Lightyear: Disney reinserisce un bacio omosessuale precedentemente censurato

Lightyear: Disney reinserisce un bacio omosessuale precedentemente censurato

Pubblicato il 21 Marzo 2022 alle 17:08

Lightyear è il prossimo film Disney che racconta le origini di Buzz Lightyear appunto. Secondo le ultime notizie riguardanti il film, è stata reinserita una scena con protagonista un bacio omosessuale.

Un secondo montaggio è in lavorazione successivamente alle proteste da parte di alcuni lavoratori di casa Pixar. I dipendenti si sono esposti al seguito di un comportamento inopportuno da parte dell’azienda nei confronti delle scene romantiche appartenenti a personaggi dello stesso sesso, adottato nel corso degli anni.

LEGGI ANCHE:

Lightyear: poster e trailer italiano per il film Pixar

Infatti, inizialmente la scena con protagonista Alicia Hawthorne, un Ranger Spaziale omosessuale era stata tagliata dal film. Seppur il suo orientamento sessuale non è mai stato in dubbio all’interno della pellicola, la scena in questione era stata cestinata per via della mentalità chiusa della produzione.

Successivamente alla lunga dichiarazione dove Disney appoggiava la censura dei contenuti LGBT, il bacio in questione sembra essere stato ripristinato.

La lettera in questione dei dipendenti della Pixar espone le seguenti parole:

Noi della Pixar abbiamo avuto l’onore di vivere personaggi unici e indimenticabili, che allo stesso tempo sono stati smorzati per via della censura. Anche se la creazione di contenuti LGBTQIA+ sembra essere la risposta al tutto, ci è comunque vietato crearli.

Questa avventura d’azione fantascientifica presenta la storia delle origini definitive di Buzz Lightyear, l’eroe che ha ispirato il giocattolo, presentando il leggendario Space Ranger che avrebbe conquistato generazioni di fan.

Chris Evans (“Knives Out”, “Avengers: Endgame”), che presta la sua voce a Buzz in originale, dichiara:

“La frase ‘un sogno che si avvera’ viene detta spesso in giro, ma non l’ho mai pensata di più in vita mia. Chiunque mi conosca sa che il mio amore per i film d’animazione scorre in profondità. Non riesco a credere di poter far parte della famiglia Pixar e lavorare con questi artisti davvero brillanti che raccontano storie come nessun’altro. Guardarli lavorare è a dir poco magico. Mi tiro pizzicotti ogni giorno.”

Il regista vincitore di un Annie Award e animatore Pixar veterano Angus MacLane, che ha co-diretto “Alla ricerca di Dory” del 2016, dirige “Lightyear”. Galyn Susman (cortometraggio “Toy Story That Time Forgot“) produce”.

Lightyear esce il 17 giugno 2022.

Articoli Correlati

Dalle colonne di Bleeding Cool rimbalza una voce che vedrebbe la Marvel in procinto di perdere i diritti di pubblicazione dei...

15/05/2022 •

14:30

Fullmetal Alchemist è tra i manga che ha riscosso maggiore successo durante la sua serializzazione sia in Giappone che...

15/05/2022 •

14:00

La serie creata dal maestro Akira Toriyama continua a sorprendere e appassionare i fan nonostante siano passati quasi...

15/05/2022 •

13:30