2. Stefan scopre una vasta cospirazione

Quando vi troverete davanti alla cassaforte, invece di inserire la password T-O-Y dovrete usare P-A-C: in questo modo, scoprirete che Stefan in realtà ha fatto parte del “Program and Control Study” per tutta la sua vita e che la sua terapista e il suo stesso padre sono coinvolti in questo progetto di sperimentazione sugli esseri umani nel quale anche la prematura scomparsa di sua madre in un incidente ferroviario è in realtà una farsa.

Anche questa scelta porterà Stefan a uccidere suo padre, pur se con qualche differenza rispetto all’esito precedente: Stefan contatterà telefonicamente la sua terapista e le dirà la verità, il corpo di suo padre verrà scoperto e il promettente programmatore finirà di nuovo in carcere, il che avrà nuovamente come conseguenza il completamento del suo Bandersnatch da parte della Tuckersoft, ma questa volta il critico videoludico televisivo sarà un po’ più clemente, magari perché per la maggior parte il progetto è stato seguito dal suo creatore originale, motivo per il quale Bandersnatch riceverà una valutazione di 2.5 stelline su 5. Otterrete lo stesso risultato anche se digiterete un numero sbagliato invece di quello della vostra terapista, che è 5-0-4-1.

NELLA PROSSIMA PAGINA VI SVELERÒ FAR VIAGGIARE STEFAN INDIETRO NEL TEMPO!

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui