Junji Ito Maniac: l’anime giapponese Tales of the Macabre adatterà 20 storie del mangaka

Pubblicato il 10 Giugno 2022 alle 09:00

Junji Ito Maniac finalmente celebra l’arte del maestro del terrore nipponico, grazie ad una nuova serie anime che adatterà le storie più famose di uno degli artisti più talentuosi del nostro tempo. L’annuncio è avvenuto nella serata di ieri, insieme a tanti altri dettagli al riguardo.

I dettagli e l’annuncio ufficiale sono stati rivelati durante una livestream della sempreverde Geeked Week, nella giornata di mercoledì. Netflix ha infatti confermato lo sviluppo di Junji Ito Maniac: Japanese Tales of the Macabre, un nuovo anime ispirate alle innumerevoli storie dell’artista e mangaka horror.

Il prodotto, da come potete leggere dal titolo, arriverà nel corso del 2023 e includerà 20 storie tratte dalle opere di Junji Ito, adattate per la prima volta sul piccolo schermo.

Maniac: Japanese Tales of the Macabre trasporterà storie famose come Tomie, Sōichi e The Hanging Balloons. Il mangaka ha degnato il suo pubblico di una presentazione in video, dove conferma anche che il team di produzione dell’anime non ha ancora deciso quali storie nello specifico di Tomie e Sōichi trasporre a schermo.

Ito ha precedentemente dichiarato che la sua collezione di manga Itō Junji Kesssaku-shū (Junji Ito Masterworks Collection) porta con se un nuovissimo progetto animato. La collezione in questione contiene alcune delle opere più famigerate e conosciute dell’autore, e conta 11 volumi totali, pubblicati tra il 2011 e il 2013.

Storie celeberrime come Uzumaki e Tomie hanno già ispirato adattamenti live-action in terra nipponico, e la storia originale GYO invece, è stata protagonista di un progetto audio/visivo davvero originale.

Ricordiamo che J-POP pubblica le storie del maestro, a Fragments of Horror per esempio, è una raccolta disponibile anche nel nostro paese, e potrebbe “svezzarvi” al riguardo per esplorare l’arte di Ito.

A livello animato ricordiamo la presenza della Junji Ito “Collection” del 2018, che ha adattato alcune storie dei manga Itō Junji Kessaku-shū (Junji Ito Masterpiece Collection) e Fragments of Horror. Il prodotto include una trasposizione animata della vicenda macabra intorno a Tomie.

Il manga Uzumaki di Ito invece, è protagonista di un nuovo progetto animato, che vede solamente quest’opera al centro della trasposizione.

Questa breve ma intensa produzione di 4 episodi sarà trasmessa in anteprima su Toonami. L’anime doveva originariamente debuttare su Toonami nel 2020 prima di essere trasmesso in Giappone, ma è stato rinviato al 2021. Poi è stato nuovamente posticipato a ottobre 2022.

Articoli Correlati

Dragon Ball Super: Super Hero è il secondo film della serie Super che si focalizza sull’ennesima battaglia dei Guerrieri...

29/06/2022 •

14:00

I 5 momenti più drammatici del manga di Naruto raccontano situazioni che ben caratterizzano una delle opere che ha segnato...

29/06/2022 •

13:00

L’arco di Wano è l’arco narrativo più longevo di One Piece ed è altrettanto uno dei più pesanti, violenti e duri...

29/06/2022 •

12:00