Il Castello Errante di Howl: un’artista tramuta Calcifer in un’opera commestibile

Il Castello Errante di Howl: un'artista realizza Calcifer in un'opera commestibile

Pubblicato il 29 Maggio 2022 alle 13:00

Il Castello Errante di Howl: un’artista trasforma Calcifer in un’opera commestibile

Un fan dello Studio Ghibli ha trasformato lo spirito del fuoco di Howl’s Moving Castle in un vero piatto commestibile con protagonista il bacon.

L’immagine è stata postata dall’utente di Reddit Cafewisp, un semplice studente con la passione della cucina, e mostra il bacon versione Calcifer appollaiato su un uovo e un grosso pezzo di pane tostato.

Secondo il cuoco, è stato costruito facendo “una palla di carta d’alluminio e avvolgendovi intorno la pancetta,  usando uno stuzzicadenti per tenerli in posizione durante la cottura”. Gli è stato anche “dato da mangiare abbastanza gusci d’uovo da addomesticarlo” evitando e raggiungendo una buona cottura dell bacon.

L’account Reddit di Cafewisp è pieno di immagini delle loro creazioni culinarie, tra cui un pan di Spagna con la versione animata di Luke Skywalker, bao buns ispirati a Turning Red e una ciotola di congee di Doraemon.

C’è anche un bento Studio Ghibli che include una maschera della Principessa Mononoke fatta di salame e formaggio.

Howl’s Moving Castle, tratto dall’omonimo romanzo del 1986 di Dianna Wynne Jones, ha debuttato nelle sale nel 2004. Scritto e diretto da Hayao Miyazaki, il film racconta la storia di Sophie, una giovane creatrice di cappelli che viene trasformata in una vecchia da una strega meschina.

La versione originale giapponese di Howl’s Moving Castle è interpretata da Chieko Baisho (Weathering With You) nel ruolo di Sophie e da Takuya Kimura (live-action Blade of the Immortal) nel ruolo dello sgargiante mago del titolo, mentre il doppiaggio inglese presenta le voci di Christian Bale, Billy Crystal ed Emily Mortimer.

Made some toast after our favorite fire demon from ghibli

Il film ha guadagnato oltre 230 milioni di dollari al botteghino mondiale, diventando uno dei film anime di maggior incasso di tutti i tempi insieme ad altri classici dello Studio Ghibli come Spirited Away, Il mondo segreto di Arriety, Si alza il vento e Ponyo.

Howl’s Moving Castle ha vinto anche il premio Animazione dell’anno ai Tokyo Anime Awards nel 2005 ed è stato nominato nelle categorie miglior film d’animazione agli Academy Awards e ai Saturn Awards nel 2006.

I fan dello Studio Ghibli hanno molto altro di cui essere entusiasti oltre a contenuti fan-made dall’aspetto impressionante e delizioso. In particolare, si vocifera che Miyazaki sia uscito dalla sua presunta “pensione” per lavorare a un nuovo film d’animazione, intitolato How Do You Live.

Al momento non è stata annunciata una data di uscita ufficiale per il progetto. Diversi film dello Studio Ghibli, tra cui Howl’s Moving Castle, sono disponibili in streaming Netflix.

 

Articoli Correlati

Il Marvel Cinematic Universe è il più grande esempio di universo narrativo condiviso arrivato al cinema e in televisione, ma...

27/06/2022 •

15:00

One Piece ha fatto il suo debutto venticinque anni fa e il franchise ha sicuramente ancora qualche anno di serializzazione prima...

27/06/2022 •

14:00

Dragon Ball Super è approdato l’11 giugno nella sale nipponiche con Dragon Ball Super: Super Hero, e il creatore della...

27/06/2022 •

12:37