Dragon Ball Super: Super Hero – Toyotarō ama alla follia il film!

Dragon Ball Super: Super Hero - Toyotarō adora la nuova pellicola!

Pubblicato il 4 Agosto 2022 alle 14:00

Dragon Ball Super: Super Hero si avvia ormai verso il sul secondo mese di programmazione nelle sale nipponiche, intanto che si appresta ad arrivare nel resto del mondo tra agosto e settembre (il 29 sarà la data ufficiale di programmazione italiana).

La promozione del lungometraggio ha portato all’attenzione del pubblico mondiale le opinioni di Akira Toriyama e altri membri del team, come ad esempio i vari doppiatori di Piccolo, Gohan e i nuovi Androidi Gamma 1 e 2. Oggi tocca al disegnatore del manga Toyotarō, che si è mostrato ampiamente soddisfatto.

Dragon Ball Super: Super Hero pone al centro delle vicende Gohan e Piccolo invece che Goku e Vegeta, ribaltando per una volta l’aspetto generale del film. Torna anche una vecchia gloria dell’opera, il Red Ribbon (Fiocco Rosso), una delle prime organizzazioni sconfitte da Goku. Ecco il pensiero di Toyotarō:

Dragon Ball Super: Super Hero – Toyotarō ama alla follia il film!

Ho amato ogni sequenza presente nel film, dall’inizio alla fine. Tutto il team di Toei Animation merita veramente tanto, sia per l’impegno messo all’interno del film che fuori, senza considerare il lavoro fatto in questi anni per quanto riguarda l’anime. È stato un coordinamento perfetto e uniforme tra i membri dietro la produzione.

Il team ha compreso pienamente come funzionavano le battute e tutta l’impostazione di Toriyama. Sembra scontato da dire, ma l’ultima sequenza del nuovo film è stata quella che ho adorato di più. Tutti gli addetti ai lavoro anche qui, sono riusciti a dare veramente il massimo”.

Le premesse sono ancora alte per questo nuovo film visto e considerato che tutti quelli che vi hanno partecipato hanno dato il massimo, e forse anche di più. Sia Toriyama che il resto del vecchio cast sono soddisfatti del lavoro svolto, un lavoro che è comunque durato anni.

La passione si è spostata anche verso Toyotarō, che sostanzialmente si pone come l’erede del creatore di Dragon Ball che ad oggi è entrato nel cuore e dell’anima del franchise, riuscendo ad amare ogni singolo frammento, ogni singola sfaccettatura.

Ricordiamo nuovamente che Dragon Ball Super: Super Hero è attualmente nelle sale giapponesi. Il 19 agosto arriverà in terra Americana mentre in Italia arriverà il 29 settembre.

 

Articoli Correlati

Chainsaw Man ha raggiunto un successo incredibile diventando tra i titoli più attesi dagli appassionati. Infatti proprio per...

14/08/2022 •

14:00

Shanks il Rosso è uno dei personaggi più misteriosi e interessanti di One Piece che Eiichiro Oda abbia mai disegnato e...

14/08/2022 •

12:00

One Piece da qualche settimana è tornato ai normali ritmi di serializzazione dopo che Oda si è fermato per un mese per...

14/08/2022 •

10:00