One Piece 1066: online alcune bozze del capitolo disegnate da Eiichiro Oda

One 1066: ammirate alcune bozze del capitolo disegnate da Oda

Pubblicato il 20 Novembre 2022 alle 11:22

One Piece 1066 è un capitolo importante per tutta la storia narrata da Eiichiro Oda, che finalmente rivela il motivo della distruzione di Ohara e la vera importanza dell’isola di Egghead e la sua affiliazione con Vegapunk.

Dei traguardi del genere ovviamente hanno bisogno di una qualità artistica maggiore e nonostante Oda abbia degli assistenti le sue bozze sono comunque degne di nota, come attestano quelle condivise da @ScotchInformer.

In calce potete vedere le bozze dell’ultimo capitolo diffuse dallo stesso Oda al suo pubblico, che come ben sapete è sempre contento di vedere come il loro mangaka preferito lavora sul suo capolavoro per eccellenza.

Ogni artista cerca sempre la perfezione e ovviamente specie quando si tratta di capitoli importanti Oda non può mancare a questo appello, da come potete vedere dalle immagini in calce. Le bozze in questione sono interamente realizzate dall’autore di One Piece, poco prima di essere consegnate ai suoi assistenti.

One Piece 1066: online alcune bozze del capitolo disegnate da Eiichiro Oda

Come vedete ogni cosa è al posto giusto e nulla lascia a desiderare sia nel volto dei personaggi sia nei baloon dove poi gli altri membri del team andranno a inserire i dialoghi, che come accennato in questa parte del capitolo visionabile nel post sono davvero importanti.

Nico Robin scopre altri dettagli su Ohara e allo stesso tempo apprende anche le vere origini di Egghead e il reale movente riguardante la distruzione del posto dove ha vissuto, per questo anche le sue espressioni in questo caso sono davvero importanti.

Vedere i vari artisti all’opera è sempre una goduria da parte del pubblico e ovviamente Oda non si tira indietro quando si tratta di diffondere i suoi processi creativi. Infatti spesso accade anche che il mangaka diffonde in timelapse la creazione della copertina e il flusso creativo è sempre interessante da seguire.

Anche qui con questi nuovi capitoli la rivelazione è stata ampiamente interessante e come accennato la qualità deve sempre essere presente all’interno di capitoli del genere. Voi cosa ne pensate dell’arte di Eiichiro Oda? Vi è piaciuta l’evoluzione del suo stile mutato nel corso di questi 25 anni? Diteci la vostra.

Fonte Twitter

 

Articoli Correlati

Anime e Manga sono ormai da tempo sulla cresta dell’onda e ogni anno vengono mostrati dei prodotti e delle storie sempre...

07/12/2022 •

15:00

Nyaight of the Living Cat è un’opera molto singolare, e nonostante sia un enorme citazione al genere horror e...

07/12/2022 •

14:00

One Piece: RED è arrivato da un po nelle sale italiane anche in versione doppiata, coronato da una bellissima corsa partita nel...

07/12/2022 •

13:15