I 5 Manga Fantasy Dark più influenti (degli anni ’80 e ’90)

Quali i 5 Manga Dark Fantasy più influenti?

Pubblicato il 20 Giugno 2022 alle 19:00

Quando si parla del genere Dark Fantasy la mente di ogni lettore vaga e si perde in tantissime storie, capaci di rapire e conquistare la psiche umana, come poche volte accade. Un genere complesso e sfaccettato che abbraccia numerosi racconti e tante vicende, e che spesso si diluisce in altri sottogeneri, riuscendo a creare qualcosa di unico. Ma quali sono i 5 Manga Fantasy Dark più influenti (degli anni ’80 e ’90)?

Nonostante il termine “Dark Fantasy” sia usato per descrivere un sottogenere letterario che unisce elementi tipici del fantasy a quelli dell’horror, Il termine può comunque essere utilizzato per riferirsi ad opere generalmente di fantasia (e quindi non per forza caratterizzate da elfi oscuri, boschi maledetti e spade incantante ndr) caratterizzate dalla forte presenza di uno scenario generale tenebroso, inquietante o da un persistente senso di paura e orrore scaturito da immagini, dialoghi e sfumature varie.

LEGGI ANCHE:

Ecco i 100 migliori manga di tutti i tempi secondo i fan

Proprio per questo nella classifica che andrete a leggere a breve sono state raccolte delle opere che fanno totalmente fede al genere/termine in questione, mentre altre lo rivisitano e ribaltano, mantenendo comunque la stessa filosofia e tempra, caratteristiche che hanno permesso uno stampo immortale alle vicende.

Altra nota importante, la classifica non si basa solamente sul periodo di uscita nipponico del manga ma tiene in considerazioni tutta l’influenza avvenuta nel resto del mondo, in un periodo comprensivo tra gli anni ’80 e ’90.

I manga saranno 5 da come avete letto dal titolo e la classifica non assume alcun criterio giuridico riguardo le posizioni, ma semplicemente partirà dalle storie che hanno un periodo di uscita più datato rispetto alle altre.

I 5 Manga Dark Fantasy più influenti (degli anni ’80 e ’90)

  1. Devilman – Go Nagai (1972)
  2. Berserk – Kentaro Miura (1989)
  3. Bastard!! – Kazushi Hagiwara (1988)
  4. Hellsing –  Kōta Hirano (1997)
  5. Yu degli spettri – Yoshihiro Togashi (1990)

1) Devilman – Go Nagai

Devilman – Go Nagai

Proprio qui abbiamo deciso di iniziare con la classifica perché sì è il manga più datato tra i cinque e ancora oggi è una delle opere più influenti di sempre.

Come accennato nell’introduzione anche se l’opera di Go Nagai è del 1972 la sua influenza è partita proprio nel range indicato, ovvero ’80 e ’90, specie se consideriamo che in Italia prima nel 1983 è arrivato l’anime di successo (anche se si discostava totalmente dal manga ndr) e successivamente nel 1991 è arrivato il manga, grazie a Granata Press. Iniziando così la scalata che lo ha reso un’epopea leggendaria ancora oggi.

2) Berserk – Kentaro Miura

Berserk
Berserk – Kentaro Miura

Dopo Devilman senza ombra di dubbio troviamo Berserk, grazie alla sua enorme influenza non solo in ambito manga, ma anche videoludico, dato che la saga dei “Souls” di From Software è eternamente ispirata all’opera del sensei Miura, iniziata nel 1989.

Demoni, elfi, spade, sangue, maledizioni e tanto altro fanno di questa epopea, che si pone come il “Dark Fantasy” per eccellenza, un caposaldo a cui le opere future sono e saranno estremamente grate. L’eterno senso di terrore e angoscia, misto ai caratteri tipici del fantasy, rendono Berserk davvero straordinario e un masterpiece importante per il genere.

3) Bastard!! – Kazushi Hagiwara 

Bastard!!
Bastard!! Un manga rivoluzionario

Purtroppo attualmente incompiuta, Bastard!! di Hagiwara di certo ha fatto il suo dovere sul finire degli anni ottanta e gli inizi del novanta, e l’influenza trasmessa agli appassionati/lettori è davvero considerevole, data l’enorme mescolanza di generi di cui abbiamo accennato qualche riga fa.

Le pagine sono immerse in un inchiostro fatto di post-apocalittico, dark fantasy, sword and sorcery e tanto altro il manga si pone un input davvero geniale, che ancora oggi ha davvero dell’incredibile. I personaggi e le tavole maestose la fanno da padrone senza dubbio.

La civiltà “moderna” è ritornata al medioevo, e il tutto è sprofondato nel caos. Per salvare il regno di Meta-Likana, Tiara Nort Yoko, adolescente figlia del gran sacerdote Geo Nort Sort, fa tornare in vita il leggendario stregone Dark Schneider, unico barlume di speranza e ribalta.

4) Hellsing –  Kōta Hirano

Hellsing
Hellsing – Un’opera Dark Fantasy a tinte Gotiche

Con Hellsing ci discostiamo leggermente dal fantasy classico e ammiriamo una rivisitazione di questo meraviglioso sottogenere letterario. Hellsing non ha un quadro preciso, ma le tinte horror/gotiche fantastiche lo pongono nella scala Dark Fantasy.

Horror, fantastico, steampunk e gotico si fondono per dare vita ad un’opera eccezionale, un caposaldo della narrazione e dell’animazione che ha segnato profondamente gli anni novanta, grazie a delle scene incredibili che mescolano l’arcano al moderno.

5) Yu degli spettri – Yoshihiro Togashi

I 5 Manga Dark Fantasy più influenti (degli anni '80 e '90)
Yu degli Spettri – Un titolo cult a tinte fantasy/horror

Yū Yū Hakusho è un cult senza tempo ed ha lanciato nell’Olimpo dei mangaka il celebre Togashi, autore di Hunter x Hunter. La dolce poetica di Yu degli Spettri “coccola” ancora oggi i lettori, in una storia ibrida che danza tra vari generi, e che senza ombra di dubbio può essere considerata “Dark Fantasy”. La storia scombussolò i lettori del novanta.

Articoli Correlati

I 10 quirk più potenti sono le abilità speciali più potenti che caratterizzano i personaggi di My Hero Academia. Si tratta di...

30/06/2022 •

18:00

Nel corso del 2022 Hunter x Hunter ha fatto notizia in tutto il mondo quando è stato confermato il ritorno tanto atteso del...

30/06/2022 •

15:00

Dopo tanti rumors il nuovo film della serie di Akira Toriyama, Dragon Ball Super: Super Hero, riporterà in scena l’iconico...

30/06/2022 •

14:00