Arrivano altre avventure di Alix, il giovane gallo adottato da un patrizio romano ideato dal compianto Jacques Martin! Non perdete due volumi incentrati su atmosfere avventurose su uno sfondo rigorosamente storico!

Mondadori Comics ha tradotto alcune delle avventure più rappresentative di Alix, un ragazzo di origine gallica adottato da un patrizio romano ideato dal compianto Jacques Martin.

Le vicende che lo vedono protagonista si collocano in un preciso contesto storico ma non si svolgono esclusivamente a Roma. La mutevolezza delle ambientazioni è anzi uno dei punti di forza dell’intera serie.

Compra: L’imperatore della Cina. Alix: 14

Gli episodi hanno un’impostazione auto-conclusiva ma non significa che manchi una continuity, sebbene non rigorosa come nel caso di quelle dei comic-book d’oltreoceano, e forse sarebbe stato preferibile una pubblicazione cronologica. In ogni caso, Mondadori Comics ha proposto storie interessanti, benché possano risultare datate agli occhi del lettore odierno.

alix-15

Questi due volumi sono l’ennesima dimostrazione della versatilità di un autore come Jacques Martin che riesce a ideare trame coinvolgenti e mutevoli. La quattordicesima uscita si svolge addirittura in Cina, in un ambito dunque sconosciuto al giovane Alix. Il protagonista, in compagnia del fidato amico Enak, deve accompagnare il greco Mardokios proprio in territorio cinese.

Costui deve incontrare l’Imperatore e i tre entrano in contatto con il Principe Wu Tchi. E questo è semplicemente l’inizio di una trama articolata incentrata su intrighi e complotti di vario tipo. A corte, infatti, c’è un clima teso e Alix scoprirà a sue spese che la situazione è pericolosa.

Martin concepisce una piacevole avventura di intrattenimento, evidenziando al contempo le differenze esistenti tra gli stili di vita romano e cinese. I disegni sono eleganti, dotati di plasticità e dinamismo, e da questo punto di vista l’episodio è uno dei migliori della saga di Alix.

Compra: L’imperatore della Cina. Alix: 14

Nel volume successivo, invece, Martin ci racconta le origini del personaggio. Scopriremo quindi in quali circostanze il governatore romano di Rodi, Onorio Galla, lo adotta. Naturalmente anche in questo caso ci sono i consueti complotti del perfido Pompeo ai danni di Cesare.

I testi sono validi ma troppo didascalici e rendono lento il ritmo della lettura. I disegni sono accurati ma il lay-out è rigido. La maggior parte delle tavole sono infatti composte da sedici piccole vignette non sempre visivamente coinvolgenti. Nel complesso, comunque, la proposta è di buon livello.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui