La fuga di Logan e le Steelbook Poster Edition Warner Bros. | Recensione

Pubblicato il 22 Aprile 2021 alle 14:00

Video: 2,40:1 Anamorfico 1080p

Audio: 1.0 Dolby Digital: Francese
2.0 DTS HD: Italiano
5.1 Dolby Digital: Castigliano
Dolby TrueHD 5.1: Inglese

Sottotitoli: Inglese NU Spagnolo Castigliano Francese

Contenuti speciali: Commento audio, Featurette Vintage: A Look into 23rd Century

Formato: Steelbook

Distribuzione: Warner Bros. Home Entertainment

Data di uscita: 22 Aprile 2020

Federico Vascotto
Federico Vascotto
2021-04-22T14:00:10+00:00
Federico Vascotto

Video: 2,40:1 Anamorfico 1080p Audio: 1.0 Dolby Digital: Francese 2.0 DTS HD: Italiano 5.1 Dolby Digital: Castigliano Dolby TrueHD 5.1: Inglese Sottotitoli: Inglese NU Spagnolo Castigliano Francese Contenuti speciali: Commento audio, Featurette Vintage: A Look into 23rd Century Formato: Steelbook Distribuzione: Warner Bros. Home Entertainment Data di uscita: 22 Aprile 2020

C’è una nuova collezione di Warner Bros. Home Entertainment Italy che vuole celebrare cult della fantascienza anche meno conosciuti, le Steelbook Poster Edition. Terza uscita della collana è La fuga di Logan, inedito in blu-ray in Italia e che arriva direttamente in una prestigiosa edizione da collezione dal 22 aprile.

La fuga di Logan: un cult ante litteram

la fuga di logan

E’ incredibile quanto avesse precorso i tempi La fuga di Logan, il film diventato cult del 1976, diretto da Michael Anderson, tratto dal romanzo omonimo di William F. Nolan e George Clayton Johnson. Una miscela di sociologia, fantascienza ed allegoria ad ampio raggio che ha ispirato una serie televisiva omonima negli anni 1977-1978 e due serie a fumetti, la prima pubblicata negli Usa dalla Marvel nella stagione 1976-1977 con 7 numeri e in Italia da Editoriale Corno nel ’78.

La trama? In una società post-apocalittica ambientata nel 2274 gli esseri umani vivono in una vasta metropoli sotterranea, protetta da una cupola, dove una serie di meccanismi computerizzati provvede a tutti i loro bisogni: in tal modo tutti possono vivere all’insegna dell’edonismo sfrenato fino al giorno del Carousel, quando chi ha raggiunto i 30 anni di età deve obbligatoriamente sottoporsi a una cerimonia che dovrebbe condurlo verso un’eterna rinascita.

Protagonista è Michael York nei panni di Logan 5, un Sorvegliante incaricato di sopprimere i Disertori che provano a evitare il Carousel. Ma anche Logan ha quasi 30 anni ormai e mette in discussione le regole che gli sono state imposte fin da quando era piccolo. A quel punto inizierà la fuga (run in originale) del titolo per scoprire la verità sul mondo “là fuori” e sul destino degli over 30.

Una società che quindi fa del puro piacere e dell’utopia della felicità il proprio inno di battaglia ma presto si dimostrerà irrealizzabile quando qualcuno inizia e farsi domande su ciò che viene dato per scontato e asservito.

La fuga di Logan è celebre per essere la prima pellicola della storia a utilizzare effetti laser. Effetti che sono invecchiati benissimo così come quelli speciali e visivi. Infatti il film vinse nel 1977 il Premio Oscar ai Migliori effetti speciali (Oscar Speciale) a L. B. Abbott, Glen Robinson e Matthew Yuricich e il Saturn Award nell’anno di uscita come Miglior film di fantascienza e altri premi (Migliore fotografia a Ernest Laszlo – Migliore scenografia a Dale Hennesy e Robert De Vestel – Migliori costumi a Bill Thomas – Miglior trucco a William Tuttle).

Tante le ispirazioni – letterarie, audiovisive e videoludiche – che il film ha fornito ai posteri, tra queste citiamo The Island (2005, Michael Bay), il videogame Fallout: New Vegas, I GriffinI Simpson e ancora, tra le altre, la canzone Lastday degli Star One (il brano è contenuto nel loro secondo disco, Victims of the Modern Age).

La fuga di Logan: un’edizione steelbook prestigiosa

la fuga di logan steelbook poster edition

L’edizione da collezione si presenta (uniforme alle altre, dato per niente trascurabile) come una steelbook con all’interno oltre al disco blu-ray il poster originale da collezione. Nel retro disco un’immagine evocativa del cult sci-fi.

Buona la rimasterizzazione audio/video del film, che è invecchiato benissimo di suo, effetti speciali e visivi compresi. Unica pecca? I contenuti speciali (trailer – commento audio – breve making of) sono senza sottotitoli né italiani né inglesi. Il Making of è interessante per vedere la differenza di com’erano strutturati un tempo rispetto ad oggi, già preventivato quando si inizia una produzione audiovisiva.

Ecco le foto dell’edizione:

Ricordiamo che dal 22 aprile è disponibile anche A.I. Intelligenza Artificiale nello stesso formato, e sono già disponibili dal 12 marzo nello stesso formato Il Pianeta Proibito e L’uomo Che Fuggì Dal Futuro (il primo film di George Lucas, quest’ultimo proprio inedito in Italia).

Acquistate la steeelbook poster edition de La Fuga di Logan!

In Breve

Giudizio Globale

8.5

Edizione Home Video

8.5

Contenuti Speciali

6.5

Sommario

Un'edizione bellissima visivamente e in quanto a contenuti fisici ma scarna in quanto a contenuti digitali per un film cult invecchiato benissimo e ante litteram per molti aspetti e tematiche.

8

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Halloween Kills arriverà nei cinema italiani il 21 Ottobre 2021 e Universal Pictures International Italy ha pubblicato il...

20/09/2021 •

19:00

Violet Evergarden: il film è prossimo a sbarcare su Netflix, dopo l’apprezzata serie tv e gli special precedenti. Il...

20/09/2021 •

18:36

Goen, Real World e Lineachiara — le etichette di RW Edizioni — torneranno in fumetteria il 24 Settembre 2021 con una...

20/09/2021 •

12:40