L’ex dirigente di Mappa rivela il motivo per cui hanno lasciato lo studio

Nuove strade

Pubblicato il 20 Aprile 2024 alle 12:00

Quando si parla di anime, pochi studi possono vantare l’influenza e il prestigio di MAPPA Studios. Da oltre un decennio, questa casa di produzione ha illuminato lo schermo con una serie di opere indimenticabili. Tuttavia, di recente, un importante esponente ha deciso di seguire una strada diversa, portando con sé una vasta esperienza e un profondo affetto per il lavoro svolto.

GameBiz, una rinomata pubblicazione giapponese, ha recentemente avuto l’onore di conversare con Makoto Kimura, ex dirigente di spicco di MAPPA Studios e ora fondatore della nuova società Blue Rights. Durante questa discussione illuminante, Kimura ha gettato luce sul motivo per cui ha deciso di lasciare MAPPA Studios.

“Da quando mi sono unito a MAPPA, ho avuto l’opportunità di realizzare molte delle mie ambizioni professionali”, ha condiviso Kimura. “Sono grato per tutto ciò che ho imparato e per i progetti straordinari ai quali ho contribuito. Tuttavia, sento che sia giunto il momento per me di affrontare nuove sfide su una scala più ampia, sia per il mio sviluppo personale che per il benessere dell’industria nel suo complesso”.

Proseguendo, Kimura ha elogiato il successo di MAPPA Studios sottolineando l’impressionante traguardo raggiunto con la serie “Chainsaw Man”. Kimura ha giocato un ruolo fondamentale nel trasformare questa opera manga in un anime di successo, dimostrando la capacità dello studio di navigare con successo le acque tumultuose dell’industria dell’intrattenimento.

“In particolare, sono fiero del nostro lavoro su ‘Chainsaw Man'”, ha dichiarato Kimura. “Sono stato coinvolto nell’ideazione dei diversi finali per gli episodi, una scelta che ha contribuito a catturare l’intensità e la complessità della trama. È stata un’esperienza gratificante vedere quest’opera prendere vita sullo schermo”.

Anche se Kimura intraprende un nuovo percorso professionale come consulente per altre serie anime, MAPPA Studios continua a muoversi vigorosamente. Con progetti in corso come il film di “Chainsaw Man” e l’annuncio della terza stagione di “Jujutsu Kaisen”, lo studio si prepara a continuare il suo viaggio di successo nel mondo dell’animazione.

Fonte Comic Book

Articoli Correlati

Tra le uscite J-POP Manga del 22 maggio 2024 troviamo il decimo e conclusivo volume della serie thriller La nave di Teseo. Shin...

20/05/2024 •

18:00

Tra le uscite manga Star Comics del 21 maggio 2024 si conclude Rumic World di Rumiko Takahashi con il secondo volume. Seconda...

20/05/2024 •

17:00

Dopo Berserk: Memorial Edition, i fan dell’anime si sono chiesti se l’Armata dei Falchi tornerà ufficialmente con un...

20/05/2024 •

16:00