Castlevania: Nocturne, l’anime mostra e svela nuovi dettagli

Castlevania: Nocturne, l'anime mostra e svela nuovi dettagli

Pubblicato il 25 Dicembre 2022 alle 16:00

Castlevania: Nocturne è il prossimo anime Netflix dedicato allo storico franchise videoludico e oggi, finalmente, possiamo ammirare un primo sguardo ai personaggi presenti nella storia. Maria Renard è il uno dei primi protagonisti ad essere mostrato nel dettaglio all’interno della serie, e noi possiamo vederlo grazie a Comic Book.

L’anno scorso abbiamo visto la conclusione della serie Netflix dedicata a Castlevania, dopo quattro stagioni molto intense e interessanti che coinvolgevano lo spettatore in un mondo oscuro e sanguinario. Molto prima della conclusione la produzione ha sempre parlato di espandere l’universo, e alla fine così è stato.

Nocturne sarà ambientato anni dopo gli eventi delle quattro stagioni della serie principale, che seguirà il figlio di Trevor Belmont e Sypha Belnades nelle loro vite e avventure drammatiche e complesse.

Tra i personaggi centrali di questa nuova serie abbiamo Richter Belmont, come ben sapete protagonista dei videogiochi Castlevania Symphony of the Night e Blood of Rondo, ovvero tra i capitoli più apprezzati di sempre ancora oggi.

Come accennato oltre Richter ci sarà anche Maria Renard, e oggi tramite CB e il profilo Twitter @SamuelDeats e @AdamDeats abbiamo l’occasione di visionare il tutto. Maria si presenta in un motion video di 6 secondi visionabile in calce a queste righe:

Castlevania: Nocturne, l’anime mostra e svela nuovi dettagli

Questo presente in alto è un restyling del personaggio, così come adottato con tutta la serie ovviamente. Al momento non abbiamo ancora una finestra di uscita ufficiale, ma nel 2023 sicuramente arriverà qualcosa, se non addirittura la serie stessa.

Prodotta da Project 51 Productions con i servizi di produzione forniti da Powerhouse Animation, Castlevania: Nocturne avrà come showrunner Kevin Kolde e il creatore/scrittore Clive Bradley.

Come anticipato la serie si svolgerà molti anni dopo la conclusione della serie principale e sarà ambientata durante la Rivoluzione francese del 1792, dove inoltre ci sarà anche l’occasione di adattare i videogiochi in cui i due personaggi sono presenti, ovvero Rondo of Blood e Symphony of the Night. Due capolavori videolduci non da poco.

Avete visto le quattro stagioni presenti su Netflix, oppure recupererete in tempo per vedere queste nuove avventure discusse in questo articolo?

Fonte Comic BookTwitter 

Articoli Correlati

One Piece ha riscosso tantissimo successo nel corso degli anni e questo è dovuto a come Eiichiro Oda sia riuscito a intrattenere...

04/02/2023 •

14:00

Dopo l’annuncio di Vinland Saga 2 e Mob Psyco doppiati in italiano, arriva anche Chainsaw Man su Crunchyroll, insieme ad...

04/02/2023 •

13:00

Junji Ito è sicuramente uno degli autori più noti al mondo, e per festeggiare la serie Netflix pubblicata sulla piattaforma...

04/02/2023 •

12:00