Studio Ghibli: Il parco a tema Ghibli ha una data di apertura!

Il parco a tema dello studio Ghibli ha una data d'apertura ufficiale

Pubblicato il 10 Febbraio 2022 alle 19:02

Lo Studio Ghibli ha annunciato che il parco a tema basato sulle opere della leggenda dell’animazione Hayao Miyazaki, aprirà il 1 novembre 2022 in Giappone.
L’ufficialità della notizia è riscontrabile tramite il post presente sull’account Twitter ufficiale dello Studio Ghibli:

Si trova a circa tre ore di treno da Tokyo e fa parte dell’Aichi Commemorative Park, una località vicino a Nagoya, nel Giappone centrale. Il parco è stato il sito dell’Expo del 2005, in cui lo Studio Ghibli ha contribuito a costruire una ricreazione della casa di Satsuki e Mei da Il mio vicino Totoro.

 

Cosa è possibile trovare nel parco tematico?

Il parco si trova su un appezzamento di terreno di 200 ettari, che si presta facilmente alle varie ispirazioni dei film Ghibli (per contesto, il Regno Magico di Walt Disney World è di circa 50 ettari, mentre Animal Kingdom ne ha circa 230). Il parco si concentrerà sulla ricreazione delle scene del film e dei percorsi naturalistici piuttosto che giostre da brividi.

Secondo quanto riporta Polygon il parco Ghibli sarà diviso in cinque terre, alcune basate su film specifici e altre che attingono da molteplici fonti di influenza basata su Ghibli.

Collina della giovinezza

Quest’area sarà basata su “il castello errante di Howl” e ospiterà un gigantesco ascensore steampunk, che consentirà agli ospiti una vista dell’intera terra. Questa zona sarà presumibilmente intorno all’ingresso del parco e conterrà molti accenti ispirati al XIX secolo. Conterrà anche alcune ispirazioni da Whisper of the Heart, in particolare gli edifici ispirati al negozio di antiquariato presente nel film.

Area della foresta di Dondoko

L’area ispirata a “il mio vicino Totoro” presenterà una replica della casa di Mei e Satsuki del film, in un lussureggiante paesaggio rurale del film. In quest’area saranno pianificati tour a piedi e percorsi, progettati per tenere conto di molte delle infrastrutture esistenti nell’area.

Area grande magazzino Ghibli

Progettata per essere accessibile in qualsiasi periodo dell’anno, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche, questa ampia area interna con edifici in stile giapponese e occidentale ospiterà ristoranti, negozi, aree giochi e spazi espositivi. Ci sarà una zona pranzo qui ispirata a Spirited Away.

Area del villaggio di Mononoke

Dedicata alla principessa Mononoke, quest’area ospiterà una replica di Irontown ed evocherà il periodo Muromachi (1336-1573) che ha ispirato il film. Ospiterà anche sculture giganti degli spiriti e delle creature del film. Questa è una delle sedi che apriranno nel 2023.

Area della Valle delle Streghe

Ispirata al servizio di consegna di Kiki e al castello errante di Howl, quest’area includerà un piccolo parco divertimenti, nonché una replica della casa dei genitori di Kiki e del castello di Howl. Questa è l’altra sede che aprirà nel 2023.

È anche possibile dare un’occhiata al primo teaser (e adorabile cortometraggio) che mostra il parco Ghibli. Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito web.

Articoli Correlati

Gli effetti devastanti del COVID-19 hanno colpito realtà di ogni tipo, dalla più piccola a quella maggiormente affermata. E in...

03/12/2021 •

08:00

L’account Twitter dello Studio Ghibli rende omaggio allo Studio Pixar con un Tweet, nel quale la piccola streghetta Earwig,...

17/04/2021 •

12:00

Il produttore dello Studio Ghibli Toshio Suzuki ha rivelato alcuni dettagli su Il castello Errante di Howl. Il Castello Errante...

07/04/2021 •

12:45