I 9 cattivi più malvagi dei manga!

Pubblicato il 28 Aprile 2014 alle 13:00

Potere e distruzione. Questi sono gli obbiettivi dei “cattivi” i questa lista. Quali i cattivi dei manga ?

No, Ryo Asuka alias Satana (Devilmannon sarà in questa lista. Sarebbe stato troppo facile vincere per il Principe delle Tenebre in persona. Ma siamo convinti che tutti coloro che ci sono entrati abbiano avuto il suo poster nella cameretta.

Chi ne fa parte non desidera ottenere potere per migliorare il mondo secondo la sua, seppur distorta, visione. Quasi nessuno è diventato quello che è in seguito a chissà quale evento traumatico. Sono solo molto cattivi. Anzi, puramente malvagi. Pronti a qualsiasi cosa per raggiungere il loro (malvagio) scopo, non provano rimorsi per le loro (malvagie) azioni. L’ho già detto che sono malvagi?

Come per le spade, ho deciso di prendere in considerazione UN solo personaggio per manga. E, di nuovo, questi non sono antagonisti che vogliono dominare il mondo per “migliorarlo”. Questo esclude, ad esempio, tutti i cattivi di Naruto.

ATTENZIONE AGLI SPOILER (ma si tratta di episodi avvenuti all’inizio del manga o di fumetti conclusi da anni)

Iniziamo!

9° BARBANERA – ONE PIECE

Barbanera one piece

Marshall D. Teach è probabilmente l’antagonista principale di One Piece nonostante le sue poche apparizioni negli oltre 700 capitoli del manga. Dotato del potere di creare veri e propri buchi neri, capace di assorbire i frutti del diavolo degli avversari e in possesso di una forza sovrumana e di una raffinata intelligenza, il pirata Barbanera è un nemico temibile che non esita a far evadere da Impel Down i più crudeli criminali del mondo pur di reclutarne qualcuno nella sua ciurma. Alla fine il suo scopo è lo stesso di Rufy, ma Marshall non ha problemi a spazzare via chiunque sia sulla sua strada. Passante innocente o rivale che sia. E in più ha causato la morte di uno dei personaggi più amati della saga-

8° SOSUKE AIZEN – BLEACH

aizen bleach

Guardatelo, con i capelli spettinati e quegli occhiali che ispirano simpatia e tranquilla benevolenza. Non è lo zio che tutti vorremmo avere? No. Con (immagino) le lenti a contatto e i capelli all’indietro il capitano Aizen è un gelido calcolatore che ha previsto ogni mossa di ogni personaggio dall’inizio del manga. Peccato che, come dozzine di nemici di James Bond, non resista alla tentazione di orchestrare piani di conquista del mondo arzigogolati che crollano proprio sul finale. Ma i suoi inganni e la sua capacità di giocare con (e distruggere) i sentimenti di sottoposti e “amici” gli garantisce un posto in questa classifica.

Così l'avrebbero beccato subito.
Così l’avrebbero beccato subito.

-7° MAJIN BU – DRAGONBALL

Bu dragon

L’ultimo nemico del manga scritto da Akira Toriyama ha, come unico scopo, distruggere e divorare. Che altro dire? Punti in più per la scelta di provocare i suoi avversari usando le voci delle persone che ha già assorbito.-

6° JAGGER – KEN IL GUERRIERO

jagger ken

Il fratello di Ken, Raoul e Toki è sicuramente il personaggio più detestabile del manga. Infinitamente più debole dei suoi fratelli, vigliacco e capace di far incatenare un bambino disabile nel deserto dopo essere inciampato nelle sue stampelle. Per approfittare della fama di Ken (e rovinargli la reputazione) si fa passare per lui e porta il caos ovunque. In più, convince Shin a rapire Julia! In un mondo in cui enormi energumeni con la cresta strappano arti a mani nude, la cattiveria di quella mezza calzetta di Jagger riesce comunque a brillare. Complimenti.-

5° HISOKA – HUNTER X HUNTER

Hisoka hunter

Tutto quello che fa, Hisoka lo fa per divertimento. Unirsi a una banda di ladri e assassini è un passatempo come un altro, e il suo hobby è cercare avversari “degni” da combattere. Non ha problemi ad aiutare i suoi bersagli se non ha di meglio da fare, ma quando deciderà che sono pronti da uccidere nulla potrà fermarlo. Questo clown che porta i tacchi alti nutre una malsana ossessione per il protagonista Gon: il solo pensiero di affrontarlo e ucciderlo basta a riempirlo di un’eccitazione quasi sessuale (ma togliamo pure il quasi).-

4° JOHAN LIEBERT – MONSTER

Johan Monster

La mente criminale responsabile praticamente di ogni misfatto nel manga di Naoki Urasawa. Vittima da bambino di esperimenti che avrebbero dovuto creare soldati geniali e “superiori”, Johan dimostra di aver appreso bene la lezione convincendo gli scienziati responsabili della ricerca e le altre cavie ad uccidersi tra di loro. Dopodiché si dedica a sterminare coppie di genitori adottivi e a creare un network di criminali che lo venerano come un dio per la sua intelligenza e inumana freddezza. Una cellula neonazista lo sceglie come ‘nuovo Adolf Hitler’, ma purtroppo per loro Johan non sembra essere d’accordo. Eh.-

3° GRIFIS – BERSERK

grifis berserk

Il capo della Squadra dei Falchi e ex migliore amico del protagonista Gatsu parte come un personaggio che farebbe di tutto per il bene dei suoi compagni. Dopo aver subito indicibili torture però si troverà a scegliere tra il realizzare i suoi  sogni o i suoi amici e non esita a mandarli incontro ad una morte orribile, facendoli dilaniare e divorare da centinaia di demoni. Inoltre appena ottenuti poteri divini abuserà di Caska, sua vice nella squadra di mercenari, colpevole di essersi innamorata di Gatsu e di portare in grembo suo figlio. Al momento è impegnato, con successo, nel farsi passare per il salvatore dell’umanità. Quali saranno i piani di Grifis e dei suoi amici demoni mangiauomini?

grifis

-2° KAZUO KIRIYAMA – BATTLE ROYALE

Battle Royale kazuo kiriyama

Inarrestabile. È questo l’aggettivo che più si addice a questo spietato studente liceale. Grazie al lancio di una moneta decide di seguire le regole del “gioco” in cui è finita la sua classe, ovvero uccidere tutti i suoi compagni per rimanere l’unico sopravvissuto e quindi il vincitore. Armato inizialmente di un mitra, si impadronirà via via di diverse armi e sterminerà più studenti di chiunque altro. Con notevole abilità (e altrettanta fortuna) Kiriyama scamperà più volte alla morte, arrivando a far dubitare i lettori della sua umanità. Una vera macchina per uccidere in grado di terrorizzare chiunque per tutta la durata del manga senza pronunciare una parola.-

1° DIO BRANDO – LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO

Dio brando jojo

Dio Brando: avvelenatore del padre in tenera età, portatore di rovina nella famiglia Joestar, supervampiro, poi supervampiro con il potere di fermare il tempo e una corte di tirapiedi anch’essi con superpoteri. Come non metterlo in prima posizione? Per secoli tenta di conquistare il mondo, ostacolato solamente dai discendenti della famiglia Joestar. Famiglia di cui tecnicamente fa parte anche lui, in quanto una volta perso il suo corpo originale fa impiantare la sua testa su quello del “primo JoJo” Jonathan Joestar, acquisendone le capacità fisiche.

Il suo aspetto, con il volto da angelo vizioso e le pose inquietanti da modello, lo rende ancora più terrificante. Merito dell’autore Hirohiko Araki, sospettato anch’egli di essere un immortale: nella foto qui sotto ha 52 anni.

Hirohiko Araki, 52 anni. O 400.
Hirohiko Araki, 52 anni. O 400.

Articoli Correlati

L’Attacco dei Giganti non fa che attirare l’attenzione degli appassionati in continuazione e di sicuro...

03/02/2023 •

21:00

One Piece 1073 insieme ai piani e all’origine dietro la figura di Vegapunk ha svelato tantissime novità per quanto...

03/02/2023 •

20:45

Hell’s Paradise sta per ricevere un adattamento animato sviluppato da Studio MAPPA e oggi vogliamo riportate che Yuji Kaku...

03/02/2023 •

20:00