Dragon Ball Super: perché è stato scelto il nero nella nuova forma di Freezer?

L'origine di Black Freezer

Pubblicato il 4 Gennaio 2023 alle 16:00

Dragon Ball Super alla fine dell’arco di Granolah ha mostrato Freezer in una nuova forma, che al momento si presenta addirittura più forte di Goku e Vegeta messi assieme. Questo è il motivo principale per cui i due Saiyan si stanno allenando sul Pianeta di Beerus.

Con la nuova saga “Super Hero” però, al momento il frachise ha stoppato questa situazione, eliminando dalle scene la nuova forma del noto villain per dare più spazio all’adolescenza di Goten e Trunks. Fatto sta che durante la prima intervista del 2023 Toyotaro ha parlato proprio di Black Freezer e di tutto quello che c’è dietro la sua creazione.

Durante la conversazione il disegnatore attuale di Dragon Ball ha discusso della nascita e della creazione della nuova forma di Freezer, spiegando anche il motivo per cui il villain è stato colorato in nero:

“Quando ho pensato al colore precedente di Freezer, ovvero l’oro, ho associato quest’ultimo anche al nero, che pensandoci è lo step successivo del colore oro. Se vogliamo soffermarci sulla valenza anche simbolica del colore il suddetto ha una natura davvero inquietante: spesso è anche associato all’oblio e alla vastità dello spazio, oltre che ai buchi neri”.

Dragon Ball Super: perché è stato scelto il nero nella nuova forma di Freezer?

In poche parola l’artista ha visto nel colore nero la forma successiva dell’oro, marcando anche la valenza di questo singolare colore e le sue associazioni riguardanti lo spazio, il vuoto, l’oblio e altri realtà inquietanti. Una spiegazione semplice ma molto efficace. Tutto arriva da CB.

Il ragionamento quadra senza dubbio se ci pensate, specie se pensiamo alla potenza del villain e del mistero che avvolge questa nuova trasformazione, letteralmente apparsa dal nulla senza alcun indizio al riguardo.

Come accennato, potenzialmente nel nuovo arco narrativo sarà assente Freezer, dato che in quel frangente si sta raccontando tutt’altra cosa. Ovviamente non vediamo l’ora di scoprire la nuova forza di questo complesso personaggio, entrato senza ombra di dubbio nella storia dei manga e degli anime.

Cosa ne dite di questa nuova dichiarazione del sensei Toyotaro? Credete sia una bella trovata stilistica oppure preferivate le altre forme classiche del personaggio?

Fonte Comic Book

Articoli Correlati

Il 4 maggio 2023, il giorno dedicato all’annuale celebrazione di Star Wars (dovuto all’assonanza tra May, the 4th e...

02/02/2023 •

18:30

Rick e Morty è sicuramente una delle serie più seguite degli ultimi anni, successivamente all’esplosione del prodotto...

02/02/2023 •

17:00

Planet Manga ha annunciato delle novità per quanto riguarda Berserk, successivamente all’uscita della Deluxe Edition e...

02/02/2023 •

15:00