Naruto e Boruto continuano ad incassare cifre da capogiro – Ecco i dati ufficiali

Naruto e Boruto continuano ad incassare cifre da capogiro - Ecco i dati ufficiali

Pubblicato il 16 Maggio 2022 alle 16:00

Naruto e Boruto continuano ad incassare cifre da capogiro – Ecco i dati ufficiali

Non molto tempo fa, TV Tokyo ha pubblicato il suo rapporto fiscale completo per il 2021 e ha analizzato quali serie hanno portato più guadagni alla rete.

Per quanto riguarda gli anime, i dati di quest’anno hanno visto Black Clover scivolare dalla top five dopo la brusca chiusura del suo anime. Ma quando si tratta di Naruto e Boruto, le due serie come sempre, guadagnano soldi a palate.

TV Tokyo ha analizzato le vendite nette per il 2021 e Naruto si è piazzato al primo posto con Boruto al secondo. L’anime dei Pokemon si è piazzato al terzo posto, mentre Yu-Gi-Oh e Bleach hanno completato la top five.

Naturalmente, il network ha poi rivelato quali serie di anime hanno realizzato il maggior profitto lordo dopo che tutte le loro spese sono state portate alla luce.

Naruto è ancora al primo posto, mentre Boruto segue al secondo posto. L’anime dei Pokemon ha mantenuto il terzo posto, mentre Bleach è passato al quarto e One-Punch Man si è assicurato il quinto posto.

Come potete vedere, TV Tokyo continua ad accrescere il suo guadagno con entrambe le serie di Naruto anche dopo tutti questi anni. I fan vecchi e nuovi non hanno paura di (ri)guardare l’anime originale e Naruto Shippuden quando hanno tempo.

Per quanto riguarda Boruto, il sequel continua a portare numeri da capogiro, nonostante le critiche degli spettatori scontenti. E man mano che l’anime si avvia verso archi più incentrati sul manga, c’è da scommettere che l’interesse per la serie aumenterà insieme al suo flusso di denaro.

A proposito del Manga:

Naruto è un manga scritto e disegnato da Masashi Kishimoto e pubblicato dall’ottobre 1999 al novembre 2014 sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shūeisha, per un totale di 15 anni di serializzazione.

I 700 capitoli realizzati sono stati raccolti in 72 volumi tankōbon sotto l’etichetta Jump Comics; il manga è stato tradotto e pubblicato in diverse lingue, tra cui in inglese da Viz Media, in italiano da Planet Manga, in francese da Kana, in tedesco da Banzai! e in spagnolo da Glénat.

La trama segue le avventure e le vicissitudini del giovane Naruto Uzumaki, il quale, partendo da ninja inetto e diventando via via più forte, cerca di cambiare il suo mondo, inseguendo il sogno di diventare hokage.

Dal manga sono state tratte due serie televisive anime entrambe prodotte dalla Pierrot e andate in onda su TV Tokyo: la prima, Naruto, composta da 220 episodi che adatta i primi 27 volumi del fumetto, è stata trasmessa in Giappone dal 3 ottobre 2002 all’8 febbraio 2007.

La seconda, Naruto: Shippuden, andata in onda dal 15 febbraio 2007 al 23 marzo 2017, adatta il seguito della vicenda dal volume 28 in poi. Inoltre, la serie è stata trasposta in altri media come romanzi, videogiochi, film e OAV.

Naruto, con le sue oltre 250 milioni di copie, è diventato il quarto manga più venduto al mondo, dietro One Piece, Golgo 13 e Dragon Ball.

Articoli Correlati

One Piece ha fatto il suo debutto venticinque anni fa e il franchise ha sicuramente ancora qualche anno di serializzazione prima...

27/06/2022 •

14:00

Dragon Ball Super è approdato l’11 giugno nella sale nipponiche con Dragon Ball Super: Super Hero, e il creatore della...

27/06/2022 •

12:37

One Piece è tra i manga più importanti e amati dai lettori che al momento sarà in pausa per un mese in quanto Oda si sta...

27/06/2022 •

10:34