thrawn

Nell’episodio 13 di The Mandalorian Ahsoka Tano cita il grand’ammiraglio Thrawn, un cattivo della saga di Star Wars che potrebbe non essere immediatamente associabile da parte del grande pubblico.

In attesa di scoprire se vedremo il personaggio nei prossimi episodi di The Mandalorian o in un altro progetto per Disney+ che coinvolgerà anche Ahsoka, ripercorriamo la storia editoriale del grand’ammiraglio.

3Thrawn, gli esordi

thrawn
telegram_promo_mangaforever_3

Il personaggio viene introdotto dallo scrittore Timothy Zahn nel romanzo L’Erede dell’Impero, pubblicato negli USA nel 1991 e in Italia nel 1993, come comandante dell’Impero Galattico antagonista di Luke, Leia, Han e Lando.

Il libro è ambientato circa cinque anni dopo Il Ritorno dello Jedi e fa parte di una trittico noto come Trilogia di Thrawn che comprende i romanzi Sfida alla Nuova Repubblica (1992) e L’Ultima Missione (1993).

Nel 1997 e nel 1998 è protagonista della saga in due libri La mano di Thrawn, sempre scritta da Zahn.

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui