One Piece: la doppiatrice di Luffy ipotizza la conclusione dell’anime nel 2030

L'anime di One Piece ha ancora linfa vitale

Pubblicato il 18 Gennaio 2023 alle 21:00

L’anime di One Piece ha ormai all’attivo più di 1000 episodi, e insieme alla sua controparte manga ha raggiunto dei traguardi davvero incredibili, che al momento cavalcano ancora l’onda di un apice incessante e sempre capace di rompere ogni record.

Prima o poi però, come tutte le cose belle anche l’epopea di Eichiro Oda è destinata a finire, e durante una nuova intervista della doppiatrice giapponese di Luffy apprendiamo che la trasposizione anime potrebbe durare ancora 7-8 anni, concludendo così la sua corsa verso il 2030. Per forza di cose finirà dopo il manga ovviamente, salvo eccezioni.

Come ci riporta Anime Senpai, Mayumi Tanaka verso i 40 anni ha avuto dei problemi alla schiena e se mai le fosse successo qualcosa a doppiare Luffy sarebbe stata la leggendaria Masako Nozawa, che nonostante l’età è ancora all’apice della sua performante e meravigliosa carriera.

Nell’intervista in questione la doppiatrice ha parlato del suo personaggio all’interno di One Piece, e dopo una domanda riguardante la durata dell’anime l’attrice ha risposto così: “Credo che andando avanti così l’anime potrebbe concludersi tra 7 o 8 anni. Ovviamente neanche io conosco la fine, e voglio godermi a pieno ogni episodio.

Se mai dovessi morire prima del tempo, cercherò qualcuno che conosca la fine e me lo farà raccontare, non posso andarmene senza sapere. Per quanto riguarda il “One Piece” mi aspetto qualcosa di astratto e non di materiale, come ad esempio un legame, un’amicizia o un concetto profondo.

Anche se la penso così Oda mi ha detto che si tratta di qualcosa di più “unico”, e quindi la mia curiosità è cresciuta ulteriormente nel corso del tempo.”

One Piece: secondo la doppiatrice di Luffy l’anime andrà avanti per altri 7-8 anni

Ovviamente non è nulla di specifico e non si tratta di una conferma, dati i cambiamenti del tempo per quanto riguarda questo genere di storie. Però, considerando il ritmo e l’annuncio della saga finale da parte di Oda approssimativamente la trasposizione anime potrebbe durare ancora fino al 2030 secondo Tanaka.

Oda ha sempre fatto della “lentezza narrativa” il suo punto di forza e per questo, anche noi ci godremo ancora oggi dopo 25 anni tutti i tasselli di un’avventura complessa e unica, capace ancora oggi di ammaliare e catturare appassionati in tutto il mondo.

Fonte Anime Senpai

 

 

Articoli Correlati

Il 4 maggio 2023, il giorno dedicato all’annuale celebrazione di Star Wars (dovuto all’assonanza tra May, the 4th e...

02/02/2023 •

18:30

Rick e Morty è sicuramente una delle serie più seguite degli ultimi anni, successivamente all’esplosione del prodotto...

02/02/2023 •

17:00

Planet Manga ha annunciato delle novità per quanto riguarda Berserk, successivamente all’uscita della Deluxe Edition e...

02/02/2023 •

15:00