I 5 migliori manga da leggere durante la quarantena

Pubblicato il 7 Aprile 2020 alle 11:30

Il Coronavirus ci costringe a casa e spesso non sappiamo cosa fare; ecco una buona occasione per recuperare dei manga celebri, ma lunghi, che magari non abbiamo mai avuto occasione di leggere, o perché siamo diventati otaku magari quando erano già cominciati o perchè pensavamo non valesse la pena impegnarsi ad acquistare così tanti volumi.

BLACK JACK

Cominciamo con qualcosa di abbastanza facile (e meritevole), i 25 volumi della serie Black Jack pubblicati da Hazard (ma è attesa anche una edizione da parte di J-POP per settembre 2020 in 15 volumi).

Black Jack è un manga scritto e disegnato da Osamu Tezuka, il dio dei manga, pubblicato per la prima volta nel 1973 da Akita Shoten.

Il fumetto racconta le avventure di Black Jack, un medico (anche Tezuka studiò medicina) senza licenza dalla abilità straordinaria, ma anche dagli emolumenti fuori scala grazie alla sua  capacità di curare malattie considerate incurabili da tutti gli altri medici.

Black Jack è aiutato dalla sua fida assistente, a prima vista una bambina, Pinoko, dal curioso difetto di pronuncia.

Vi consiglio anche di recuperare i 10 OVA diretti da Osamu Dezaki, che nel 1996 diresse anche il film La sindrome di Moira, e portati in Italia da Yamato Video.

LA MASCHERA DI VETRO

La Maschera di Vetro, meglio conosciuto nel nostro Paese come Il grande sogno di Maya grazie alla serie TV, è un manga di Suzue Miuchi, che è iniziato nel lontanissimo 1976.

Ad oggi conta 49 volumi ed è ancora in fase di pubblicazione; è la storia di una ragazza che sogna di diventare una grande attrice: Maya Kitajima è una ragazzina orfana di padre che vive con la madre Haru in un modesto appartamento sopra il ristorante cinese dove la madre lavora. Considerata una pasticciona sempre con la testa tra le nuvole, si appassiona alla televisione e al teatro, facendo di tutto per assistere agli spettacoli. Qui verrà notata da Chigusa Tsukikage, una ex attrice che ora vive per una sola missione…

Il titolo si riferisce alla maschera che gli attori indossano quando esprimono delle emozioni che non sono realmente loro, e al fatto che tale maschera è fragile come il vetro: se gli attori si distraggono il pubblico vedrà i loro veri sentimenti.

Ad onor del vero, la serie vede un nuovo volume ogni qualche anno, ma quale migliore occasione di mettersi in pari che in questo periodo in cui è necessario starsene a casa forzatamente? Il manga è pubblicato da Star Comics.

NARUTO

Naruto di Masashi Kishimoto, pubblicato dall’ottobre 1999 al novembre 2014 sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shūeisha, è uno dei manga più celebri degli ultimi decenni, avendo “allevato” una nuova generazione di otaku in Occidente.

I 700 capitoli realizzati sono stati raccolti in 72 volumi tankōbon portati in italiano da Planet Manga.

La trama segue le avventure e le vicissitudini del giovane Naruto Uzumaki, il quale, partendo da ninja respinto da tutti i membri del suo villaggio natale, diventa via via sempre più forte, inseguendo il sogno, all’apparenza impossibile, di diventare hokage, ovvero capo del suo villaggio

A parte le varie serie spin-off basate su quell’universo e dedicate a vari altri personaggi minori della serie principale, quest’ultima è continuata con Boruto: Naruto Next Generations, manga scritto da Ukyo Kodachi e disegnato da Mikio Ikemoto con la supervisione dello stesso Masashi Kishimoto.

L’opera è pubblicata in Giappone da Shueisha su Weekly Shōnen Jump a cadenza mensile dal 2016, mentre in Italia la serie è pubblicata da Planet Manga.

LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO

Le Bizzarre Avventure di JoJo di Hirohiko Araki è pubblicato in Giappone dal 1987, prima sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shūeisha e dal 2005 sul mensile seinen Ultra Jump.

La storia è basata sulle peripezie della famiglia Joestar ed è articolata in otto serie, Phantom Blood, Battle Tendency, Stardust Crusaders, Diamond is Unbreakable, Vento Aureo, Stone Ocean, Steel Ball Run, JoJolion, ciascuna della quali si sofferma sulle avventure di uno dei suoi discendenti, i quali hanno tutti il nomignolo JoJo, e ognuna si svolge in un diverso momento storico.

Se siete poi amanti di musica e cinema, potrete anche divertirvi a trovare tutte le citazioni che Araki ha inserito nell’opera, alcune più sottili, altre molto evidenti.

In Italia il manga è pubblicato da Edizioni Star Comics dal 1993, in varie edizioni, tra cui la più recente e di pregio, JoJonium (QUI la recensione).

ONE PIECE

One Piece, scritto e disegnato da Eiichirō Oda, ha iniziato la sua serializzazione sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha il 22 luglio 1997. L’edizione italiana è curata da Edizioni Star Comics, che lo pubblica dal 2001 in varie edizioni, per permettere ai nuovi fan di leggere il manga senza necessità di recuperare troppi arretrati, con il rischio che siano esauriti.

La storia segue le avventure di Monkey D. Rufy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gom Gom. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Rufy esplora la Rotta Maggiore in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati.

Il manga gode da anni di un grande successo; ed in effetti anche sui social uno dei manga più gettonati che i fan amano suggerire è One Piece di Eiichiro Oda. Ma con oltre 900 capitoli ed episodi, spesso molti lettori sono terrorizzati dal dover recuperare una tale mole di materiale.

Ma dato che le prossime settimane sono piene di incertezza riguardo a quando la situazione migliorerà, non c’è momento migliore per unirsi a Cappello di Paglia nella sua lunga storia, così anche da fuggire almeno con la mente…

Articoli Correlati

L’Attacco dei Giganti è uno dei manga, ma anche uno dei fenomeni mondiali, più incredibili di sempre. Sicuramente Hajime...

13/01/2023 •

19:33

Hajime Isayama, il famoso mangaka de L’Attacco dei Giganti, ha fatto parlare di se negli ultimi mesi dopo essersi recato a...

13/01/2023 •

17:30

JoJolands è la nona parte dell’incredibile e longeva epopea di Hiroiko Araki iniziata negli anni ottanta, che a partire...

13/01/2023 •

16:00