Cyberpunk 2077 | Recensione

Pubblicato il 13 Dicembre 2020 alle 14:00

Cyberpunk 2077 è un titolo per stomaci forti. Non è adatto a tutti i palati videoludici ma meriterebbe di essere provato da chiunque abbia la possibilità di giocarlo. Ha da poco visto il suo esordio ma è già nell’olimpo indiscusso dei videogiochi pietra miliare di questo genere.

Sviluppo: CD Projekt RED
Pubblicazione: CD Projekt
Lingua: Italiano
Genere: RPG, FPS Open World
Piattaforme: PlayStation 4, Playstation 5, Google Stadia, Xbox One, Xbox Series X/S, Microsoft Windows
Uscita: 10 dicembre 2020

Alfredo Paniconi
Alfredo Paniconi
2020-12-13T14:00:38+00:00
Alfredo Paniconi

Cyberpunk 2077 è un titolo per stomaci forti. Non è adatto a tutti i palati videoludici ma meriterebbe di essere provato da chiunque abbia la possibilità di giocarlo. Ha da poco visto il suo esordio ma è già nell’olimpo indiscusso dei videogiochi pietra miliare di questo genere. Sviluppo: CD Projekt RED Pubblicazione: CD Projekt Lingua: Italiano Genere: RPG, FPS Open World Piattaforme: PlayStation 4, Playstation 5, Google Stadia, Xbox One, Xbox Series X/S, Microsoft Windows Uscita: 10 dicembre 2020

Cyberpunk 2077 è un videogame di ruolo in prima persona open world a tema fantascientifico. Sviluppato da CD Projekt RED, pubblicato da CD Projekt e rilasciato per Google Stadia, Xbox One, Xbox Series X/S, PlayStation 4, PlayStation 5 e Microsoft Windows, a partire dal 10 dicembre 2020. Il titolo è completamente e magnificamente doppiato in Italiano.

Alcune premesse prima di tuffarci nella narrazione di Cyberpunk 2077. Primo tra tutti, cercheremo di fare meno spoiler possibili, come è da nostra abitudine, per lasciare il più possibile intatto lo stupore dell’entrare nel gioco. Seconda premessa. Durante il gioco sono stati riscontrati alcuni bug, ma questa è una cosa ovvia, per i titoli così vasti e da poco usciti. Terza e ultima premessa.

Il gioco lo abbiamo provato per PC e per farlo girare degnamente ci vuole davvero una bestiola di macchina con dei requisiti molto alti e dei componenti di primissima fascia. Quindi se decideste di giocarlo su un computer, accertatevi bene che la vostra macchina regga per godere della massima grafica e fluidità.

Cyberpunk 2077 – Trama

Come molti ormai sapranno, Cyberpunk 2077, è un adattamento del gioco di ruolo Cyberpunk 2020. L’avventura del gioco ci vedrà muovere i nostri primi passi in Night City, una megalopoli caotica, scintillante e rabbiosa.

Il protagonista di cui vestiremo i panni si chiama V, ed è un ladro mercenario che vuole farsi strada a Night City. Verrà però coinvolto nel furto di un biochip sperimentale dal valore inestimabile. Dentro il quale c’è l’immagine residua di Johnny Silverhand, un rocker spietato che durante la sua vita ha combattuto l’ordine costituito dalle mega corporazioni. Proprio i leader di queste dovremo affrontare, perché vogliono a tutti i costi entrare in possesso di quel prototipo di chip.

Nel proseguo della storia dovremo prendere diverse decisioni, gran parte delle quali avviene nella selezione dei dialoghi. Questi sono a scelta multipla e a volte con un limite di tempo entro cui dovremo scegliere la risposta. Ovviamente ognuna di queste decisioni narrative influenzeranno pesantemente lo svolgersi della storia, a volte in maniera immediata, altre volte a lungo raggio.

Oltre all’esperienza che aumenta svolgendo le missioni, avremo anche un sistema legato alla fama. Infatti, completando gli incarichi, V diventerà più famoso e rispettato. In questo modo potrà ottenere migliori lavori, essere pagato di più e poter acquistare alcuni oggetti, prima non accessibili, da particolari venditori.

Cyberpunk 2077 – Gameplay

Passiamo ora al sistema di progressione per esperienza. In Cyberpunk 2077 non esistono ovviamente le classi. Ma avremo cinque attributi base il cui valore può arrivare fino a 20. Ognuno di questi attributi infatti è collegato a degli alberi di abilità, per un totale di 12 gruppi di talenti. Salendo di livello, potremo guadagnare dei punti da spendere sia sugli attributi base che sugli alberi delle abilità. Questo ci darà infinite possibilità di personalizzare il nostro personaggio come meglio vorremo e nella maniera più accurata.

Passando al combat system, dobbiamo dire che i combattimenti corpo a corpo sembrano a volte un po’ legnosi e mal calibrati. Sono forse la nota dolente dell’intero impianto, sebbene i pugni e le armi bianche fanno alla fine il loro dovere. Per quanto riguarda le armi da fuoco queste si suddividono in tre tipi diversi. Ci sono quelle normali, le armi intelligenti che cercano il bersaglio e i fucili elettromagnetici, davvero potentissime.

Tutte queste armi hanno dei gradi di rarità, dalle comuni, fino alle leggendarie e iconiche. Ognuna di queste può essere potenziata e modificata a nostro piacimento in una sezione di crafting interno al menù di gioco.

Il sistema di guida è uno degli aspetti migliori del gameplay. Ogni veicolo che andremo a guidare ci restituirà un’esperienza di guida diversa. Mentre per quanto riguarda le collisioni, forse si sarebbe potuto fare qualcosa di meglio, sebbene assolvano degnamente al loro dovere.

Cyberpunk 2077 – Grafica

Dal punto di vista grafico è stato fatto un lavoro di design davvero eccezionale! Cyberpunk 2077 colpisce subito l’occhio con una Night City illuminata dinamicamente grazie ad un avanzatissimo ray tracing. La cura per i dettagli è altissima e ogni dettaglio, anche il più insignificante, è stato curato in maniera maniacale. Tutto ciò rende l’esperienza di gioco ai limiti del realismo, in maniera avvincente e appagante.

Tutto questo è stato possibile grazie al nuovissimo motore grafico messo a punto da CD Projekt RED per l’occasione. Il REDengine 4 ha posto le premesse per realizzare delle ambientazioni dall’aspetto convincente e profondo. Inoltre la modellazione poligonale è di altissimo livello con una qualità delle texture sbalorditiva. Sia per quanto riguarda i personaggi, i veicoli e le scenografie, tutti realizzati con estrema cura.

Sin dai primi passi i primi passi nella città rimarremo a bocca aperta, con le sfavillanti luci e le strade che brulicano di persone e di vita. Esplorando la città stessa potremo ritrovarci in atmosfere meravigliose sia di giorno che di notte.

Anche l’effettistica è davvero ben curata. Quando ci ritroveremo nei combattimenti o alla guida del nostro veicolo, l’adrenalina fluirà con potenti scariche dentro di noi. Specie nei conflitti armati, tra proiettili ed esplosioni, ci sentiremo immersi fino alle ossa in queste ambientazioni un po’ anni ’80 e un po’ futuristiche.

https://static.nexilia.it/mangaforever/2020/12/cyberpunk-2077-cover.jpg

Cyberpunk 2077 – Sonoro

Dal punto di vista sonoro Cyberpunk 2077 è una goduria per i nostri padiglioni uditivi. Ogni angolo della città brulica di vita e lo si può sentire chiaro e forte. Il tutto per regalare al giocatore la completa immersività e coinvolgimento nella scenografia fluorescente del gioco.

Ogni minimo aspetto sonoro è curato, dai colpi di arma da fuoco al rombo dei motori delle diverse macchine che potremo usare. La colonna colonna sonora in definitiva è una delle tante punte di diamante del gioco, con un’estrema cura e grande realizzazione. Le tracce che potremo sentire spaziano dall’elettronica alla techno, dall’hip hop alla lounge e al jazz. Con una selezione musicale davvero di gran gusto.

Come abbiamo già detto all’inizio, Cyberpunk 2077 è completamente doppiato in lingua italiana, aspetto che conferisce al titolo un maggiore spessore e coinvolgimento. Ma non è tutto. Probabilmente è uno degli adattamenti della nostra lingua del più alto livello che si sia mai sentito.

Si possono sentire le voci dei famosi doppiatori, tra gli altri, come Luca Ward e Alessandro Rossi. Inoltre, con la tecnologia JALI (Jaw And Lip Integration), vedremo le espressioni facciali dei personaggi che parlano che cambiano in base alla lingua parlata. 

Cyberpunk 2077 | Recensione

Cyberpunk 2077 – Conclusioni

Quando ci si trova di fronte a titoli del genere, difficilmente si riesce ad esprimere chiaramente un giudizio che non sia influenzato dallo stupore e dall’emozione di trovarci al cospetto di un videogames di altissimo livello. Sicuramente Cyberpunk 2077 non è nulla di simile a cose che abbiamo già visto e molto probabilmente farà scuola nel mondo videoludico.

Ha ovviamente degli aspetti che assomigliano ad altri videogames e dei film. Il pluricitato Blade Runner, o Fallout, per citarne qualcuno. Ma qui non si parla di puro citazionismo come avviene spesso per giochi simili. Qui, ogni elemento fa parte dell’organismo gioco, come fosse un tutt’uno. Come se gli appartenesse già da tempo e da lì provenisse.

In conclusione, noi non possiamo che consigliarvelo. Senza se e senza ma. Non è un titolo per tutti, ma dovrebbe essere nello scaffale o nell’hard disk di ogni gamer che si rispetti.

Acquista ora Cyberpunk 2077 per Playstation 4

In Breve

Trama

9

Comparto Tecnico

9

Grafica

10

Sonoro

10

Longevità

10

Sommario

Cyberpunk 2077 è un titolo che fa tremare i polsi, sussultare i ventricoli e brillare gli occhi. Un gioco del genere difficilmente non resta impresso e ancor più facilmente non se ne riuscirà a fare a meno per lungo tempo.

9.5

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Yamato Video ha annunciato il doppiaggio italiano di Mix – Meisei Story, la serie anime che adatta il manga omonimo di...

03/12/2021 •

23:07

Tokyo Revengers è uno dei trend manga del momento. Lo spessore di trama e disegni catturano l’attenzione del lettore di...

03/12/2021 •

20:30

La saga manga de Le bizzarre avventure di Jojo è un’autentica istituzione per tutti gli appassionati della nona arte. Il...

03/12/2021 •

20:00