Thunderbolts: svelato il nuovo team e gli autori!

Pubblicato il 12 Febbraio 2022 alle 12:06

Dopo un enigmatico teaser che nelle scorse ore ha fatto discutere sui social parecchi fan, la Marvel annuncia ufficialmente sul proprio sito web il nuovo corso a fumetti dei Thunderbolts, il rivoluzionario gruppo di supereroi creato negli anni Novanta da Kurt Busiek e Mark Bagley, che per i protagonisti originali della serie riproposero in veste supereroica alcuni dei componenti più importanti dei Signori del Male del Barone Zemo.

Dopo quanto accadrà nel deflagrante evento Devil’s Reign di Chip Zdarsky e Marco Checchetto attualmente in fase di pubblicazione negli Stati Uniti, una nuova incarnazione dei Thunderbolts – non più alle dipendenze del perfido Kingpin e nuovamente guidati dall’Avenger Clint Barton, alias Occhio di Falco – diventerà ufficialmente la squadra di giustizieri per antonomasia della Grande Mela, il tutto grazie a due autori per nulla sconosciuti ai fan più giovani di questi personaggi.

Difatti, a scrivere e disegnare i cinque capitoli che comporranno questa nuova miniserie dei Thunderbolts datata 2022 saranno rispettivamente Jim Zub (Uncanny Avengers) e Sean Izaakse (Fantastic Four: Life Story), che già in passato hanno collaborato assieme sulla suddetta serie per l’era dell’All-New All-Different Marvel, per l’esattezza quella in cui il leader del team era nientemeno che il Soldato d’Inverno.

Ma quali saranno stavolta i protagonisti della collana, oltre al già menzionato Occhio di Falco, che dovrà ricondurre verso la redenzione il buon nome dei T-bolts? Trattasi di Spectrum (Monica Rambeau, vista l’anno scorso nell’MCU con WandaVision), America Chavez, Power Man e Persuasion (Kara Killgrave), accompagnati dalla new entry Gutsen Glory, un debuttante soldato cibernetico a caccia di gloria.

Dichiara Jim Zub: “Scrivere i Thunderbolts è stato il mio primo lavoro nell’Universo della Marvel, così come il primo progetto Marvel di Sean Izaakse, quindi poter lanciare una nuova versione della squadra qui con lui nel venticinquesimo anniversario della squadra è un onore assoluto.

Sono davvero entusiasta di scagliare Clint Barton, Monica Rambeau, America Chavez e un mucchio di altri personaggi verso prove e tribolazioni a profusione in qualità di unico team di super eroi ufficiale di New York.

Un sacco delle idee che saranno scatenate in questa serie sono cose che fremevo dalla voglia di realizzare da anni. Tanta azione e divertimento, dramma, commedia e, naturalmente, un paio di colpi di scena che ben si attagliano alla squadra che ha sempre tenuto i lettori sull’attenti.

I disegni di Sean non sono mai stati meglio di così, e sta inserendo tutte le sue incredibili capacità sulle tavole a fumetti mozzafiato e sugli accattivanti design per i nuovi personaggi che stiamo aggiungendo al mitico Universo Marvel. Il nostro team creativo sta dando il massimo, quindi aspettatevi un ‘Giustizia, come il Fulmine’ in ogni singolo albo!”

Thunderbolts (2022) #1 avrà una regular cover di David Nakayama e diverse variant, fra cui quelle di Sean Izaakse e Paulo Siqueira che vi abbiamo già mostrato in apertura a questo articolo. L’esordio dell’albo nelle fumetterie d’oltreoceano è fissato per il 25 maggio.

Recupera in formato Marvel Must Have la saga che vide l’esordio dei New Avangers, con testi di Brian M. Bendis e disegni di David Finch!

Articoli Correlati

Resident Evil – Netflix: il nuovo trailer richiama “vecchie conoscenze” dei videogiochi Il trailer inizia...

17/05/2022 •

09:30

Inizia la miniserie-evento realizzata dal dream team di Daredevil: Chip Zdarsky e Marco Checchetto ! Wilson Fisk, attuale sindaco...

17/05/2022 •

09:00

Recentemente abbiamo avuto modo di riportare il pensiero del doppiatore di Piccolo sul nuovo film di Dragon Ball, Dragon Ball...

17/05/2022 •

08:30