai 7 anni Pagine: 32 pp. Formato: 21x28cm, Cartonato Uscita: 29 maggio 2020

Ormai da qualche giorno è arrivato l’autunno. La stagione in cui si sentono i primi venti freddi, si tirano fuori le coperte più pesanti, si preparano le tisane calde e le foglie, cambiando colore, iniziano a cadere.  Il momento ideale per leggere un piccolo gioiello della letteratura per l’infanzia come Io sono foglia.  Albo illustrato scritto da Angelo Mozzillo, illustrato da Marianna Balducci e edito da Bacchilega Editore, uscito il 29 maggio 2020.

Proprio qualche tempo fa questo albo illustrato ha vinto sia il Premio Andersen 2021 come miglior libro nella fascia 0/6 anni che il Superpremio Andersen.

Parlando del testo, l’andamento è quello per anafore, rime, assonanze e giochi di parole che hanno un incedere dolce ed armonioso.  Queste vengono usate per descrivere il mutevole umore del bambino, dai tratti più solari a quelli più bui del suo carattere.

La metafora della foglia, sempre presente in ogni immagine fotografica, è proprio quella di un andamento non regolare, vago e dal senso effimero. La mutevolezza è dunque anche alla base dei giochi sia testuali che delle graziose illustrazioni che arricchiscono e corredano ogni foglia.

Il gioco dell’illustrazione è quindi quello di partire dalla forma delle foglie secche fotografate, per trovarci con la fantasia, un’immagine che la completi. Il testo si conclude poi con il desiderio di trovare quello che per una foglia e anche per un bambino, è un legame naturale.

Un libro che nasce come lettura per l’infanzia ma è anche adatto per l’età adulta. Racchiudendo tutta la vasta gamma delle sensazioni che prova un bambino, le si possono vedere sia dal punto di vista dei grandi che in prima persona dai più piccoli.

In conclusione, se si amano i caldi colori autunnali e le avvolgenti sensazioni delle emozioni nelle loro varie sfumature, questo albo illustrato farà sicuramente al caso vostro.

Acquista ora Io sono foglia

In Breve

Testi

9

Illustrazioni

9

Cura Editoriale

9

Sommario

Albi illustrati come questo sono delle piccole pietre miliari nell'ambito dell'editoria italiana di genere.

9

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

25/11/2021 •

21:50

La nuova trasposizione anime dello shonen manga Shaman King di Hiroyuki Takei prosegue la propria corsa. Ai nastri di partenza...

25/11/2021 •

18:03

Goku è di nuovo protagonista dell’annuale Macy’s Parade, la tradizionale parata per il Giorno del Ringraziamento che...

25/11/2021 •

17:45