L’Immortale – Il Libro Dell’Era Bakumatsu 1 | Recensione

Pubblicato il 4 Aprile 2021 alle 12:00

Planet Manga porta in Italia L’Immortale – Il Libro Dell’Era Bakumatsu 1 sequel del cult L’Immortale di Hiroaki Samura!

Hiroaki Samura (supervisione) Renji Takigawa (testi) Ryu Suenobu (disegni)

Casa Editrice: Planet Manga

Genere: seinen

Prezzo: € 7, 13×18, 192 pp., b/n, B. con sovraccoperta

Provenienza Giappone

Data di pubblicazione: 18 marzo 2020

Domenico Bottalico
Domenico Bottalico
2021-04-04T12:00:22+00:00
Domenico Bottalico

Planet Manga porta in Italia L’Immortale – Il Libro Dell’Era Bakumatsu 1 sequel del cult L’Immortale di Hiroaki Samura! Hiroaki Samura (supervisione) Renji Takigawa (testi) Ryu Suenobu (disegni) Casa Editrice: Planet Manga Genere: seinen Prezzo: € 7, 13×18, 192 pp., b/n, B. con sovraccoperta Provenienza Giappone Data di pubblicazione: 18 marzo 2020

L’Immortale – Il Libro Dell’Era Bakumatsu 1 è il primo tankobon del sequel del cult L’Immortale di Hiroaki Samura, uno dei manga più apprezzati nel nostro paese e non solo capace di unire chanbara e yokai grazie ad una storia robusta e soprattutto alla perizia grafica del sensei Samura.

Questo sequel, che vede proprio Hiroaki Samura nelle vesti di supervisore mentre Renji Takigawa si occupa dei testi e Ryu Suenobu delle matite, sarà all’altezza dell’opera originale?

L’Immortale – Il Libro Dell’Era Bakumatsu 1 – un’era di cambiamento

Sono passati ottant’anni dalle vicende che L’Immortale. Dopo la battaglia contro l’Ittoryu, Manji, il samurai maledetto e immortale conduce una vita tranquilla e pacifica. Ma il Giappone sta entrando in un’era di profondi cambiamenti: l’era Bakumatsu.

Si tratta di quel periodo di repentino ed inarrestabile declino del governo militare dello Shogun che porterà alla fine del feudalismo del periodo Edo e il passaggio nel “regno illuminato” dell’era Meiji.

Siamo nel 1864 e il Giappone è dilaniato da un conflitto intorno molto forte causato dall’abolizione forzata della politica isolazionista dello shogunato Togukawa che vietata l’ingresso nel paese degli stranieri.

Manji, nella sua casa di Tosa, sembra essere estraneo a questi tumulti almeno fino alla visita del misterioso Ryoma Sakamoto. Sakamoto è un ragazzotto entusiasta che mettere Manji al corrente delle tensioni nel paese e lo invita a seguirlo a Kyo con la speranza di sedare i conflitti e “salvare più vite possibili”.

Dapprima riluttante, Manji si lascia convincere e i due insieme verso la città. Arrivati a Kyo però il samurai immortale capisce subito che la situazione è più “grave” di quello che aveva immaginato dalla descrizione di Sakamoto.

Le fazioni in lotta sono spregiudicate e ovviamente le sue armi non possono rimanere troppo a lungo a riposo. Tuttavia i città si sparge subito la voce che un samurai senza padrone è sopravvissuto misteriosamente ad un attacco allertando una oscura fazione che vorrebbe carpire proprio i segreti della sua longevità.

L’Immortale – Il Libro Dell’Era Bakumatsu 1 – lettura intrigante con potenziale…

L’Immortale – Il Libro Dell’Era Bakumatsu 1 è una lettura intrigante, non senza difetti, con un interessante potenziale che, qualora maturasse, potrebbe rappresentare il giusto corollario del cult da cui trae ispirazione. Sia ben chiaro che non ci troviamo di fronte ad una serie copia carbone dell’originale e questo, di fatto, rappresenta il suo pregio ma anche il suo maggior ostacolo.

Renji Takigawa si muove nella scia del sensei Samura. Fa un ottimo lavoro di preparazione nei primi capitoli riassumendo i tratti salienti e le vicende di Manji salvo poi virare, forse un po’ troppo bruscamente, verso una inedita ambientazione tutta votata all’intrigo politico.

È una scelta inusuale e coraggiosa che soffre forse di una eccessiva compressione in termini di sovraffollamento di personaggi e correlazioni fra loro. Apprezzabilissima la scelta di unire personaggi di fantasia e personaggi realmente esistiti per dare maggiore verosimiglianza alle vicende mentre i dialoghi sono stringati e puntuali lasciando spazio a sequenze mute e ad una narrazione per immagini abbastanza efficace.

Ryu Suenobu non è il sensei Samura. Il disegnatore cerca di non discostarsi troppo dal suo stile e impiega qualche pagina per trovare il giusto equilibrio della composizione. La tavola è organizzata in maniera regolare di modo da rendere la lettura scorrevole e facilmente intelligibile pur non rinunciando a qualche tavola a tutta pagina o a riquadri più ampi per enstablishment shot o per le sequenze d’azione.

Tuttavia è nel tratto che Suenobu deve lavorare più in termini di personalità. Linee lunghe e flessuose ben si adattano al mood generale dell’opera che trova la sua cifra in una sintesi efficace e nell’attenzione al dettaglio ove necessario unito al gusto per il dinamismo e il gore dello scontro all’arma bianca.

Tuttavia è nelle fisionomie che il disegnatore soffre. In un primo volume che introduce più di un dozzina di personaggi, se non fosse per determinate caratteristiche fisiche, i personaggi sono tutti molto simili fra loro. Strano perché in termini di espressività i personaggi sono vivi e vitali.

Migliorato questo aspetto Suenobu potrà sicuramente farsi apprezzare maggiormente rendendo la serie ancora più personale e leggibile.

L'Immortale - Il Libro Dell'Era Bakumatsu 1 | Recensione

Il volume

Planet Manga confeziona un volume con sovraccoperta con carta usomano dall’ottima grammatura che evita qualsiasi effetto trasparenza indesiderato.

Questo primo volume non presenta nessun extra né pagine a colori ma si contraddistingue per l’ottima traduzione e l’eccellente adattamento fatto di note puntualissime e un corposo apparato redazionale a fine volume. Unica pecca un paio di congiuntivi saltati più o meno a metà volume.

Acquista L’immortale – Il libro dell’era Bakumatsu 1 cliccando QUI

In Breve

Storia

6.5

Disegni

6.5

Cura Editoriale

7.5

Sommario

L'Immortale - Il Libro Dell'Era Bakumatsu 1 è una lettura intrigante, non senza difetti, con un interessante potenziale che, qualora maturasse, potrebbe rappresentare il giusto corollario del cult da cui trae ispirazione. Sia ben chiaro che non ci troviamo di fronte ad una serie copia carbone dell'originale e questo, di fatto, rappresenta il suo pregio ma anche il suo maggior ostacolo.

7

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Le uscite manga Goen del 12 Novembre 2021 vedono il debutto di cinque nuove serie e la pubblicazione dei nuovi volumi di alcune...

27/10/2021 •

12:06

Phantom Seer (Honomieru Shounen) di Tougo Gotou e Kento Matsuura è il nuovo annuncio manga di Edizioni Star Comics. La miniserie...

27/10/2021 •

11:47

Jujutsu Kaisen 0, il film anime che adatta il volume omonimo del manga di Gege Akutami, uscirà nei cinema del Giappone il 24...

27/10/2021 •

08:15