Recensione Batman: Le strade di Gotham vol.1 – Planeta DeAgostini

Pubblicato il 19 Ottobre 2010 alle 12:00

Autori: Paul Dini, Dustin Nguyen, Kevin Grevioux, Grey, Kevin Shinick, Rafa Garres, Mike Raicht, Clayton Henry
Casa editrice:
Planeta DeAgostini
Provenienza:
Stati Uniti
Prezzo:
11,95 euro


Dopo aver concluso la loro corsa su Detective Comics, la “premiata ditta” Paul Dini e Dustin Nguyen si trasferisce su un’altra serie nuova di zecca, sempre riguardante il mondo del Cavaliere Oscuro. Sto parlando di Batman: Le strade di Gotham, una serie che si concentra soprattutto sulla strana “fauna” che si aggira per i vicoli torbidi di Gotham City e sulle dirette conseguenze del post-Batman RIP.

A differenza di Morrison, che nella sua Batman & Robin ha preferito dedicarsi subito alle avventure del nuovo Dinamico Duo, Dini pone l’attenzione su ciò che gravita attorno ai due protagonisti e sull’aria che si respira nelle strade, ora che tanti criminali sono tornati a piede libero. Inoltre, attraverso la nuova figura del “Broker” che procaccia nascondigli e basi operative anche ai tipi più loschi , veniamo a conoscenza di alcuni retroscena inediti riguardanti la storia di Gotham.

Ecco quindi che insieme a qualche nuovo personaggio, ne rincontriamo altri già noti, magari in versioni diverse dal solito o più inquietanti, come Firefly e Mr. Zsasz. Se pensiamo all’Enigmista e alla sua nuova carriera da investigatore privato, o ad Harley Quinn, che insieme a Catwoman e Poison Ivy ha deciso di redimersi e di diventare una “sirena” di Gotham, ci rendiamo conto di come Dini sia particolarmente abile nel caratterizzare i suoi personaggi ( i nemici, in particolare ), con il coraggio anche di intraprendere strade insolite o bizzarre, che aprono a scenari e spunti narrativi del tutto nuovi.

Non sempre, però, queste scelte si rivelano azzeccate, come nel caso di Hush…prima riportato alla ribalta su Detective Comics proprio dagli stessi autori e adesso quasi ridicolizzato e privo della sua originaria cattiveria, che lo rendeva uno dei villain più interessanti sulla piazza.

Ma questo non è l’unico punto debole del volume. Le storie, infatti, benché piacevoli da leggere, presentano diverse ingenuità  e di certo non ci offrono il meglio che lo scrittore può dare, specie per un ciclo di apertura come questo. Meno male che Nguyen, invece, non perde il suo smalto al tavolo da disegno e ci regala anche stavolta delle belle tavole, grazie al suo stile inconfondibile, che mischia un tratto stilizzato e cartoonesco ad ombreggiature nette e spigolose.

Diciamo che nel complesso Le strade di Gotham è una buona serie, con spunti interessanti e dalle ottime potenzialità, che però Dini non ha ancora sfruttato al meglio. Vedremo se nei prossimi numeri riuscirà o meno a dare quel qualcosa in più che la renda una serie imprescindibile…

In appendice a questo volume, troviamo anche tre storie brevi tratte dallo speciale Batman: 80 Page Giant 1, che per toni e atmosfere ricordano molto quelle che leggevamo all’epoca della famosa bat-saga Terra di Nessuno. In questo caso Gotham City è stata investita da una terribile e violentissima tempesta di neve, che ha fatto precipitare la città nel caos. Vedremo così come eroi, criminali e comuni cittadini reagiscono a quest’ennesima calamità naturale che ha funestato Gotham, attraverso drammatici scorci di varia umanità…


Voto: 6,5

Articoli Correlati

I personaggi storici di Vinland Saga, una delle storie più appassionanti degli ultimi anni rispecchiano gran parte della...

07/08/2022 •

12:00

Per l’anime dedicato alle storie di Junji Ito manca ancora qualche mese (ottobre è la data di uscita), ma questo non...

06/08/2022 •

15:00

Demon Slayer è sicuramente uno dei manga Shonen più appassionanti e di successo degli ultimi anni. Lo dicono sicuramente in...

06/08/2022 •

12:00