Koch Media ha pubblicato in occasione del 10° anniversario che ricorre quest’anno l’edizione home video che potremmo dire definitiva per Scott Pilgrim vs. The World, il cult nerd postumo di Edgar Wright.

Scott Pilgrim vs. The World, cult postumo

Postumo nel senso che Scott Pilgrim vs. The World divenne un cult dopo l’uscita, tra edizioni home video e riscoperte da parte dei fan e non, del fumetto da cui è tratto, anch’esso un piccolo grande cult, ad opera di Brian Lee O’Malley.

Nonostante le ottime critiche, il film infatti fu un flop al botteghino, incassando soltanto 47.577.972 $, a fronte di un budget di circa 85 milioni di dollari. La Universal stessa che lo distribuì spero diventasse un cult postumo, com’è poi stato in effetti, lo stesso protagonista Michael Cera dichiarò: “Credo sarà uno di quei film che la gente scoprirà lentamente. Come io, onestamente, ho scoperto molto lentamente L’alba dei morti dementi“.

scott pilgrim vs. the world

Il film aveva nel cast alcuni attori che sarebbero diventati famosissimi dopo e anche una Marvel reunion ante litteram, e anche una DC volendo. Michael Cera, perfetto protagonista anche di altri teen movie alternativi come e poi della serie Arrested Development; Mary Elizabeth Winstead, futura protagonista di serie (BrainDead, Fargo 3) e film supereroistici (Birds of Prey dove è Cacciatrice) e Brandon Routh (Legends of Tomorrow e uno dei Superman nell’universo DC); Chris Evans e Brie Larson (futuri Captain America e Captain Marvel, rispettivamente, lei anche debuttante in United States of Tara in tv).

E ancora Anna Kendrick (Pitch Perfect), Aubrey Plaza (Parks and Recreation), Alison Pill (The Newsroom, American Horror Story), Mae Whitman (Parenthood, Good Girls), Kieran Culkin (fratello di Macaulay e ora star di Succession) e il mitico Jason Schwartzman (nipote di Francis Ford Coppola) visto di recente in Fargo 4 e ancor prima tra gli altri nei film di Wes Anderson e nel piccolo grande cult comedy HBO Bored to Death.

Immancabile la voce narrante in originale di Bill Hader, comico apprezzatissimo del SNL e ora creatore e protagonista dell’acclamata Barry di HBO.

Scott Pilgrim vs. The World, la trama

Scott Pilgrim, disoccupato bassista ventiduenne di una band ha appena incontrato la ragazza dei suoi sogni. L’unico ostacolo nella conquista dell’esclusiva e misteriosa Ramona Flowers sono i suoi sette malvagi ex che stanno arrivando per ucciderlo. Il film spazia dalla commedia all’azione, dalle citazioni fumettistiche al mondo dei videogiochi.

Un film visivamente e a livello di sceneggiatura meraviglioso per i nerd e i tantissimi riferimenti alla cultura pop e per la caratterizzazione dei personaggi, anche i più piccoli comprimari.

Scott Pilgrim vs. The World, l’edizione home video definitiva

scott pilgrim vs. the world

La nuova edizione speciale celebra i 10 anni dall’uscita del film. La cover è bellissima e coloratissima come la fotografia del film, lo stesso vale per l’elegante custodia cartonata, per il retro cover del blu-ray interno che raffigura i personaggi in versione fumettistica, omaggiando l’originale di O’Malley, per il menu animato. Il super audio ottimizza e rende al massimo la colonna sonora bad ass del film e sembra di giocare a Guitar Hero, gli extra sono moltissimi (anche se forse erano di più in qualche altra edizione home video). La vera chicca però sono le 7 card da collezione raffiguranti i sette malvagi ex di Ramona.

Contenuti Extra di Scott Pilgrim vs. The World
• Commento del regista/co-sceneggiatore Edgar Wright, il co-sceneggiatore Michael Bacall e lo scrittore Brian Lee O’Malley (v.o)
• Commento tecnico con il regista/co-sceneggiatore Edgar Wrigh e il direttore della fotografia Bill Pope (v.o)
• Commento degli attori con Michael Cera, Jason Schwartzman, Mary Elizabeth Winstead, Ellen Wong e Brandon Routh (v.o.)
• Commento degli attori con Anna Kendrick, Aubrey Plaza, Kieran Culkin e Mark Webber (v.o.)
• Scene Eliminate
• Scene Eliminate con commento (v.o.)
• Curiosità del set
• Creazione
• Montaggi alternativi
• Pezzi e frammenti

Scott Pilgrim vs. The World, le curiosità

Gli effetti speciali digitali furono realizzati dall’azienda BlueBolt. La colonna sonora, intitolata Scott Pilgrim vs. the World: Original Motion Picture Soundtrack, fu pubblicata anche in vinile dalla ABKCO Records. Esistono anche un corto animato e un videogioco tratti dal film/fumetto.

Il primo, in onda su Adult Swim negli Usa dal titolo Scott Pilgrim vs. The Animation è basato sul prologo del secondo numero del fumetto, che non compare nel film, si tratta di un flashback che mostra l’amore tra i personaggi di Scott e Kim (Pill).

Il videogame fu distribuito tramite download per PlayStation 3 e Xbox Scott Pilgrim vs. The World: The Game, prodotto da Ubisoft e con la colonna sonora composta da Anamanaguchi. Per il decimo anniversario del gioco è prevista un’edizione completa per PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, Microsoft Windows e Google Stadia (almeno negli Usa) il 14 gennaio 2021.

Acquistate Scott Pilgrim vs The World la 10th Anniversary Edition in blu-ray!!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui