Lucy Lawless parla di un possibile reboot di Xena

L'interprete della principessa guerriera ha parlato del tentativo di riportare in vita il personaggio

Pubblicato il 26 Ottobre 2021 alle 20:44

Lucy Lawless, la Xena protagonista dell’omonima serie televisiva di culto degli anni ’90, ha discusso di un possibile reboot dello show.

La serie neozelandese, diretta da Sam Raimi e andata in onda dal 1995 al 2001 per 6 stagioni, nacque dall’idea di fare uno spin-off della serie madre Hercules.

LEGGI ANCHE:

Panini Comics – Le prossime uscite potrebbero subire dei ritardi

La Lawless aveva interpretato per 6 stagioni l’acclamato ruolo della principessa amazzone assetata di sangue, che voleva redimersi dal suo passato turbolento e sanguinoso.

La serie fu un fenomeno di massa che diede il via a romanzi, fumetti, videogiochi e giochi di ruolo.

Tuttavia, non venne mai prodotto un film tratto dallo show: ci provò nel 2003 la sceneggiatrice Katherine Fugate, ma il progetto si arenò. La stessa sorte toccò alla nuova serie reboot annunciata da NBC nel 2015, il cui showrunner sarebbe dovuto essere Javier Grillo-Marxuach (Cowboy Bebop); tuttavia, anche tale progetto venne messo da parte nel 2017.

Di recente, l’attrice neozelandese ha discusso ai microfoni di Screenrant dei tentativi di riportare in vita la principessa guerriera attraverso nuovi progetti. Ecco le sue parole:

Sai, ci hanno già provato. Ma non hanno ancora trovato la scrittura giusta. Si sono sforzati e ci hanno provato. Tanti l’hanno fatto ma alla fine era sempre un ‘Questo non funzionerà’. Se non è buono come l’originale o addirittura superiore, che senso ha farlo? Sembra essere questo l’ostacolo. Tuttavia, chi lo sa? Forse un giorno arriverà qualcuno di fresco e con del talento, che riuscirà a trovare la maniera giusta per farlo.

 

Nell’epoca dei revival e dei reboot

In un epoca dove remake, sequel e revival generali di grandi franchise la fanno da padrone, l’affermazione di Lucy Lawless “se non è buono come l’originale o addirittura migliore” va abbastanza controcorrente rispetto al modus operandi delle grandi produzioni, il che potrebbe davvero far spiccare un revival/reboot di Xena.

Il dubbio porta sempre al solito bivio: riprendere un successo passato per dargli un taglio del tutto moderno – un esempio è “Le terrificanti avventure di Sabrina” di Netflix – o provare la semplice strada del revival che rischia di essere una banale imitazione del passato? Staremo a vedere se le parole della Lawless saranno profetiche.

Acquista il Funko Pop di Xena

 

 

 

Articoli Correlati

Gina Carano, attrice che ha interpretato Cara Dune in The Mandalorian, è stata licenziata da Lucasfilm, come abbiamo avuto modo...

11/02/2021 •

20:37

Come emerso dall’annuncio delle uscite di Febbraio 2021 su Amazon Prime Video, alcune chicche “storiche”...

28/01/2021 •

20:30

Xena torna in azione in una serie nuova di zecca Dynamite ha annunciato una nuova serie di Xena: Warrior Princess, che farà  il...

22/01/2019 •

15:00