One Piece: il live-action Netflix non sarà la copia dell’anime

One Piece: il live-action Netflix non sarà la copia dell'anime, parola della direttrice della fotografia!

Pubblicato il 12 Settembre 2022 alle 08:00

One Piece di Netflix sta facendo parlare di se da ormai alcuni mesi, vista l’incredibile nomea del manga e dell’anime costruita nel corso del tempo. Oggi tramite CB e FA riportiamo succose novità sulla produzione.

Quando quest’ultima è stata annunciata il pubblico ha storto il naso, data anche la difficoltà di un adattamento in live-action della serie con protagonisti davvero singolari e particolari da riproporre in una salsa diversa da anime e manga.

Questa non ha abbattuto Netflix e dopo alcuni insuccessi come Death Note ad esempio, ha deciso di proseguire nell’impresa inserendo nel progetto anche Eiichiro Oda, l’autore originale. Oggi tramite un articolo della Filmmakers Academy apprendiamo che questo live-action non sarà una “copia carbone” dell’anime originale.

Al centro dell’articolo in questione troviamo Nicole Hirsch Whitaker, ovvero la direttrice della fotografia di questo prodotto Netflix.

One Piece: il live-action Netflix non sarà la copia dell’anime

Quest’ultima cercherà insieme alla sua squadra di riportare le vicende dell’East Blue all’interno della serie televisiva e per farlo la direttrice ha guardato tutti i mille e passa episodi della serie, per avere un’idea chiara del tutto.

Inoltre sia la Whitaker che il regista vogliono donare qualcosa di diverso al pubblico, qualcosa che non sia una semplice copia del manga originale.

All’interno del pezzo discusso in questa sede (che potete leggere qui) si è parlato della carriera della direttrice e a tal proposito Nicole ha dichiarato quanto segue:

In tutte le cose creative ci saranno sempre dei fan e dei critici, su questo non ci piove. La missione impossibile è quella di accontentare tutti non riportare su schermo il lavoro di Oda. Ci stiamo concentrando al massimo sulla storia di questo live-action, perché se non ne scrivi una buona e non “avvolgi” il pubblico non ha senso proseguire i lavori.

Tutto quello che possiamo fare è il nostro lavoro, dobbiamo dare il massimo con la speranza di donare qualcosa di nuovo al pubblico e perché no riuscire anche a sorprenderlo.

Non abbiamo date ufficiali riguardo l’uscita della serie, né qualche immagine o clip che mostra gli attori in azione o semplicemente in qualche breve scena. Per info dettagliate sicuramente dovremo attendere il 2023, anno in cui forse potrebbe uscire la serie.

FONTE CBFilmmakers Academy

 

Articoli Correlati

Venom War, l’evento Marvel incentrato sullo scontro tra Eddie e Dylan Brock, continua ad espandersi e coinvolge personaggio...

15/06/2024 •

18:00

One Piece ha ufficialmente conquistato la Sfera di Las Vegas per il 25° anniversario dell’anime, e il mangaka dietro tutto...

15/06/2024 •

16:00

Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba prosegue con la sua quarta stagione dell’anime con nuovi episodi. E ora i fan hanno potuto...

15/06/2024 •

14:00