Maigret: recensione del giallo con Gérard Depardieu

Il film è al cinema dal 15 settembre distribuito da Adler Entertainment.

Pubblicato il 15 Settembre 2022 alle 00:02

Titolo originale: Maigret

Scritto da: Patrice Leconte, Jérôme Tonnerre

Diretto da: Patrice Leconte

Basato sul romanzo: Maigret e la giovane morta di Georges Simenon

Musiche di: Bruno Coulais

Fotografia di: Yves Angelo

Cast: Gérard DEPARDIEU, Jade LABESTE, Mélanie BERNIER, Aurore CLÉMENT, André WILMS, Hervé PIERRE (della Comédie Française), Clara ANTOONS, Pierre MOURE, Bertrand PONCET

Produzione: Ciné@, F comme Film, SND Films, Scope Pictures

Distribuzione: 15 settembre 2022, Adler Entertainment

Federico Vascotto
Federico Vascotto
2022-09-14T18:23:49+02:00
Federico Vascotto

Titolo originale: Maigret Scritto da: Patrice Leconte, Jérôme Tonnerre Diretto da: Patrice Leconte Basato sul romanzo: Maigret e la giovane morta di Georges Simenon Musiche di: Bruno Coulais Fotografia di: Yves Angelo Cast: Gérard DEPARDIEU, Jade LABESTE, Mélanie BERNIER, Aurore CLÉMENT, André WILMS, Hervé PIERRE (della Comédie Française), Clara ANTOONS, Pierre MOURE, Bertrand PONCET Produzione: Ciné@, F comme Film, SND Films, Scope Pictures Distribuzione: 15 settembre 2022, Adler Entertainment

Dal 15 settembre il cinema torna a tingersi di giallo dopo Assassinio sul Nilo e prima di Omicidio nel West End con la rivisitazione di Maigret da parte di Patrice Leconte che ha scelto Gérard Depardieu per la parte del taciturno commissario nato dalla penna di Georges Simenon.

Maigret: un grande classico del giallo torna al cinema con Gérard Depardieu

maigret recensione leconte depardieu

Leconte e Jérôme Tonnerre adattano il romanzo Maigret e la giovane morta di Georges Simenon rimanendo nei canoni del giallo classico ma allo stesso tempo rendendolo fortemente introspettivo. Lo ammantano di una nube di noir, che avvolge tutta la storia e mostra una Parigi piena di vicoli da cui può spuntare chiunque da un momento all’altro. Una Senna romantica e piena di nostalgia. Una coltre che la getta quasi fuori dal tempo. La regia di Leconte va a ricercare inquadrature e movimenti di macchina volti a far uscire la verità dai personaggi, dai loro sguardi, dal loro linguaggio del corpo. La fotografia di Yves Angelo, che gioca con le luci sui personaggi e con l’aria fumosa che si respira attraverso lo schermo, va ad accentuare l’atmosfera noir.

Tutti sembrano stare fermi in Maigret ma in realtà si muovono dentro, tentando di camuffare le proprie emozioni in modo che il commissario non le intuisca. Ma è il commissario stesso a essere reticente verso gli spettatori, Depardieu fa un ottimo lavoro di sottrazione per consegnare un investigatore dell’animo umano stanco, svogliato, affaticato, che ha una sensazione di malessere generale che non sa spiegare ma che non riesce a scrollarsi di dosso allo stesso tempo. Una strizzata d’occhio ai tempi difficili che corrono, forse, e in generale al male di vivere dell’animo umano.

Maigret è anche un giallo da camera: la maggior parte degli eventi accade nelle abitazioni, all’interno, dove pericolose verità si confessano, traumi a lungo sopiti riemergono. Dove si fa vedere più di quanto si vorrebbe e ci si scambia sguardi d’intesa cercando di non essere osservati.

Il film vuole anche mettere il commissario protagonista di fronte al tempo che passa. Dovrà scontrarsi infatti con la gioventù parigina e i suoi feticismi, mentre cerca di superare un lutto familiare e giovanile di tanti anni prima. Un Maigret difficilmente impressionabile, aperto, inclusivo (molto più di tante persone oggi), che è incuriosito da ciò che lo circonda e allo stesso tempo guarda tutti con sguardo circospetto. Lo sguardo è davvero la chiave dell’animo umano… e anche della risoluzione di un giallo a volte.

Vi ricordiamo che Maigret è al cinema dal 15 settembre 2022 con Adler Entertainment.

In Breve

Giudizio Globale

8.0

Sommario

Una bella atmosfera noir e gialla che presta attenzione a inquadrature e fotografia per un Maigret stanco e affaticato che affronta la gioventù parigina.

8

Punteggio Totale

Articoli Correlati

One Piece dopo 25 anni di serializzazione continua a proporre tanti contenuti agli appassionati. Di recente infatti abbiamo...

24/09/2022 •

13:00

Arriverà il 14 dicembre nelle sale italiane il film 20th Century Studios Avatar 2: La Via dell’Acqua, primo sequel diretto da...

24/09/2022 •

11:00

One Piece: RED sta per arrivare nelle sale italiane e intanto in quelle giapponesi sta macinando record su record. La pellicola...

24/09/2022 •

09:05