35: Galaga

best-video-games-galaga

La classifica conta un bel pò di giochi vecchiotti, e questo perchè sono stati il fondamento del mondo videoludico attuale. Tra queste fondamenta c’è anche Galaga, uscito nel 1981. Un gioco concettualmente semplice, in cui si controlla una navetta spaziale e si deve sconfiggere più nemici alieni possibili per totalizzare il punteggio più alto possibile. Un classico da cabinato arcade tutt’ora divertentissimo.

34: Red Dead Redemption

red-dead-redemption-2

L’open world Rockstar ambientato nel far west è considerato da molti uno dei capolavori della scorsa generazione. Il gioco vanta una mappa vastissima, un numero spropositato di quest e una trama di tutto rispetto che pullula di personaggi iconici. La salsa è quella dei classici GTA, ma Rockstar è stata premiata per aver rischiato, portando gli elementi classici dei giochi della serie GTA nel vecchio far west.

33: Super Mario Kart

kart1

Sia mai che Mario non compaia in una classifica di videogiochi. Al 33esimo posto della classifica abbiamo il gioco di kart più famoso al mondo: super mario kart. Uscito nel 1992, il gioco fu il pioniere del genere kart, che sebbene monotono concettualmente, riusciva a tenere i giocatori incollati allo schermo della tv, anche grazie al multiplayer locale integrato (che al tempo non era scontato). Un posto in classifica meritato per questo fortunato pioniere.

32: Wolfenstein 3D

best-video-games-castle-wolfenstein1

Uno dei progenitori dei moderni sparatutto in prima persona, il gioco Wolfenstein era la perfetta controparte del gioco Doom (altro progenitore del genere). Uscito nel 1992, il gioco era ambientato nella seconda guerra mondiale. Il protagonista, catturato dai nazisti, doveva scappare dal castello in cui era stato tenuto prigioniero, facendosi strada sparando a destra e a manca tra le fila dei nemici tedeschi. Un pezzo di storia del mondo videoludico che non poteva essere menzionato.

31: The sims

best-video-games-thesims

Uscito nel 2000, il primo The Sims inaugurò il genere dei giochi di simulazione della vita reale. Al tempo il gioco fu un successone, con milioni di giocatori in tutto il mondo che passavano il tempo ad accudire un personaggio virtuale nella sua vita di tutti i giorni, organizzando le sue routine giornaliere, i suoi hobby, le sue occupazioni, le sue relazioni sentimentali ecc. Un gioco che aprì le porte a questo nuovo genere, tutt’ora amato da un discreto numero di giocatori.

telegram_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui