Echo: gli sceneggiatori di Daredevil e Punisher al lavoro

Attenzione: questo articolo contiene spoiler sulla serie Hawkeye, disponibile su Disney+

Pubblicato il 10 Gennaio 2022 alle 13:33

Ci sono novità interessanti sull’annunciato spin-off di Hawkeye, Echo: due sceneggiatori già all’opera su Daredevil e Punisher, le due serie Marvel Netflix più amate dal pubblico, sarebbero al lavoro sulla serie.

Già prima che venisse rilasciata Hawkeye su Disney+ era stata annunciata la realizzazione di questo spin-off dedicato a Maya Lopez, Echo, interpretata dall’esordiente Alaqua Cox.

Nei fumetti Echo è la figlioccia di Kingpin, sorda ma dotata di riflessi fotografici che gli permettono di replicare alla perfezione qualsiasi movimento veda (dote molto simile a Taskmaster). Kingpin le fa credere che Daredevil sia il responsabile della morte del padre, in realtà ucciso dallo stesso Wilson Fisk, in maniera da farle combattere l’eroe.

Anche nella serie TV questo legame è stato mantenuto, ma a differenza che nei fumetti il patrigno indirizza la sua vendetta verso Occhio di Falco, autore dell’omicidio nella sua vecchia identità di Ronin su imbeccata dello stesso Fisk.

Nel finale di stagione Maya affronta Fisk dopo aver scoperto la verità sulla morte del padre, ma nonostante la ragazza punti una pistola verso lo “zio”, la scena si chiude con il suono di uno sparo fuori campo. Nessuno crede che abbiano riportato in scena il Kingpin di Vincent D’Onofrio per utilizzarlo solo in un episodio, quindi in molti si aspettano che il personaggio che torni in scena in Echo.

Il sito The Illuminerdi ha riportato che i Marvel Studios hanno ingaggiato due sceneggiatori che hanno lavorato in passato sulle serie Marvel Netflix: si tratta di Ken Kristiansen, autore di vari episodi di The Punisher, e soprattutto Dara Resnik, che è stata coproduttrice esecutiva di Daredevil oltre che sceneggiatrice.

Con il ritorno in scena di Charlie Cox nei panni di Matt Murdock visto in Spider-Man: No Way Home appare molto probabile che Daredevil possa comparire anche in Echo. Il confronto tra Matt e Maya può essere reso molto interessante dai rispettivi handicap (cieco lui, sorda lei), ma soprattutto dal rapporto che entrambi hanno con Wilson Fisk. L’ingaggio per Echo degli sceneggiatori di Daredevil e Punisher, che hanno già trattato i personaggi sulle serie Netflix, sembra un indizio in questo senso.

Ken Kristensen e Dara Resnik si uniranno nella sala di scrittura del progetto alla scrittrice principale Marion Dayre (Better Call Saul), alla famosa attrice sorda Shoshannah Stern qui in vesti esclusivamente di sceneggiatrice (Supernatural, This Close) e a Bobby Wilson (Rutherford Falls, Reservation Dogs).

Con le voci che riguardano anche un ritorno di Krysten Ritter nei panni di Jessica Jones e la “campagna twitter” di Vincent D’Onofrio per far tornare in scena anche la Karen Page di Deborah Ann Woll, sembra che il revival delle serie Marvel Netflix sia in pieno svolgimento.

Articoli Correlati

Secret Invasion, la serie Marvel Studios con Samuel L Jackson, Emilia Clarke, Cobie Smulders e Ben Mendelsohn è in fase di...

24/01/2022 •

13:24

Alcune informazioni raccolte su Twitter hanno dato un quadro un po’ più preciso riguardo ai personaggi che troveremo in...

24/01/2022 •

12:17

Tra le uscite J-POP Manga del 26 gennaio 2022 segnaliamo l’atteso manga di Shinichi Fukuda, My dress-up darling – Bisque...

24/01/2022 •

10:49