A proposito di Street Fighter 4 e del marketing osceno (?) di Capcom

1
Hadouken? No. Questa volta no.

Avete presente Beethoven?

Non il film, il cartone.

Cioè non il cartone, la sigla del cartone.

Ecco, durante la sigla cantata da Cristina D’Avena, alla fine, parte una frase che dice più o meno così:

QUESTO FINIMONDO NON SI FA NO NO NO NO NO NON SI FA LO SAI BEETHOVEN NON SI FA.

Bene.

Provate a sostituire la parola BEETHOVEN con la parola CAPCOM.

Fatto?

Bene.

Adesso lasciate un attimo da parte Beethoven, che adesso ha voglia di andare fuori a combinare qualche casino.

Bene. Stavo parlando di Capcom. Cioè, del marketing osceno di Capcom.

Cioè, in realtà stavo parlando di Beethoven ma va bene così.

Allora, ricominciamo da capo.

Negli ultimi anni moltissimi utenti hanno capito che l’industria videoludica si è avvicinata sempre di più al marketing puro lasciando da parte l’innovazione.

Ma che ci volete fare? SOSSOLDI!

Compra: Ultra Street Fighter IV

E alla fine si ritorna sempre al solito discorso. È un crimine fare soldi?

Assolutamente no!

Cioè… assolutamente sì!

Cioè…sì no forse… boh… dipende.

Dipende da innumerevoli fattori che molto spesso sfuggono all’umana comprensione.

Però si dai insomma, proviamo a ipotizzare una situazione. Nulla di più, nulla di meno.

Prendiamo ad esempio Capcom ok?
Conoscete Capcom sì?
Conoscete la politica aziendale di Capcom sì?
Sapete quello che hanno fatto a Resident Evil sì?
Sì, conoscete tutto perfettamente perché in questo momento state piangendo.

Non preoccupatevi, vi capisco.

Ma forse, per fortuna, non sapete cosa hanno combinato con Street Fighter.

Oh. Urla di terrore e disperazione. TERRORE. DISPERAZIONE.

Un momento… come dite? Sì, esatto.

Capcom non fa uscire UNA SOLA EDIZIONE di Street Fighter.

NO. Capcom pubblica lo stesso gioco più volte, cambiandogli semplicemente il nome.

Street-Fighter-IV-Setup-Free-Download

Ah sì, tra un’edizione e l’altra piazza (quando ha voglia di fare le cose in grande), due/tre costumi extra.

BENE CAPCOM. MOLTO BENE.

ANZI MALE. MOLTO MOLTO MOLTO MALE.

Esce Street Fighter IV versione arcade, nessun problema.

Poi esce Street Fighter IV versione console, nessun problema.

Poi esce Street Fighter IV versione pc… e ancora nessun problema.

Poi ti fanno uscire Street Fighter IV: Collector’s Edition e dici ok… magari potevano anche evitare ma alla fine ci sta!

Poi ti fanno uscire anche Super Street Fighter IV e dici ok… magari potevano evitare di… no.

Non dici più nulla. No. Basta. No. Basta.

In un secondo capisci che quelli di Capcom sono dei fottuti geni del male e poi… un momento.

Quelli di Capcom hanno fatto uscire anche Super Street Fighter IV: Collector’s Edition.

C’è bisogno di sapere altro?

C’è qualcuno che ha ancora voglia di difendere questo marketing osceno?

Sì?

Vi ricordo che Capcom (per non farsi mancare proprio nulla) ha anche bloccato personaggi già presenti nel disco di Street Fighter X Tekken per rivenderli successivamente come DLC.

Insomma, BRAVA GENTE.

Ah sì, c’è anche Street Fighter IV ULTRA per Ps4. Urrà.

Compra: Ultra Street Fighter IV

Ma ora, Beethoven è tornato. E adesso… anche lui ha voglia di cantare.

telegra_promo_mangaforever_2
Articolo precedente10 motivi per cui l’universo DC potrebbe battere il Marvel Cinematic Universe
Articolo successivoIl miglior gioco di Iron Man? È una Mod di GTA 5 [video]
È nato a Torino nel 1992. Scrive da molti anni le più disparate tipologie di testi: sceneggiature per fumetti e cortometraggi, mini-racconti, libri. Ha frequentato il Corso di Sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics di Torino (Anno 2012/2013). È un fan del fumetto underground. Segue con attenzione vari settori dell'intrattenimento italiano (in particolare cinema, fumetti, industria videoludica, tv e social media). Ha pubblicato a Lucca Comics&Games 2014 la storia breve I TRE MAIALI E IL LUPO CATTIVO (The Dirty Dozen - Kawama Editoriale). Ha anche un originalissimo (ed estremamente folle) blog: DIVIDI E CONQUISTA (http://dividieconquista.blogspot.it/). E proprio sul suo blog (ma tu guarda che cosa strana!) ha creato DISNEY GROUND ZERO, una serie di racconti dove i più famosi personaggi disneyani vengono rivisitati in chiave underground. Collabora con NonSoloGore (portale dedicato al cinema indipendente italiano), Moveorama Magazine, Ultimociak e Lo Spazio Bianco.

1 commento

  1. Dai questo è nulla.. Street Fighter II aveva 28 mila edizioni diverse.. Turbo, Super, Championship Edition, Super Turbo e più o meno una per ogni aggettivo esistente sul dizionario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui