Hunter x Hunter: in un prossimo futuro potrebbe tornare anche l’anime

Hunter x Hunter: in un prossimo futuro tornerà anche l'anime

Pubblicato il 26 Maggio 2022 alle 13:00

Hunter x Hunter, Togashi rompe la silenziosa pausa e decide di tornare!

Gli appassionati di Hunter x Hunter negli ultimi anni hanno avuto momenti difficili per via dell’assenza di Gon e dei suoi amici per diversi anni a causa della pausa del creatore Yoshihiro Togashi.

Ora, sembra che la pausa del manga di Hunter x Hunter stia per finire, grazie a un nuovo account Twitter dedicato che ne fa cenno, e con il ritorno del manga dovremmo assistere anche al ritorno di un adattamento anime, visto che la precedente serie televisiva che seguiva Gon e i suoi amici si è conclusa anni fa.

La serie precedente di Hunter x Hunter è molto amata ed è stata realizzata dallo Studio Madhouse, che in precedenza aveva lavorato a serie come la prima stagione di One-Punch Man e Death Note.

Con quasi centocinquanta episodi dell’anime originale, Madhouse è riuscita a coprire alcuni degli archi più importanti della serie, tra cui l’arco dell’esame del cacciatore, quello di Greed Island e la saga delle Formichimere.

L’ultimo episodio è andato in onda in Giappone nel 2014, ma c’è ancora una piccola porzione del manga che l’anime potrebbe coprire, se Madhouse fosse disposta a tornare al posto di guida o se un nuovo studio volesse dedicarsi alle avventure degli Hunter di Togashi.

La serie anime si è conclusa con il finale del 13° arco di elezione del presidente dei cacciatori, ma non ha ancora coperto i due archi successivi: il primo è stato l’arco della spedizione nel continente oscuro e l’arco attuale è quello della gara di successione. Questi due archi, allo stato attuale, coprono circa cinquanta capitoli del manga, per cui ci sarebbe abbastanza materiale per coprire forse una stagione di un anime, sempre se non si vogliono produrre addirittura dei film.

Per quanto riguarda la questione se la storia debba essere raccontata ancora una volta dall’inizio, la risposta è scontata: considerando che abbiamo già avuto due serie di anime, con la già citata Madhouse che è la più recente, e prima ancora la Nippon Animation che ha creato una serie di sessantadue episodi e un’animazione video originale di trenta episodi, è inutile ricominciare dall’inizio.

I fan di Hunter x Hunter, immaginiamo, conoscono bene le storie dell’anime, e iniziare da dove Madhouse ha lasciato sarebbe un punto d’inizio molto importante e necessario per coloro che hanno seguito la serie durante i suoi anni di pausa.

Articoli Correlati

One Piece Odyssey è un videogioco basato sulla serie di Eiichiro Oda, in arrivo sulle console PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox...

01/07/2022 •

14:00

One-Punch Man sta raggiungendo un livello altissimo riguardo la lotta tra Saitama e Garou. Nell’ultimo capitolo pubblicato...

01/07/2022 •

12:00

One Piece nelle battute finali della saga di Wano ha introdotto numerose novità, tra le quali alcuni segreti sul Devil Fruit di...

01/07/2022 •

10:00