Pokémon Diamante Lucente & Perla Splendente | Recensione

Pubblicato il 23 Novembre 2021 alle 13:26

Gli amanti del franchise Pokémon non possono certamente evitare di acquistare questi remake. Anche solo per riprovare quel brivido revival che si è provato giocando a questi titoli sui vecchi Nintendo DS.

Sviluppo: ILCA
Pubblicazione: Nintendo
Lingua: Italiano
Genere: Gioco di ruolo a turni
Piattaforme: Nintendo Switch
Uscita: 19 novembre 2021

Alfredo Paniconi
Alfredo Paniconi
2021-11-23T13:26:37+01:00
Alfredo Paniconi

Gli amanti del franchise Pokémon non possono certamente evitare di acquistare questi remake. Anche solo per riprovare quel brivido revival che si è provato giocando a questi titoli sui vecchi Nintendo DS. Sviluppo: ILCA Pubblicazione: Nintendo Lingua: Italiano Genere: Gioco di ruolo a turni Piattaforme: Nintendo Switch Uscita: 19 novembre 2021

Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente sono dei giochi di ruolo a turni, remake dei titoli Pokémon Diamante e Perla usciti per Nintendo DS. Questi titoli sono stati sviluppati da ILCA e pubblicato da Nintendo su Nintendo Switch il 19 novembre 2021. Entrambi i giochi sono doppiati e sottotitolati in lingua italiana.

Trama e comparto tecnico

La trama ovviamente non si discosta di molto dai titoli originali. Purtroppo si è presa in considerazione la loro versione Diamante e Perla e non quella migliorata Platino. Da questo se ne deduce che non è presente il Parco Lotta e quelle parti della trama che riguardano Giratina. Senza dubbio quelle che avrebbero dato maggior solidità ai giochi stessi e anche alla trama.

Inoltre, vista l’imminente uscita dell’attesissimo nuovo titolo Leggende Pokémon: Arceus, ci si sarebbe aspettato qualche collegamento interessante, visto che sono ambientati anch’essi a Sinnoh. I collegamenti ovviamente non mancano ma qualcosa di più incisivo e interessante non avrebbe di certo guastato.

Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente – Novità del remake

Ma ovviamente sono state introdotte moltissime novità non presenti nei titoli originali. Una di quelle più corpose è costituita dall’espansione dei Grandi Sotterranei. In quest’area potremo affrontare delle sfide sia in single game che con altri giocatori online. Molto interessante questa come introduzione perché può diventare un gradito passatempo una volta terminato il gioco.

In quest’area potremo trovare dei Pokémon che di solito non ci sono in superficie. Qui infatti avremo modo di accumulare molta esperienza, proprio perché i Pokémon qui presenti sono più forti rispetto agli altri luoghi. Ma soprattutto potremo costruire un nostre rifugio da poter personalizzare e arredare come piace a noi. Aggiungendo ad esempio statue e tesori che avremo trovato nel corso della nostra avventura.

Tra questi tesori ci sono degli artefatti che ci consentono di evocare i Pokémon Leggendari delle precedenti generazioni. Questi poi potremo usarli nelle sfide all’interno del Parco Rosa Rugosa. Tra le altre attività interessanti che potremo trovare in Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente ci sono le Gare Pokémon, il divertente minigioco per la preparazione dei Poffin e le già presenti Torre Lotta e il Monte Ostile. Questi ultimi ovviamente saranno accessibili solo alla fine del gioco quando saremo diventati i campioni della Lega Pokémon.

Altre interessanti novità sono le informazioni sul Pokedex che avremo riguardo l’efficacia delle mosse di ciascun Pokémon. Inoltre l’utilizzo di abilità per raggiungere alcuni punti specifici della mappa non sarà più obbligato dall’avere un determinato Pokémon che possa compierle. Infine, il condividi esperienza, oggetto odiato e amato, che però può sempre tornare utile. Proprio perché facilita la crescita della squadra.

Ultimo aspetto, non meno interessante, è che molti dei combattimenti che affronteremo, inclusi quelli con i Capi palestra, sono stati risettati e resi più impegnativi rispetto ai titoli originali. Tutte queste novità contribuiscono senza dubbio nel prolungare la longevità di titoli che già erano piuttosto corposi e ricchi di attività da compiere.

Grafica e colonna sonora

Dal punto di vista grafico Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente hanno fatto un po’ storcere il naso e discutere. Anche se la risoluzione a 1080p in docked e 720p in modalità portatile, con 30 FPS fissi, lo stile chibi in 3D della grafica originale dei giochi per Nintendo DS non è quello che ci si sarebbe aspettato.

Forse sarebbe stato meglio passare ad una grafica più evoluta, con la possibilità di cambiare, volendo, a questa dal gusto retrò. Aspetto che va ancor più in contrasto quando poi nel mondo di gioco i personaggi diventano di colpo dall’aspetto più realistico. Nonostante questa scelta estetica, la grafica è molto curata, pulita e colorata. Con dei pregevoli effetti di luci e ombre, e i riflessi nell’acqua.

Dal punto di vista sonoro invece, non si può fare ovviamente alcun appunto. La colonna sonora è realizzata in maniera magistrale riprendendo quella originale che già era memorabile. Inoltre anche l’adattamento in italiano è realizzato in maniera impeccabile.

Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente – in conclusione

Per concludere, Pokémon Diamante Splendente e Perla Lucente sono due grande bei giochi. I titoli originali ambientati nella regione di Sinnoh sono stati tra i capitoli più amati della serie. Tutto sommato il sistema di combattimento è rimasto quello classico e potremo catturare la bellezza di quasi 500 Pokémon. Certo, c’è da dire che magari qualcosina in più ci si sarebbe aspettato almeno dal punto di vista tecnico e del level design.

Ovviamente noi non possiamo far a meno di consigliare l’acquisto perché si tratta di due titoli di indubbio spessore. Inoltre è stato arricchito di tante novità che ne rendono la rigiocabilità, per chi lo ha già giocato su Nintendo DS, molto godibile e avvincente. L’unico aspetto che forse più di tutti può rendere questa esperienza meno piacevole di quel che ci sarebbe aspettato è la grafica. Probabilmente, un adattamento più moderno avrebbe fatto guadagnare più punti al voto complessivo di questi titoli.

Acquista Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente

In Breve

Trama

9

Comparto Tecnico

7

Grafica

7

Colonna Sonora

8

Longevità

9

Sommario

Si può rinunciare all'ennesimo remake della serie Pokémon? Ancora una volta la risposta è NO.

8

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Bleach è uno dei manga Shonen che per ben 15 è stato serializzato su Weekly Shonen Jump ha riscosso un successo a livello...

25/09/2022 •

18:00

Pokémon non assesta né ferma la sua corsa e insieme a Netflix continua a proporre le sue produzioni animate a un pubblico vasto...

25/09/2022 •

16:00

Super Mario Bros. avrà una nuova trasposizione animata e a quanto pare hanno annunciato anche la data di uscita del teaser...

25/09/2022 •

14:00