Spider-Man Collection Vol. 12 – Allo Scoccare della Mezzanotte | Recensione

Pubblicato il 27 Febbraio 2018 alle 10:00

Panini Comics propone in volume una lunga sequenza dell’Uomo Ragno disegnata dall’acclamato Mark Bagley! Cosa succede quando l’Arrampicamuri dovrà affrontare l’Impero Segreto con l’ausilio di vari supereroi? Scopritelo in questa nuova uscita di Spider-Man Collection!

Questo volume di Spider-Man Collection propone una lunga story-line dell’Arrampicamuri realizzata nei primi anni novanta. E’ tipica dell’era di Tom De Falco, l’editor in chief che tendeva a utilizzare in maniera massiva svariati personaggi facendoli apparire più o meno costantemente in tantissimi albi. A voler essere sinceri, la tendenza è sempre stata presente nella produzione della Marvel ma in quel periodo raggiunse livelli spesso esagerati.

Lo dimostrano questi episodi tratti dai nn. 351/360 di Amazing Spider-Man che vedono l’Uomo Ragno collaborare con un folto numero di giustizieri in costume. Uscirono nel periodo in cui la collana era scritta da David Michelinie, che aveva introdotto parecchie novità nella saga di Spidey. David era già conosciuto per la sua run di Aquaman alla DC. In quel caso, aveva puntato su atmosfere narrative cupe e drammatiche (e fece più o meno la stessa cosa con Iron Man alla Marvel). Nel caso dell’Uomo Ragno, invece, optò per situazioni ironiche e scanzonate, decisamente mainstream, entusiasmando alcuni lettori e scontentando altri.

Mainstream è, d’altronde, il termine più appropriato per definire questi episodi. Michelinie, nei nn. 351/352, narra lo scontro tra l’Uomo Ragno e la Tri-Sentinella, ideando una trama tutto sommato commerciale. Fa apparire anche Richard Ryder, colui che all’epoca era Nova, membro dei New Warriors, e la sua presenza anticipa gli sviluppi successivi. Dal n. 253 è Al Milgrom a occuparsi dei testi. Costui delinea una vicenda basata sulle macchinazioni dell’Impero Segreto, una delle tante associazioni criminali dell’Universo Marvel. Un ruolo importante lo gioca Mezzanotte, character noto ai lettori di Moon Knight.

In realtà, però, la storia è un pretesto per inserire una pletora di personaggi che aiuteranno Spidey nella sua missione contro l’Impero Segreto. Nel n. 355 arrivano Darkwhark, all’epoca protagonista di una testata, e l’immancabile Punitore. Nel n. 354 si unisce Night Trasher, altro componente dei New Warriors, e nel n. 356 Moon Knight. Tutto si riduce a una serie di scontri tra eroi e malvagi. Gli episodi in sé sono divertenti ma non certo memorabili.

Nel n. 359 ritorna Michelinie e ripropone l’inquietante Cardiac, un vigilante che aveva già incontrato l’Uomo Ragno. Il n. 360 va tenuto in considerazione per un motivo: segna, infatti, l’esordio dell’agghiacciante Carnage, destinato a diventare uno dei più spaventosi psicopatici della Marvel. A parte questo, però, abbiamo a che fare con un prodotto che lascia il tempo che trova. Resta dunque da capire per quale motivo Panini Comics ha deciso di ripubblicare questi episodi.

Le cose vanno meglio sul versante dei disegni. Il penciler è Mark Bagley che proprio qui abbandonò le iniziali incertezze grafiche e prospettiche, giungendo a uno stile plastico e dinamico, lontano dalla spettacolarità di Todd McFarlane, ma efficace. Mark si dimostra a suo agio nelle sequenze d’azione, impreziosite da notevole dinamismo, e sa caratterizzare sia i personaggi supereroici sia quelli civili come la splendida Mary Jane e l’iracondo Jameson.

In definitiva, il volume è interessante per i disegni, meno per le storie. A voi la scelta, quindi. Se cercate una lettura scacciapensieri, allora il volume fa per voi. Se volete qualcosa di più profondo, rischierete di rimanere delusi.

Articoli Correlati

Il castello errante di Howl conquista il primo posto del box office italiano nella giornata di mercoledì 17 agosto e chiude la...

18/08/2022 •

20:01

One-Punch Man è un manga dal successo incredibile grazie al numero di appassionati che lo segue. La serie di ONE presenta...

18/08/2022 •

19:00

Dopo un teaser rilasciato durante il Comic-Con International di San Diego la Marvel Comics ha rivelato il nuovo team creativo dei...

18/08/2022 •

18:00