7 anime rivelazione del 2019

Il 2019 è ormai lontano e mentre combattiamo con la vita di tutti i giorni dare uno sguardo indietro è legittimo. Nel susseguirsi delle stagioni abbiamo mostrato film, sequel e anime originali che, dai trailer e dalla trama, sembravano essere più che interessanti.

0

In più di un’occasione le previsioni si sono rivelate esatte, purtroppo in altre è stata data rilevanza ad una serie che ha deluso e non poco. Oggi non è il caso di focalizzarsi su di esse, bensì su quegli anime su cui non avremmo scommesso… per poi rivelarsi delle piacevole sorprese.

Piccolo spoiler, la posizione numero uno viene assegnata ad un prodotto che, prima di vederlo, chi scrive aveva snobbato alla grande.

7Mayonaka no occult koumuin

Mayonaka no occult koumuin

Il giovane Arata ha trovato da poco impiego a Shinjuku, dipartimento statale delle Relezioni Regionali Notturne. Cosa vuol dire? Il suo lavoro consiste nel tenere sotto controllo e, dove possibile, risolvere le dispute tra esseri soprannaturali quali tengu, angeli, demoni e così via che vivono nella città di Tokyo. Compito che già dal primo giorno di Arata gli riserva non poche sorprese.

Nel parto di Shinjuku Gyoen dove vivono moltissime specie soprannaturali, il giovane impiegato scopre di essere l’unico essere umano a comprendere e a poter comunicare con queste creature. Si tratta dell’inizio di una storia molto più complessa di quello che sembra, ambientata in una suggestiva Tokyo notturna e in compagnia di mitologia e storia.

Indietro

COMMENTA IL POST